Sabato, 07 Novembre 2009 11:35

Giulia Ananìa _ Il Cigno

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

GiuliaAnaniaVIDEOCLIP- Mentre attendiamo l’uscita dell’album, che promette bene considerando la produzione artistica di Daniele Sinigallia e Filippo Gatti, Giulia Ananìa ci offre qualche assaggio del suo nuovo lavoro creativo, mettendo in circolazione un mini video clip diretto da Lidia Ravviso, con l’aiuto regia di Marcello Saurino.

Si tratta di un progetto collaterale di videoarte e musica intitolato Il cigno, che ci parla dell’amore servendosi di uno stile sfaccettato, capace di esplorare gli aspetti positivi del mondo sentimentale, ma anche quelli più oscuri e pericolosi, passionali e folli. Non a caso il testo del brano afferma, attraverso la voce della cantautrice e poetessa indipendente romana, che "l’amore è una pistola tra le mani di un bambino".
Un sogno romantico-inquietante che dura poco più di un minuto e mezzo, e che si avvale dell’improvvisazione come elemento primario della sceneggiatura: come a voler ricreare uno spaccato onirico della protagonista, il video si sviluppa lungo tutta una serie di immagini che si compongono e si scompongono e che ritraggono di volta in volta spose, gatti, lenti colorate, pistole, giocattoli da bambino, senza un preciso criterio narrativo e mantenendo ferma l’intenzione di ricreare le atmosfere sconnesse dei sogni. A fare da cornice la splendida location del Forte Prenestino di Roma.
Un video dai buoni intenti, anche se mostra qualche limite nella realizzazione, ma che può vantare la messa in scena del “do it yourself professional”: realizzare un progetto low budget, ricco di talento, genuinità, sensualità e passione.

Link YouTube:



Federica Cardia

Letto 14819 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Gennaio 2011 12:33

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti