Autore: Paola D'Angelo

CarneMvale 2010. Special guest: Vinicio Capossela

carnemvale2010

carnemvale2010Ballo in Maschera nel XXI secolo per il Carnevale Ambrosiano 2010
Sabato 20-02-10 | EAST END STUDIOS  – MI

SPECIAL GUEST: VINICIO CAPOSSELA: CONCERTO ESCLUSIVO IN MASCHERA

Torna anche quest’anno il party di carnevale piu’ colossale del nord Italia: il CarneMvale 2010, ballo in maschera per il carnevale Ambrosiano – patrocinato da Regione Lombardia – che si terra’ di nuovo agli East End Studios di via Mecenate, la sera del 20 febbraio 2010, dalle 18:00 alle 06:00.

Organizzato da Opposticoncordi, celebri ‘agitatori’ delle notti milanesi – e arrivato alla XII edizione – il CarneMvale è una kermesse a tutto tondo che comprende concerti live – dopo i Bluvertigo, special guest dell’edizione 2009, quest’anno e’ atteso grandissimo ospite musicale: VINICIO CAPOSSELA che per l’occasione si esibirà in uno speciale ed esclusivo ‘Concerto in Maschera’.

Ma è la musica a farla da padrone: musica a 360° con 8 sale dedicate a 8 generi diversi: dal rock alla trance, dal pop alla minimal house, passando per il genere industrial, punk, reggae e hip hop, drum ‘n’ bass e tanti altri. È prevista anche una sala di decompressione con musica chill-out e bevande analcoliche a disposizione.

La location, gli East End Studios di Milano, sono un gigantesco complesso di studi televisivi, tramutato per una notte in tempio dellalocandina_2010_cut musica e della cultura. 10mila metri quadrati di spazi all’aperto e al coperto, trasformati in maniera suggestiva e pittoresca grazie alla collaborazione dei migliori giovani artisti e operatori dello spettacolo in città.

L’organizzazione è coordinata da Opposticoncordi e realizzata con la partecipazione di diverse e riconosciute realtà milanesi. Più di 200 persone coinvolte nell’organizzazione, 30 mila watt di impianti, patrocini della Regione Lombardia, della Provincia di Milano e del Comune (a testimonianza della natura ormai consolidata e fortemente istituzionale dell’evento), diversi partner media, e un team, il nocciolo dell’organizzazione dell’evento, che da un lustro propone un evento decisamente metropolitano, europeo e di assoluto impatto nazionale.

Un’organizzazione che mette a disposizione del pubblico (il 90% delle persone vengono mascherate, rendendo la grande area degli East End una grande ‘fiera’ del trucco) non solo la musica delle 8 sale e di Vinicio Capossela ma anche spazi ludici (una ludoteca con giochi di società e tavoli da gioco), un servizio di accoglienza e sanitario interno ed esterno, la possibilità di scegliere tra 3 diverse tipologie di biglietto (che corrispondono a un determinato orario di ingresso e al concerto nel main stage), una serie di momenti a corollario, come fachiri e mangiafuoco, acrobati e giocolieri, megaschermi e performance di micromagia, improvvisazioni visive di arte pittorica e visual digitali, cyber combattimenti (dopo i combattimenti medioevali dello scorso anno)…

Insomma, il CarneMvale 2010 si appresta a porsi nuovamente al centro dell’attenzione generale, uno spazio gigantesco in cui confluiranno decine e decine di attrazioni per tutti i gusti e le età (compresi i bambini, spazio anche per loro con spettacoli ad hoc nelle prime ore dell’evento). Il CarnemVale 2010 si preannuncia come uno degli eventi più clamorosi dell’anno!

 

CARNEMVALE 2010

20-02-10 | EAST END STUDIOS – Milano

Open h 18 | Close h 06 | 5/15/25€ – TRAVESTIMENTO OBBLIGATORIO

Info: www.opposticoncordi.it

East End Studios: via Mecenate 84/90 – Milano (Parcheggio: via Fantoli)


Per acquistare direttamente on-line:
– ingresso al Carnemvale senza concerto
http://www.mailticket.it/mailticket/spettacoli_dettaglio.php?id=4b66e42be7282
– ingresso al Carnemvale + concerto http://www.mailticket.it/mailticket/spettacoli_dettaglio.php?id=4b66e5c55ff5c

 

 

Mon Monde vincitori di “Suoni Senza Confini” il 4 luglio sul palco dell’Alpheus insieme a Bugo

