Autore: Francesco Lo Brutto

MEI 2010 – dal 26 al 28 novembre a Faenza

MEI – Meeting degli Indipendenti – XIV EDIZIONE – 26, 27 e 28 novembre – Faenza

Si parte anche quest’anno alla grande per il MEI – Meeting degli Indipendenti…

Si apre con un’Anteprima MEI giovedì 25 novembre al Teatro Sarti di Faenza con serata dedicata a Fred Buscaglione per i 50 anni dalla sua scomparsa con Franz Campi, Ernesto De Pascale e tanti ospiti.

Continua a leggere

Mercoledi musica al Contestaccio!

03_musica_paola_zuccala

03_musica_paola_zuccalaContinuano gli appuntamenti musicali al Contestaccio in via di Monte Testaccio 65/b di Roma con le band di ScuderieMArteLive il progetto che promuove le migliori realtà scoperte in 10 anni di selezioni ed eventi organizzati da Procult, l’associazione organizzatrice di MArteLive.

Mercoledì 14 Luglio protagoniste tre band emergenti :

Spooky Man (www.myspace.com/onespookymanband)
Botos (www.myspace.com/ibotos)
Trioraro (www.myspace.com/trioraro)

Vi aspettiamo numerosi
FREE ENTRY

The Kitchen al Teatro Italia

Arnold_Wesker

Arnold_WeskerFino al 1 novembre a tutti i nostri associati, in accordo con il Teatro Italia, verrà effettuata una riduzione sul prezzo intero del biglietto.
Prenotandosi, solo ed esclusivamente, via mail all’indirizzo biglietteria@thekitchencompany.it, tutti gli interessati potranno acquistare i biglietti dello spettacolo a soli      € 16, invece che € 23.

The Kitchen, commedia di Arnold Wesker, riscuote successo in tutto il mondo da 50 anni.
Un testo straordinario e una vera e propria sfida teatrale: 32 attori in scena. Nelle sue note Wesker scrive che se per Shakespeare il mondo è un palcoscenico, per lui il mondo è una cucina. E così è. L’azione di The Kitchen si svolge in una cucina di un grande ristorante londinese, nel 1950. Sulla scena interagiscono 14 cuochi, 12 cameriere, 1 capo cameriere, 3 lavapiatti, il proprietario del ristorante e un vagabondo che si intrufola alla ricerca di un po’ di cibo. Lo spettacolo inizia con il risveglio della cucina alle 7 del mattino e termina poco prima del servizio di sala per la cena. Quasi una giornata passata all’interno di una cucina che sforna ogni giorno 4.000 portate. Una cucina dove si incontrano uomini e donne di diverse provenienze, dove nasce l’amore e l’odio, dove l’avidità di denaro la fa da padrona, dove ci sono avance sessuali non richieste, dove le piccole ruberie sono all’ordine del giorno, dove nascono e muoiono in un attimo risse e litigate furibonde, dove si parla della pena di morte, dove le scenate di gelosia e le litigate futili rallentano il lavoro, dove è impossibile sognare, dove l’aiutare gli altri non è cosa comune.
Insomma di questo e di molto altro tratta The Kitchen, e se anche i temi possono far pensare a un dramma questo testo è sicuramente una commedia.
Si può anche ridere o sorridere delle nostre disgrazie e in questo Wesker è un vero maestro.

In abbinamento allo spettacolo The Kitchen, verrà organizzata anche una degustazione di due delle più importanti birre artigianali italiane.

Leonardo di Vincenzo, Mastro birraio dell’emergente birrificio Birra del Borgo, apprezzato in tutta Italia per le sue produzioni coraggiose e di alto livello e Teo Musso, vulcanico fondatore della Birra Baladin, pluripremiato e conosciuto in tutto il mondo per l’alta qualità dei suoi prodotti, sono i partner ufficiali della TKC.

Why Company stasera al Teatro Greco

underskin

underskinCompagnia: WHYCOMPANY
Spettacolo: UNDERSKIN
Regia e Coreografia: VALENTINA VERSINO
Interpreti:
GIULIA ADAMI
KARIMA ALI MOSELHY
VALERIA BARESI
LIVIA BETTINELLI
VALERIA LOPRIENO
MANUELA MONTANARO

Quando : MERCOLEDì 28 OTTOBRE 2009 ORE 21
Dove: TEATRO GRECO VIA RUGGERO LEONCAVALLO 10 ROMA

BREVE SINOSSI:
UNDERSKIN
Coreografia e Regia di Valentina Versino

Nasciamo e siamo arruolati nell’esercito della nostra società, incastrati in regole sociali, dalla visione insicura e parziale, soffochiamo i nostri istinti…inizia il gioco, veniamo adornati, vestiti, riempiti di bisogni non reali e cominciamo a consumare, consumandoci.
Siamo l’esercito dei manga…
Non ci disegnano così, forse siamo proprio così.
Siamo una generazione che in tasca nasconde ancora il cordone ombelicale, sarà per questo che fino ad ora non abbiamo formato la spina dorsale?

Le ScuderieMArteLive al Primo Meeting internazionale dei Giovani

nobraino_news

nobraino_newsIl Primo Meeting internazionale dei Giovani si svolge a Roma, presso le Officine Marconi (Via Biagio Petrocelli 147) , il 25 e il 26 giugno 2009. Alla manifestazione, organizzata dalla Regione Lazio, Assessorato al Lavoro, Pari Opportunità e Politiche Giovanili , in collaborazione con il Ministero della Gioventù e con Sviluppo Lazio partecipano politici, amministratori, docenti universitari, rappresentanti delle parti sociali e del mondo imprenditoriale, del commercio e dell’artigianato, per costruire insieme ai giovani politiche e programmi per il lavoro.

 

Continua a leggere

Serata Speciale: Scuola di Cinema di Roma

Scuoladi_Cinema

Scuoladi_CinemaMartedi 26 maggio MArtelive presenta una serata speciale Scuola di Cinema di Roma. La scuola, centro di Formazione per le Arti ed i Mestieri del Cinema e della Televisione, è l’unico Centro di Formazione Avid Autorizzato in Italia e ha lo scopo da una parte di  “promuovere, gestire e animare le attività culturali con particolare riguardo al Cinema, alla Televisione, allo Spettacolo e alla Comunicazione multimediale”,  e dall’altra di “organizzare corsi di aggiornamento professionale, di Avviamento al lavoro, nei settori dello Spettacolo, del Cinema, della Televisione e della Comunicazione Multimediale”.

I corsi, sviluppati con moderni strumenti tecnologici di alta qualità, continuamente aggiornati, sono volti alla formazione professionale di Attori, Registi, Tecnici di Ripresa, di Montaggio, Autori per il Cinema e la TV, Addetti all’Ufficio Stampa per il Cinema e Manager della Produzione.

Per la serata speciale MarteLive, Scuola di Cinema presenterà una serie di lavori realizzati dagli allievi della scuola, aprendo al pubblico del MarteLive gli orizzonti di un nuovo modo di insegnare a fare cinema.

www.scuoladicinema.it

Kalahari. Mostra di gioielli di design al Six’s Bar

kalahari

kalahariMostra di gioielli di design al SIX’S BAR – Piazza dei Campani 6/8, 00185 Roma dal 22 Maggio al 12 Giugno 2009. Venerdì 22 maggio inaugurazione alle ore 19.00.
Il nuovo appuntamento con gli apertivi aritstici al Six’s Bar sarà KALAHARI, mostra di arte orafa di Raffaella Ciccia in cui saranno presentati gioielli di design ispirati ai fiori ed alle pietre del deserto. Un’esplorazione nel mondo della forma continua alla ricerca delle potenzialità seduttive che esistono in natura.

Il progetto è un’iniziativa organizzata dall’Associazione Culturale ARCH LAB e dall’Associazione Procult (MArteLive), in scena a Roma presso la Galleria ARCH LAB e il SIX’S BAR e per l’occasione anche presso l’atelier MARGUTTA DESIGN JEWELRY. Un calendario ricco di eventi con una programmazione da Aprile a Luglio in cui l’arte scende dal piedistallo per avvicinare un pubblico più vasto possibile. Uno scenario nel quale l’arte si coniuga al divertimento: pittura, fotografia, arte orafa, musica e cibo non solo per la mente.  

Dal 22 Maggio al 12 Giugno il Six’s Bar, originale locale di San Lorenzo caratterizzato da un arredamento-scultura in ferro battuto, ospita la mostra  di gioielli di Raffaella Ciccia, poliedrica artista milanese che fa del gioiello un pretesto per restituire femminilità al mondo. Restauratrice nei Musei Vaticani, nel 2005 si diploma in oreficeria presso la Scuola di Arti Ornamentali S. Giacomo di Roma e dal 2006 cura ed organizza eventi d’arte e mostre di gioielli presso la Galleria ARCH ART & JEWELS. 

