Administrator

Administrator

Dal 18 al 22 maggio, le semifinali online coinvolgono i giovani artisti della Yellow Area / Nord Europa, presentando oltre 130 fra performances ed opere in concorso
La giuria composta da esperti dei settori, virtualmente provenienti da tutta  Europa, selezionerà tre autori, che parteciperanno alle semifinali previste in
Vilnius, Lithuania. Le selezioni nelle altre due Aree, si svilupperanno nei prossimi mesi e culmineranno nelle semifinali di Tuzla, Bosnia e Varsavia, Polonia.   

La chiamata alle arti è diretta ai giovani artisti (dai 18 ai 35 anni) di 47 paesi europei - divisi in 3 aree geografiche distinte dai colori blu, verde e giallo - che presentano opere per 16 sezioni artistiche. 

I vincitori delle semifinali saranno ospiti in residenza artistica a Roma e parteciperanno al grande evento della Biennale MArteLive - lo spettacolo totale, la  finale europea prevista nel dicembre 2022.

Online streaming www.martelive.eu, www.martechannel.com, www.twitch.com/martechanneltv 
Fb page  MArteLive Europe, Kintai Arts Residency and LOFTAS 
web  www.martelive.eu 
 

18 maggio ore 18 Musica e dj
19 maggio ore 18 Pittura, Scultura, Fotografia, Illustrazione digitale, Street Art 
20 maggio ore 18 Teatro, Danza, Circo contemporaneo, Letteratura
21 maggio ore 18 Moda e Artigianato
22 maggio ore 18 VideoClip, Video Musicali e Video Arte

Venerdì, 11 Dicembre 2020 08:18

MArteLive presenta palcHOMEscenico

Dal 16 al 29 dicembre
5 macro sezioni per 40 opere originali ‘made at home’
10mila euro per i musicisti emergenti con il premio Nuovo Imaie

Mercoledì, 09 Settembre 2020 13:51

The Darkroom Project Otto

Palazzo Doria Pamphilj – S. Martino al Cimino (VT)

The Darkroom Project Otto è parte del progetto “Itinerario Giovani” finanziato dalla Regione Lazio Politiche Giovanili e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù. L’evento è prodotto e organizzato dalla Tevere Art Gallery in collaborazione con Scuderie MArteLive.

The Darkroom Project è un evento multidisciplinare di ampio respiro, che prende vita dal concetto della riscoperta di una vecchia tecnologia vissuta in chiave contemporaneala stampa fotografica in Camera Oscura, proposta sia ad un pubblico già avvezzo, sia a quello che non si è mai cimentato con questa tecnica.

La prima edizione di The Darkoom Project risale al 2011 nell’ex Convento dei Domenicani di Muro Leccese. Dal 2019, inizia la collaborazione con MArtelive, dove nell’ambito della Biennale MArtelive al Planet e a Palazzo Velli, vengono presentate le edizioni di S. Severa e di S. Cimino.

Nei giorni 18, 19 e 20 settembre, all’interno del Palazzo Doria Pamphilj, verrà allestita una camera oscura dove 7 stampatori accompagnati dalle note di 3 musicisti (Le dieci mosche bianche), si cimenteranno nella stampa di 6 negativi in un’unica gigantografia (1 Mt x 5 Mt circa).

Il pubblico potrà visionare il tutto direttamente entrando nella camera oscura e assistendo alla magia dei sali d’argento (la performance prende spunto dalla Camera Chiara dell’Artista Piero Marsili Libelli).

La manifestazione si arricchirà con mostreperformancemusica, letture portfolio, workshop.

Ingresso Gratuito

 

Quando:

18, 19 e 20 Settembre 2020

➤ h 10.30 – 13.00 (Ingresso fino alle h 12.30)
➤ h 14.30 – 19.30 (Ingresso fino alle h 19.00)

Ingresso Gratuito

Dove:

Palazzo Doria Pamphilj 
Via Andrea Doria, 20, 01100 San Martino Al Cimino VT

Yuri Landman, musicista e costruttore di strumenti per storiche band come i Sonic Youth, Einsturzende Neubauten, Liars e tanti altri, sarà il 6 Agosto a Roma presso il club Le Mura in via Porta di Labicana 24 per tenere un workshop di costruzione di strumenti chiamato “Hacked Telephone” con a seguire un suo esclusivo concerto.

In questo workshop Yuri Landman insegnerà a tramutare un vecchio telefono in un microfono con voce radio.

Grazie al Manifesto per la Cultura Bene Comune e Sostenibile, Dire Fare Cambiare adotta l’ultima isola carcere d’Italia

La proposta dell’adozione culturale dell’Isola di Gorgona arriva dopo una collaborazione, attiva da diversi mesi, con l’Istituto Penitenziario di Livorno e Gorgona.

Grazie al Manifesto per la Cultura Bene Comune e Sostenibile, Dire Fare Cambiare adotta l’ultima isola carcere d’Italia

La proposta dell’adozione culturale dell’Isola di Gorgona arriva dopo una collaborazione, attiva da diversi mesi, con l’Istituto Penitenziario di Livorno e Gorgona.

Giovedì, 16 Luglio 2020 13:33

MArteLive in Europa

Al via la call per artisti emergenti ed organizzatori in tutta Italia
A vent’anni dalla nascita, il primo concorso multiartistico d’Italia supera i confini nazionali grazie al riconoscimento di Europa Creativa: 4 nazioni, 32 residenze artistiche e centinaia di altri premi sono in palio per artisti in 16 diverse categorie. 

Per il suo ventennale MArteLive, il format ideato da Giuseppe Casa, travalica i confini nazionali e diventa europeo, grazie al riconoscimento assegnato dal bando Europa Creativa. Un risultato prestigioso come dichiarato dal ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini:“Questi risultati premiano l’impegno di tutti gli attori coinvolti soprattutto in un momento così difficile per il settore culturale e creativo. E confermano che la creatività italiana non è soltanto nei grandi maestri del passato ma è presente e in fermento nelle migliaia di giovani imprese culturali e creative che con fantasia e intelligenza offrono nuove opportunità di sviluppo per il paese”.

The Darkroom Project Otto è parte del progetto “Itinerario Giovani” finanziato dalla Regione Lazio Politiche Giovanili e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù. L’evento è prodotto e organizzato dalla Tevere Art Gallery in collaborazione con ScuderieMArteLive.

Mercoledì, 01 Luglio 2020 12:15

Summer Lab 2020

Quest’anno per la sua quinta edizione, il Summer Lab” approda in Puglia nello spazio della Cittadella degli Artisti di Molfetta dal 23 Luglio al 3 Agosto.

Il “Summer Lab” è un percorso estivo pensato per i giovani che si affacciano con curiosità allo studio e alla professione del danzatore contemporaneo e per tutti coloro che vogliono mantenere il proprio training anche in estate.

Tra i docenti Andrea Piermattei (Teatro Alla Scala), Aida Vainieri (Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch), Luca Andrea Tessarini (Nederlands Dans Theater), Frédéric Despierre (Hofesh Shechter Company), Claudio Cangialosi (Royal Ballet of Flanders), Roser Lòpez Espinosa e tanti altri.

Live painting, reading, concerti e performance in streaming sulle piattaforme social di MArteLive. I vincitori dell’ultimo concorso danno il via a “MArte non si ferma”, la campagna di rilancio dell’arte durante la quarantena. Per l’occasione le iscrizioni alla prossima edizione saranno gratuite per tutto il mese di aprile.

Pagina 1 di 62

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti