Mercoledì, 12 Gennaio 2011 10:33

Oggi sto così

Scritto da Carlo Ambrosi
Vota questo articolo
(0 Voti)
[TEATRO]

caterina20casini_smallROMA- Viviamo in un bel paese. L'Italia. Un'Italia così malandata culturalmente che nonostante tutto è in una forma che le permette di restare in piedi con orgoglio, l'Italia fatta di diverse realtà che convivono resta comunque una nazione sempre affascinante.

Anche lo spettacolo, Oggi sto così, di Caterina Casini e la sua compagnia Laboratori Permanenti con la regia di Lydia Biondi offre uno spaccato in cui diversi e divertenti personaggi al femminile presentano la loro vita, il loro stato di donne e le loro problematiche in scena all’ Antù Teatro Spazio Off (via Libetta 15) dal 15 al 30 gennaio prossimi.
Performance dal sentore di rinnovato varietà, dona al pubblico una piacevole serata all'insegna del sorriso, ricordando che la crassa risata è fine a se stessa, il sorriso lascia nella mente quella piacevole sensazione di riflessione che si mantiene per qualche tempo. Non è invadente, se ne sta lì, buona in un angolo, la riflessione, e quando vogliamo esce fuori per acciambellarsi sulle gambe regalandoci fusa di bei pensieri.
I vari personaggi interpretati da Caterina Casini, vengono “interrotti” con ironia da brevi performance della musicista Roberta Mentisci, che sembra quasi unire i personaggi attraverso un gomitolo di filo rosso su cui stende le sue note. La fisarmonica sembra quello strumento il cui compito è quello di raccontare, e mentre le note avanzano, appaiono storie che fanno pensare, sognare, ma soprattutto vivere.

(Per informazioni e prenotazioni: Emanuele Giachet 348 5224631)

Carlo Ambrosi

Letto 11817 volte

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti