Autore: flavia.vitale

A Mondragone arriva la finale di Headbanger Music Contest

Sabato 26 luglio a Mondragone si terrà la finale della settima edizione di Headbanger Music Contest, presso l’area dell’ex campo sportivo, sul Lungomare Nord.

Sul palco i vincitori di ogni serata di selezione: Fabio Filosa & Band, Devanagari, Andrea De Balsi 6et, P.O.P.P.O., Frank, e i Mathì, vincitori del Premio Headbanger alla finale MArteLive Campania 2014.

I concorrenti saranno valutati da una giuria tecnica composta da giornalisti, produttori, operatori culturali e rappresentanti delle istituzioni locali e dal pubblico che parteciperà all’evento.

In palio numerosi premi tra cui la realizzazione di un videoclip.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione E20 Family, con il patrocinio del Comune di Mondragone, e si avvale della collaborazione di sponsor e partner, tra i quali Nastro Azzurro, Studio 12, Sannino, Collettivo Menti Colorate, MArteLive Campania, Le Lanterne e Spettacolo, che insieme contribuiscono alla realizzazione dell’evento, a sostegno di chi sul territorio favorisce lo sviluppo della cultura e della musica emergente.

Menzione speciale “Emma Greco” ai finalisti di Letteratura

“Cultura, tracce e memoria di comunità”, con queste parole lo staff di  MArteLive Campania, all’interno della Sezione “LetteraturaViva”, ha deciso di  riconoscere ad  Emma Greco una menzione speciale quale legittimazione del prezioso contributo che la stessa diede a MArteLive Campania, partecipando come giurata la scorsa edizione, e per il suo impegno attivo e la sua sensibilità circa le dinamiche che investono le trasformazioni del patrimonio artistico del territorio casertano. 
Dunque a poco più di un anno e mezzo dalla sua triste scomparsa, durante il corso della serata, i concorrenti finalisti della sezione letteratura Francesca Martire e Collettivo Menti Colorate, e i familiari di Emma Greco, saranno omaggiati dallo staff con una targa/pergamena.

Finale MArteLive Campania, tutti i nomi dei finalisti

Giuliano Longone

Giuliano Longone

Sabato 7 giugno a partire dalle ore 19.00 nell’area verde del Lido Kammel, a Mondragone, arriva la finale campana di MArteLive. Sulla costa della cittadina del casertano andrà in scena un grande raduno che vedrà la partecipazione di circa 50 artisti, tra concorrenti e ospiti, in uno spazio all’aperto allestito per accogliere le diverse sezioni in concorso.

Uno “spettacolo totale” fatto di concerti, mostre e performance, in attesa della finale nazionale di settembre a Roma.

Ecco i nomi dei finalisti:

Sezione Musica: Sixth Minor, La Bestia Carenne, Aburiana, Tartaglia & Aneuro, Nictagena, Mathì

Sezione Pittura: Nicholas Tolosa, Luisa Corcione, Alfonso Nappo, Ilaria Castiello

Sezione Teatro: Patrizia Di Martino, Antonella Valitutti, Emilio Barone

Sezione Fotografia: Emanuele Nappo, Angelo Forino, Vincenzo Langone, Vincenzo Capasso, Michele Costagliola Di Fiore

Sezione Letteratura: Collettivo Menti Colorate, Francesca Martire

Sezione Videoclip: K-Conjong “Qwuerty”. Regia: Francesco Lettieri
Mathì “A Ritmo Di Pioggia”. Animation: Luca Poce, Andrea Moriello 
Singapore ¡ ¡ ¡ “Girovaganti”. Regia: Rauccio, Buonpane, Capoluongo

Sezione Artigianato: Martina Saulle, Silvio Imparato, Antonio De Biasio

La sezione Circo prevede la partecipazione di circa 5 artisti, selezionati dall’associazione Circ’Arena, che collabora all’iniziativa.

Tra gli ospiti i fotografi del progetto “Formazione Solidale”, gli artisti Gabriella Pucciarelli e Fausto Rapinesi, e lo scrittore e giornalista Ettore De Lorenzo, presente anche in giuria al fianco di altri artisti e operatori tra i quali Giuseppe Macchia direttore artistico di MessApp Coast Festival, il regista Pino Carbone, Davide Rossillo curatore di Memorie Urbane, l’attore Valerio Morigi.
A concludere la serata “Long Haired Freaky People” Dj Set.

L’evento, realizzato da MArteLive Campania in sinergia con Procult e con il patrocinio morale di Fondazione con il Sud, vede la collaborazione di numerosi partner, in rete per fare dell’iniziativa un concreto momento di confronto e scambio tra artisti, operatori e pubblico; tra questi: Etérnit, Caserta Musica, DemoncleanerZine, Lunarte Festival, Pupia, Subcava Sonora, Headbanger Music Contest, Tearaltro, Tippin’ The Velvet, MessApp Coast Festival, BulbartWorks.

In arrivo la finale MArteLive Campania

Nell’attesa di conoscere il programma completo con tutti gli artisti in finale regionale, vi diamo qualche anticipo su alcune sezioni con i relativi concorrenti che sabato 7 giugno nell’area verde Lido Kammel, a Mondragone (CE),  parteciperanno alla finale regionale campana di MArteLive.
Per la sezione musicale UnPalcoPerTutti si va dal sound elettronico dei Sixth Minor, al folk di La Bestia Carenne passando per l’universo strumentale di Aburiana agli eclettici Tartaglia & Aneuro fino alle sonorità più rock dei Nictagena e quelle intime e sognanti dei Mathì.
Per la sezione MostreDiNotte esporranno i fotografi: Emanuele Nappo con “Il Romanticismo non è morto”, Angelo Forino con il suo progetto “Donna dei fuochi”, Vincenzo Langone e il suo “8 seconds”, Vincenzo Capasso presenterà un reportage dal titolo “Voyage” e Michele Costagliola Di Fiore con una personale sequenza fotografica dal titolo “Il divino tradito dal vino”.
Per la sezione pittura, si spazia dall’arte di Nicholas Tolosa, di denuncia sociale dal carattere figurativo ed espressionista, a quella più sentimentale connotata da una forte ricerca materica propria di Luisa Corcione, alle opere pop e fumettistiche di Alfonso Nappo, alle illustrazioni oniriche e surreali di Ilaria Castiello ed, infine, ai lavori di Mariarita Renatti, dominati da forti contrasti di luce e ombra realizzati con l’uso della penna a sfera.
Per la sezione LetteraturaViva approdano in finale:  Francesca Martire, che leggerà alcuni passi del suo “Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza” in cui affronta il delicato tema dell’Unità d’Italia visto da una scrittrice “Made in Sud”, e Menti Colorate, collettivo formato da Claudio Landi, Cristian Mezzo, Quisilio Miraglia e Salvatore Valente, che accompagnati dalla musica di Andrea Capuano e Antonio Buonaugurio, presenteranno un reading legato ad alcune poesie tratte dalla raccolta “L’ala e il fango”.
Ancora pochissimi giorni e conosceremo i nomi di tutti gli artisti concorrenti delle altre sezioni e degli ospiti della finale regionale.
Numerosi anche i partner e i premi speciali che MArteLive Campania dedicherà ai concorrenti di ogni sezione.

Finalisti regionali sezione Pittura

Di seguito pubblichiamo la classifica con i 5 concorrenti, sezione PITTURA, che avranno accesso alla finale regionale Campania di questa edizione. I concorrenti sono stati selezionati, durante gli appuntamenti MostreDiNotte, da una giuria tecnica composta da un membro interno allo staff MArteLive Campania e due esterni. La finale regionale Campania è prevista tra aprile e maggio 2014.

Finalisti PITTURA Campania – Selezioni MostreDiNotte 2012 – 2014:

Ilaria Castiello

Luisa Corcione

Alfonso Nappo

Mariarita Renatti

Nicholas Tolosa

Finalisti regionali sezione Fotografia‏

Di seguito pubblichiamo la classifica con i 5 concorrenti, sezione FOTOGRAFIA, che avranno accesso alla finale regionale Campania di questa edizione. I concorrenti sono stati selezionati, durante gli appuntamenti MostreDiNotte, da una giuria tecnica composta da un membro interno allo staff MArteLive Campania e due esterni. La finale regionale Campania è prevista per aprile/maggio 2014.

Finalisti Fotografia Campania – Selezioni MostreDiNotte 2012 – 2014:

Vincenzo Capasso
Michele Costagliola di Fiore
Angelo Forino
Vincenzo Langone
Emanuele Nappo

Classifica selezioni UnPalcoPerTutti Campania

d4686f56b956ea889a3c3abc601a17d2 XL

d4686f56b956ea889a3c3abc601a17d2 XL

Di seguito pubblichiamo la classifica ufficiale con le prime 10 posizioni delle selezioni di UnPalcoPerTutti Campania.
I primi 6 concorrenti avranno accesso alla finale regionale che si terrà tra novembre e dicembre 2013. Ogni serata di selezione ha visto una giuria tecnica composta da tre membri di cui almeno uno interno all’organizzazione; ogni giurato ha espresso il suo giudizio attribuendo un punteggio da 0 a 100 per ogni concorrente. 
MArteLive Campania ringrazia tutti i partecipanti di questa edizione!

UnPalcoPerTutti Campania 2012/2013

CLASSIFICA (prime dieci posizioni)

1 La bestia CARENNE 269
2 Sixth Minor 253
3 The Preston Tucker Project 230
4 Mathì 219
5 Nictagena 218
6 Aburiana 213
7 The George Frevis Band 210
8 Sparvieri 207
9 Singapore // SEDNAproject // Mexico86 206
10 April Fools 190

La classifica generale sarà inviata via mail a tutti i concorrenti. 

Avranno accesso alla finale regionale, inoltre, i Tartaglia & Aneuro, vincitori del “Premio Speciale MArteLive Campania” a Headbanger Music Contest.

A Casanova di Carinola la settima edizione di «Lunarte»

sandro


Teatro, circo, mostre e musica nei vicoli e nei cortili del borgo carani dalle 21.00 fino a notte fonda

sandro

Atteso come uno degli eventi artistici e culturali più originali, Lunarte farà ritorno il 23 agosto nell’antico borgo Carani di Casanova di Carinola (Ce); un unico appuntamento per incontrare nuovi linguaggi e contaminarsi, creando atmosfere sempre nuove e sempre più suggestive.

Ideato dall’associazione carinolese Circuito socio-Culturale Caleno, e realizzato con il patrocinio del Comune di Carinola e la collaborazione di Etérnit, Lunarte, per la sua settima edizione, ha in programma una kermesse di altissima qualità. Circa 50 artisti tra teatro, circo, mostre e musica, si esibiranno all’interno dei vicoli, e dei cortili trasformati, per l’occasione, in suggestivi spazi scenici, accogliendo un pubblico che abbraccia tutte le fasce d’età. Le performance hanno la durata di 20 minuti circa, e molte replicheranno due volte, per consentire al pubblico di guardarne diverse nel corso della serata.
Per il teatro: Caterina Gramaglia in “A Giulietta”, omaggio a Giulietta Masina, estratto dallo spettacolo “The White Room”, premio “Special Off” al Roma Fringe Festival 2013; Daniele Parisi in “AB HOC ET AB HAC”, spettacolo grottesco e surreale dove attraverso la combinazione del riso e dell’orrore si entra in un universo irrazionale e a tratti ridicolo; Elisa Menchicchi in “[h]elle 20ml” frammento dello spettacolo “[h]elle 33 cl”, un’originalissima rilettura della figura di Elettra; OfficinaTEATRO in “AUTOVELOX|D’amore ti uccido”, indagine sull’individuo e il suo rapporto con la notte; singolare è la scelta dell’abitacolo di una vettura, per consentire il giusto grado di intimità alla performance. In programma anche interessanti performance di circo con artisti come Lucignolo, che presenta un incantevole spettacolo dove il fuoco è protagonista; Hiram Meza Pastor, in ”Salto nel vuoto”, tra virtuosismi di juggling e improvvisazione; e Teodora Grano in “Plume”, sorprendente esibizione di tessuto aereo.
E ancora mostre e installazioni: “Ikonos” è il nome della collettiva curata da Valentina Apicerni; AKR collettivo presenterà l’installazione “POST-”; per i più piccoli, invece, “Il Signor Rossi sulla luna”, videoproiezione a cura di Associazione Amici della Biblioteca di Carinola.
A chiusura delle performance il concerto in piazza di Sandro Joyeux, musicista giramondo, ponte tra la canzone francese e i ritmi del mondo, offrirà un live di musica di viaggi, danza e condivisione per una sintesi di tradizioni, dialetti e suoni del sud del mondo; a seguire Mondo Cane DjSet, un esplosivo mix di sonorità provenienti da quattro angoli della terra: reggae, balkan beat, surf’n’roll, electro swing.

 

Premio MArteLive Campania per Headbanger Music Contest

1001652 588962191148277 165782588 n

1001652 588962191148277 165782588 n

Venerdì 9 agosto, si è conclusa la sesta edizione di Headbanger Music Contest. MArteLive Campania, partner dell’iniziativa, attraverso una giuria di merito composta dallo staff di UnPalcoPerTutti Campania, assegna il premio speciale ai Tartaglia e Aneuro, già vincitori del contest, offrendo alla band la possibilità di partecipare alle finali regionali di UnPalcoPerTutti.
Tra qualche settimana saranno noti i nomi di tutti i concorrenti di UnPalcoPerTutti che accederanno alle finali campane.

  • 1
  • 2

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti