Il collettivo Menti Colorate alla Biennale MArteLive

Foto di Aurelio Ruggiero

 

Sabato 7 giugno nell’Area Verde del Lido Kammel di Mondragone (CE) si sono esibiti gli artisti finalisti per la regione Campania del MArteLive: i vincitori delle rispettive categorie accederanno alla finale nazionale prevista per Settembre a Roma.

Il Collettivo “Menti Colorate” vince la sezione letteratura della Campania

Nato nel Settembre 2011, si prefigge il compito di sensibilizzare le coscienze individuali riguardo varie tematiche di interesse culturale. Il nome si ispira a un libro di Pietro Citati dal titolo: "La Mente Colorata".

Menti Colorate ha partecipato a MArteLive con i suoi attuali componenti: Claudio Landi, Cristian Mezzo, Quisilio Miraglia e Salvatore Valente e con la collaborazione dei musicisti Andrea Capuano e Antonio Buonaugurio (Aburiana).

Il progetto proposto è un reading, arricchito da interventi musicali scelti, tratto da “L’ala e il fango”,  raccolta di poesie e “fogli sparsi” che intende rappresentare il contrasto tra la condizione presente dell’autore e la sua propensione ad una elevazione tramite l’arte.

In questa settimana sveleremo i vincitori delle ultime sezioni: ogni giorno sarà dedicato ad una sezione artistica.

La BiennaleMArteLive 2014 si svolgerà dal 23 al 28 settembre e coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del Lazio per sei giorni e sei notti a giugno in 43 location differenti e vedrà la partecipazione di  oltre  900  artisti tra “guest” ed emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione d’Italia. Sono previsti circa 300 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro in perfetto stile MArteLive.

Non resta che attendere i nomi degli altri finalisti regionali e prepararsi al grande evento di settembre.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.