MonMonde

MonMonde

Roma, 4 Luglio: in occasione della prima serata finale di MArteLive 2009,

i Mon Monde apriranno l’attesissimo live del cantautore Bugo

sul palco dell’Alpheus

Promosso da Crossmode.it e Pubblicità Progresso, in collaborazione con MArteLive,

il progetto si prefigge di utilizzare la musica come punto d’incontro tra culture differenti presenti in Italia

 

Con il brano “Onda su Onda” i Mon Monde sono i vincitori di “Suoni Senza Confini“, il concorso aperto a tutti i gruppi musicali che abbiano al loro interno almeno un musicista di origine migrante. “Suoni senza confini” ha visto la partecipazione di 31 band italiane con musicisti provenienti dal Burkina Faso dagli USA, passando per Argentina, Ecuador, Cuba, Spagna, Guatemala, Senegal, Inghilterra, con italiani nati all’estero e seconde generazioni.

Promosso da Crossmode.it e Pubblicità Progresso, in collaborazione con MArteLive, “Suoni senza Confini” vuole usare la musica come strumento per l’integrazione verso una via più responsabile e creativa per comunicare e valorizzare la società contemporanea in cui viviamo, un punto d’incontro, di superamento e di avvicinamento tra le culture differenti presenti in Italia.

Il concorso è un’occasione e una provocazione per parlare delle nuove prospettive evidenziando il contributo artistico dei nuovi modi di essere italiani: in Italia infatti ci sono più di 4 milioni di immigrati e in molte città italiane il 20% dei minorenni è di origine straniera.

Il 4 luglio, in occasione della prima serata finale di MArteLive 2009, il duo aprirà l’attesissimo live del contautore Bugo. I Mon Monde sono nati dall’unione del calabrese Giuseppe e Mollah dal Togo, entrambi milanesi d’adozione. Giuseppe e Mollah si incontrano per caso in treno e decidono di iniziare un progetto musicale comune creando un suono difficilmente definibile, essendo un miscuglio di pop, afro-beat, reggae. Molta importanza è data alle esibizioni live, dove meglio si esprimono la voce e l’energia di Mollah.

I Mon Monde saranno protagonisti anche in occasione della Quinta Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale (Milano, 27 ottobre 2009), promossa da Fondazione Pubblicità Progresso. La conferenza rappresenta il momento conclusivo di una manifestazione che affronta, attraverso un percorso articolato in molteplici tappe, il tema della responsabilità di chi crea e le conseguenze che il prodotto creativo può produrre.

Il costo dei biglietti per la finale di MArteLive 2009 è di 10 Euro per l’ingresso intero, 5 Euro per chi è in possesso della MArteCard.

 

MArteLive Milano: secondo appuntamento!

Sour_Black_Cherries

Sour_Black_Cherries

Martedì 16 giugno 2009 @ Arci Bitte

Un grande palcoscenico frequentato da tanti artisti, dove ogni spazio, ogni arte fa spettacolo: pittura, danza, arte circense, scultura, poesia, musica, cinema…
Tanti spettacoli che si svolgono contemporaneamente e in un’unica location dando così vita ad un unico grande spettacolo. Tutto questo è MArteLive, lo spettacolo totale!
MArteLive si tiene ogni anno da aprile a giugno in spazi unici dove, in un gioco di unione e differenziazione, si esibiscono quasi in contemporanea oltre 150 artisti distribuiti nelle 16 sezioni artistiche che compongono l’evento.
MArteLive è uno spettacolo in grado di regalare forti emozioni, grazie alle continue “sorprese culturali” che offrono ai giovani l’opportunità di avvicinarsi all’Arte senza la preoccupazione di un costo troppo spesso elevato.

Dopo il successo di pubblico di martedì scorso, il 16 giugno il Bitte di Milano ospiterà il secondo e ultimo appuntamento di MArteLive Milano, alla seconda edizione nel capoluogo lombardo. Le sezioni artistiche in concorso questa volta saranno: Musica, Letteratura e per la prima volta Fotografia. I vincitori delle selezioni parteciperanno alle finali nazionali 2009 previste per l’inizio di luglio a Roma

Martedì 16 giugno si esibiranno per la sezione musica il cantautore Pino Cerrigone e i gruppi Susie Big Hands, Sour Black Cherries, AppleJuice e le Sbarelline e Violavinile

Per quanto riguarda la fotografia esporranno i propri lavori Maximiliano Donzelli (Digital Touch), Francesca Rinaldi (Still life) e Giovani Bigazzi (The Flood)

E infine, per la sezione letteratura, si sfideranno gli autori: Marco Annicchiarico , Eleonora Barbaro, Paolo Longo e Micol Zoletto

La giuria di qualità sarà composta da Cosetta Titta Raccagni (videomaker), Valeria Morosini (attrice) Barnaba Ponchielli (giornalista musicale) Ferdinando Miranda aka Dj Pandaj

La location
Il BITTE è un’associazione culturale / circolo ARCI e nasce come piattaforma multifunzionale per esprimere e condividere culture. Uno spazio dedicato alla socialità e all’espressione della creatività, un luogo dove promuovere arte contemporanea, libri, performances, spettacoli teatrali e musica.
Il BITTE organizza corsi e workshop su diverse discipline, con una sensibilità attenta a coinvolgere le diverse fasce di età, rivolgendosi sia al quartiere che alla città nel suo insieme.
Situato in via Watt 37, nel cuore di una periferia in veloce trasformazione, il BITTE vuole diventare un luogo di aggregazione che coinvolga tutta la città di Milano

Ore 21

Ingresso libero con tessera ARCI 2009. Per informazioni e tesseramento on line

www.bittemilano.com

www.martelive.it

Circolo Arci BITTE via watt 37 Milano

Info 02 36531011 info@bittemilano.com

MArteLive Milano: seconda edizione!

bitte_milano

bitte_milano

 

Martedì 9 e 16 giugno 2009 sarà il circolo Arci BITTE di Milano ad ospitare la seconda edizione di MArteLive Milano. Le sezioni artistiche in concorso saranno: Musica, Pittura, Cinema, Letteratura, Fotografia. I vincitori delle selezioni parteciperanno alle finali nazionali 2009 previste per la fine giugno a Roma.

Martedì 9 giugno si esibiranno per la sezione musica il cantautore Matteo Plevano e i gruppi Vick Frida, Gli Eroi, Il Sogno e BMC

Per la sezione Pittura a sfidarsi saranno Fabio Ramunno e Claudio Rivetti

Per quanto riguarda il cinema e la sezione CortiCircuito i film proiettati saranno dei registi Pierfabrizio Paradiso, Sarah Orlandi e Vincenzo Ricciuto (Redial)

E infine, per la sezione letteratura, si sfideranno gli autori: Viviana Paneghini (Kics 83), Maurizio Orsi, Yari Davoglio, Tiziana Calletti

La giuria di qualità sarà composta da Cosetta Titta Raccagni (videomaker), Valeria Morosini (attrice) Barnaba Ponchielli (giornalista musicale) Ferdinando Mirada aka Dj Pandaj

La location
Il BITTE è un’associazione culturale / circolo ARCI e nasce come piattaforma multifunzionale per esprimere e condividere culture. Unobitte_milano_2 spazio dedicato alla socialità e all’espressione della creatività, un luogo dove promuovere arte contemporanea, libri, performances, spettacoli teatrali e musica.
Il BITTE organizza corsi e workshop su diverse discipline, con una sensibilità attenta a coinvolgere le diverse fasce di età, rivolgendosi sia al quartiere che alla città nel suo insieme.
Situato in via Watt 37, nel cuore di una periferia in veloce trasformazione, il BITTE vuole diventare un luogo di aggregazione che coinvolga tutta la città di Milano

Ingresso libero con tessera ARCI 2009. Per informazioni e tesseramento on line

www.bittemilano.com

www.martelive.it

Circolo Arci BITTE via watt 37 Milano

Info 02 36531011 info@bittemilano.com

 

MArteLive sbarca in Sicilia!

lulu_logo

lulu_logo

Sabato 9 maggio al Lulu Pub sarà presentato MArteLive Palermo, Lo spettacolo Totale!

Quest’anno la città di Palermo sarà la vetrina di giovani artisti emergenti che si scontreranno in una gara finalizzata all’arte e al divertimento attraverso un concorso che mira a promuovere la musica: “UnPalcoperTutti” selezioni di band emergenti che si affronteranno per aggiudicarsi un posto nel festival nazionale MArteLive.

Il primo appuntamento palermitano con le selezioni “Un Palco per Tutti” è previsto domenica 10 maggio al Lulu pub in via S. Basilio 37, nuovo LocaleFriend MArteLive, uno dei locali storici di Palermo da anni protagonista della vita notturna della città. Quest’anno il locale è stato protagonista della promozione culturale palermitana soprattutto attraverso musica dal vivo. Si sono esibiti al Lulu alcuni dei migliori gruppi palermitani come: OM, Famelika ( vincitori delle selezioni “primo maggio tutto l’anno” ed hanno aperto il concerto del Primo Maggio a Roma), New Blatters, Strappo e molti altri. L’evento sarà anticipato sabato 9 maggio da una presentazione del festival, durante la serata saranno presenti tutti gli organizzatori di MArteLive Palermo, inizio ore 22.

Domenica 10 maggio a partire dalle 21,30 il palco del Lulu pub ospiterà tre tra le numerose band iscritte al concorso:

Vadya di Palermo

Joe Meneghini di Palermo

Gente sugli Alberi di Palermo

Itabeatboxers – Countdown – La Battle

itabeatboxers_2

itabeatboxers_2ITABEATBOXERS – COUNTDOWN – LA BATTLE

Dopo il grande successo del primo appuntamento nel novembre scorso al Laboratorio Mu di
Parma, ritorna l’evento ITA BEATBOXERS, nuova festa dedicata agli amanti dello Human
Beatbox : l’arte di riprodurre suoni di batterie e percussioni, di fare musica con il solo uso del proprio corpo: il respiro, le labbra, la gola.

 

Continua a leggere

A Parma tornano le selezioni Un Palco per Tutti

Stefano-Poletti

Stefano-Poletti

Sabato 18 al Circolo Onirica terza serata all’insegna della musica emergente

Sabato 18 aprile MArteLive Parma torna al Circolo Onirica in P.le Lunardi, Area ex Salamini. La terza serata dedicata a Un Palco per Tutti sarà presentata da DHAP e L.A.VALE, ospiti della serata Stefano Poletti con i suoi videoclip e i ragazzi di Mr Paloma.

Le cinque band che si esibiranno nell’ottavo e penultimo evento di MArteLive Parma’09 sono:
Sweet Poison
Genere Rock – Parma
Jolene
Genere RockParma
Rocco Rosignoli
Genere cantautoraleParma
Lazies
Genere punk indie – Parma
Guilty Ratz
Genere rock – Parma

Le band si esibiranno in brani inediti scritti dagli stessi artisti. A valutare le loro performance saranno 7 professionisti del mondo della musica e operatori del settore:

Nicola Denti e Luca Morelli, rispettivamente direttori del Modern Music Institute di Parma e di Reggio Emilia. Stefano Arrighi, referente del Circolo Onirica. Lorenzo Hadj SaadowL , titolare dello Studio di registrazione Moonlight Studios. Antonio Boschi, art director del Rootsway and Blues Festival. Emilio Raffà, maestro di chitarra e Al Rubino, batterista e leader dei Zona band di Reggio Emilia.

Gli artisti selezionati accederanno al MArteLive Bologna che avrà inizio il 28 aprile. I vincitori regionali parteciperanno alle finali nazionali che si terranno nel mese di giugno a Roma. Le prossima serata per MArteLive Parma sarà: Un Palco per tutti al Circolo Onirica il 25 Aprile, data che chiuderà MArteLive Parma ’09.

Fotografia al Caffè Letterario di Parma

Patty-Pravo

Patty-PravoImportante appuntamento al Caffè letterario: giovedì 16 aprile, a partire dalle ore 21.00, il locale ospiterà le selezioni di Fotografia. Con questa rassegna MArteLive conclude, a Parma, il ciclo di selezioni dedicate alle arti visive. La serata, oltre agli artisti in concorso, vedrà protagonista uno dei personaggi parmigiani più rappresentativi dal punto di vista socio-culturale. Sarà infatti inaugurata la retrospettiva:

Lo Sceriffo: Foto-Storia di Giorgio Olivieri, Paparazzo Cult tra Artisti e belle donne. La retrospettiva rimarrà al Caffè Letterario fino al 1 maggio.

L’intermezzo musicale sarà curato da Al Rubino leader dei Zona con Around Blues.

I fotografi ammessi al concorso sono:

Massimiliano Montecchi di Parma

Federica Ferrari di Parma

Maria Chiara Delfini di Parma

Salvatore Bossio di Parma

Manuele Montali di Parma

Michele Carfora di Piacenza

Luca Ferrari di Parma

Le opere, precedentemente esaminate da una commissione interna, saranno valutate da una giuria popolare e da una di qualità composta da: Giorgio Tentolini Visual Artist, Ivano Zinelli Fotografo, Morello Pecorari ex docente Liceo Statale d’Arte Paolo Toschi, Cristina Calidoni Servizi Culturali della Provincia di Parma, Ezio Bianchi scenografo e docente del corso Discipline dello SpettacoloPaolo Toschi. c/o Liceo Statale d’Arte

Gli artisti selezionati accederanno al MArteLive Bologna che avrà inizio il 28 aprile. I vincitori regionali parteciperanno alle finali nazionali che si terranno 18, 19 e 20 giugno a Roma. Le altre date per MArteLive Parma ’09 sono: Un Palco per tutti dedicato alle selezioni di musica c/o il Circolo Onirica il 18 e il 25 Aprile, data che chiuderà MArteLive Parma ’09.

Subterra nuovo partner MArteLive 2009

sub_terra_logo

sub_terra_logo

“SUB TERRA è una WEBZINE . Si propone per prima cosa di appropriarsi di nuovo del significato originario di INDIE e di promuovere artisti soprattutto legati al mondo dell’autoproduzione e dell’autodistribuzione, non solo in ambito musicale. Attraverso articoli, interviste, video ed immagini vogliamo esplorare ciò che si muove “sotto terra” (anche se ormai sarebbe più corretto dire “sotto rete”). Più che fare recensioni, parliamo di quello che riteniamo artisticamente valido e culturalmente interessante: cose che consiglieremmo ad un nostro amico o che ci piacerebbe consigliassero a noi stessi. Tra i suoi scopi c’è quello di diffondere la conoscenza delle produzioni indipendenti affrontando ed approfondendo questioni legate all’autodeterminazione di un artista (per esempio attraverso licenze libere quali le Creative Commons) o al significato di fruire e produrre musica, arte e cultura nell’era dell’Ipod e di MySpace (o quello che verrà dopo). Non abbiamo nessuna pretesa di esaustività: ci muoviamo a sbalzi e umori e soprattutto secondo il tempo che la nostra dose quotidiana di afflizioni ci concede. Sosteniamo la filosofia copyleft.

SUB TERRA è una COPYLEFT NETLABEL , o forse meglio un contenitore di materiali e cultura indipendente. Si divide in:

SUBTERRANEE produzioni: è disponibile una sezione in cui sono reperibili alcune nostre produzioni realizzate nel nostro minuscolo home studio: pochi mezzi ma enorme passione e convinzione nella bontà di quello che produciamo. Lo scopo è di diffondere demo, EP ed album bypassando i canali tradizionali, cioé offrendo le opere in download gratuito sotto licenze Creative Commons. Cliccando sulle immagini è possibile al momento accedere alla pagina MySpace degli artisti e da lì agli archivi (Jamendo) dove si possono scaricare gratuitamente e per intero le opere. Poiché vorremmo rivaluatare la bellezza dell’oggetto fisico, i dischi sono anche acquistabili in CD-R, compresi di stupefacente artwork. Per richiedere info contattare infosubterra(at)gmail(dot)com

SUBTERRANEE sostruzioni: cerchiamo artisti da supportare che vogliano affidare a questa vetrina, secondo le nostre modalità di distribuzione, le proprie autoproduzioni.

Forse il futuro ci vedrà diventare un’etichetta indipendente a tutti gli effetti, ma copylfet?

SUB TERRA ha base tra gli ulivi della Tuscia . Nata inizialmente per promuovere la musica indipendente della provincia e per creare ponti e contatti con realtà esterne, è qui che ha iniziato ad organizzare eventi (come SUBTERRANEA, manifestazione di musica indipendente svoltasi il 18 Agosto 2007 a Cura di Vetralla) e ad uscire come sparuta e coloratissima edizione cartacea distribuita in pochi punti-chiave. Alla base c’è una forte volontà di esplorare orizzonti più ampi per offrire una prospettiva che vada oltre il provincialismo culturale. La prima preoccupazione di un evento di Sub Terra è quella di rendere giustizia agli artisti, anche se emergenti e sconosciuti, mettendoli nelle condizioni migliori affinché la loro proposta possa essere valorizzata, ascoltata e capita, cosa che spessissimo viene a mancare per superficialità od ignoranza proprio tra chi si sbandiera come mecenate ed ha il potere ed i mezzi per farlo.
Decentralizzato nel cuore della Provincia quindi, lo sguardo di Sub Terra si può definire “glocal”.”



Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti