Alberto Lorrai a settembre al MArteLive per la Sardegna

Foto di Eugenio Schirru

 

Il 10 giugno all’Exmà di Cagliari si sono esibiti gli artisti finalisti per la regione Sardegna del MArteLive: i finalisti delle rispettive categorie accederanno alla finale nazionale prevista per Settembre a Roma.

La serata, organizzata dalla compagnia teatrale L'aquilone di Viviana ha i suoi vincitori di ogni sezione che annunceremo in questi giorni.

Il teatro ha il suo vincitore: Alberto Lorrai.

L’artista si è esibito con sua figlia Aurora Lorrai, di 7 anni, al suo debutto di attrice.

Alberto ha iniziato a recitare all'età di sedici anni con laboratori e collaborazioni con il teatro Alkéstis. Nel 2006 ha debuttato con il primo spettacolo, lavorando contemporaneamente come artista di strada, svolgendo laboratori per le scuole e collaborando con varie compagnie teatrali di Cagliari. Ha partecipato nel 2008 al Festival Internazionale del Teatro Sperimentale del Cairo, con l'ultimo spettacolo di Massimo Michittu, suo maestro insieme a Sergio Piano.

La Biennale MArteLive 2014 si svolgerà dal 23 al 28 settembre e coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del Lazio per sei giorni e sei notti a giugnoin 43 location differenti e vedrà la partecipazione di oltre 900 artisti traguested emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione dItalia. Sono previsti circa 300 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro in perfetto stile MArteLive.

Non resta che attendere i nomi degli altri finalisti regionali e prepararsi al grande evento di settembre.

logo martecard

La tessera associativa che da accesso a tutto l'univeso MArteLive. Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.