Della nuova produzione di gioielli Ju Jewels di Raffaella Ciccia saranno esposte la linea Forma e Materia, caratterizzata da magnetiche pepite e fiori asfodelici in argento e bronzo e la linea Passiflore, sinuoso ensemble di tuberose e cerulee in argento e perle australiane. Perfetta sintesi alchemica fra antico e moderno.

In anteprima sarà presentata la linea di anelli KAKTUS nata dalla lunga e fruttuosa collaborazione tra il designer Leonardo Tizi W. e Raffaella Ciccia. Si tratta di 5 creazioni uniche in argento e bronzo nelle quali il tema classico dell’anello è riletto secondo una ironica chiave scultorea.   

In occasione del vernissage di KALAHARI – Venerdì 22 Maggio ore 19.00 – quinto APERIFESTARTE della stagione, i partecipanti troveranno un ricco aperitivo con primi piatti, gustosi stuzzichini e i buonissimi dolci. Per tutta la serata selezione musicale CRIO.

Marta sui Tubi, Jolaurlo, Nobraino al MArteLiveBologna

marte_jola

marte_jolaVenerdì 22 e Sabato 23 Maggio dalle 18
MARTELIVE BOLOGNA

Special Guest: JOLAURLO, NOBRAINO, MARTA SUI TUBI, NINJA + VICTOR DJ SET

T.P.O. Via Casarini 17/5 Bologna

ingresso 5 euro

Chiudete gli occhi: immaginate un grande palcoscenico pronto ad accogliere decine di artisti, dove ogni arte si incontra ed è subito spettacolo: musica, teatro, letteratura, cinema, fotografia, pittura, arte circense… Ora smettete di immaginare e aprite gli occhi: Martelive lo spettacolo totale è ricominciato!

Venerdì 22 e sabato 23 maggio al TPO di Bologna vi aspetta una due giorni da non perdere. Gli artisti in concorso in ogni disciplina si sfideranno per aggiudicarsi la finalissima romana.

Mentre la giuria di qualità decreterà i vincitori degli ospiti d’eccezione si alterneranno sul palco: Jolaurlo, Nobraino, Marta sui Tubi e Ninja + Victor Dj Set

Jolaurlo. Il fulcro dei loro live è il coinvolgimento del pubblico e la grinta che fuoriesce dalla musica che contagia al primo accordo. Il trucco è un sapiente innesto fra linguaggi musicali differenti, che abbracciano gusti e attitudini del pubblico più vario. Una lingua nuda e scarna come il più puro rock’n’roll, dove chitarre in levare e suoni morriconiani fanno spesso capolino marte_martasorprendentemente.

Ninja + Victor. Quando Ninja e Mc Victor si incontrano, anche i gusti più esigenti vengono soddisfatti. Battuta dopo battuta si apre la sfida alle piste più aliene. Chi potrà resistere? Drum and bass, punk, elettronica, strumenti veri, distorsioni e basse frequenze. Dal vivo tutta l’energia e l’attitudine del flow in un dj set su vinile che promette ciò che mantiene.

Nobraino. No/no: doppia negazione con uso rafforzativo. Detto di persona stolta, stolida, dura di comprendonio o di gruppo che suona buona musica rock. A volte le definizioni possono coincidere. Dal folk rock al ragtime passando per lo swing. Un gruppo che ha stile e con coraggio e autoironia dal vivo si cimenta in un concerto-spettacolo di estremo buon gusto.

Marta Sui Tubi. Reduci dalla storica giornata musicale del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma i MST continuano senza sosta a mietere consensi lungo tutta la penisola. Con l’inserimento nell’organico di Paolo Pischedda al piano e organo hammond e di Mattia Boschi al violoncello, il gruppo siciliano è ora riconosciuto come una delle live band migliori e più seguite in Italia.

Associazione Procult Bologna per MArteLive

martelivebologna@gmail.com

www.myspace.com/martelivebologna


Anbruradio

AnbruraRadio Anbruradio nasce con lo scopo di promuovere, in maniera del tutto gratuita, i gruppi ed i singoli emergenti, creando,in tal modo, una vetrina aperta a tutti senza distinzione di generi musicali.
www.anbruradio.orgwww.myspace.com/anbruradio Info-Line 338.587.86.84

Magazine di informazione artistico musicale
News – Interviste – Recensioni e tanto altro
www.emergenzamusicale.org


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti