Autore: Paola D'Angelo

Radio Nebbia presenta Incoerenze Sonore (1 – 2 maggio 2009, Pieve di Cento)

Log_Radio_NEBBIA

 

Log_Radio_NEBBIA

Radio Nebbia presenta Incoerenze Sonore (1 – 2 maggio 2009, Pieve di Cento)


Da 5 anni a questa parte, per celebrare l’importante e significativa Festa dei Lavoratori del 1°
Maggio, Radio Nebbia organizza Incoerenze Sonore, festival di musica e non solo.
Due giornate di musica, 1 e 2 Maggio 2009, per quello che in tutte le sue edizioni si è sempre
dimostrato un energico concerto. Saranno presenti artisti affermati ed emergenti del panorama
bolognese, tra cui spiccano John Strada e Diva Scarlet, headliner delle due serate.
Diversi i generi musicali della manifestazione, che spazia dal rock al rap, dall’elettronica alla
musica leggera, con un occhio di riguardo verso la musica alternativa: nei pomeriggi sarà previsto
anche un dj set e un “hip hop party” che coinvolgerà anche attività di “writing” per giovani
disegnatori di graffiti. Gli speaker di Radio Nebbia presenteranno l’evento e realizzeranno interviste
agli artisti e agli spettatori.
L’evento, destinato ad un pubblico di tutte le età, è completamente gratuito, e si svolgerà presso il
parco “Isola che non c’è” a Pieve di Cento (in via Circonvallazione Levante).
Una particolare attenzione sarà rivolta alla situazione in Abruzzo: parte del ricavato della vendita di
bibite sarà destinato alle vittime del recente terremoto.
Questo il programma delle due giornate:

1 Maggio 2009
ore 16.00 – Radio Start
ore 17.00 – Miss Patty Miss
ore 18.00 – Public Pub
ore 19.00 – dj set a cura di Radio Nebbia
ore 20.00 – Holy Hole
ore 21.00 – Diva Scarlet

2 Maggio 2009
ore 15.00 – Hip Hop party
ore 18.00 – Aperitivo con Gherry DJ
ore 20.30 – Wajiwa
ore 21.30 – John Strada


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti