Cane pezzato. Il Teatro invade le strade della città

cane_pezzatoDal 21 aprile al 12 maggio avrà luogo attorno al teatro Palladium di Roma un vero e proprio evento teatrale: il progetto "Cane Pezzato", a cura di una compagnia teatrale multietnica, e in collaborazione con la Provincia di Roma e con la Regione Lazio.
Il progetto di articola in due spettacoli:

FEMMINA
Con Bachman, Cavarero e Shiva.
Teatro Palladium
Dal 28 aprile al 6 maggio, tutti i giorni alle h. 20:30 e la domenica alle h. 18:00 (riposo lunedì 4 maggio)

Dedicato a una giovane ragazza incinta che vende gasolio, pane e canzoncine al porto di Beirut, venti attori in scena raccontano la storia di uno sgombero. Ordine e disordine in un gioco di vicinanza debordano dalla vita alla scena, mentre attori e attrici di chissà quale posto del mondo - russia, kurdistan, libano, marocco, bosnia, nigeria - persone senza casa, rifugiati, con disturbi mentali o che vivono in zone di guerra, raccontano la prova di un felice passaggio dall’escluso all’incluso. Nascere e morire, rigenerarsi, mischiarsi con consapevolezza. E intanto al riparo del gioco del teatro, le attrici mettono in prova il cammino della vita, si raccontano e si innamorano, si perdono e si trovano, si feriscono per finta e muoiono per davvero.
In replica al teatro comunale di Bracciano (7 maggio, h. 21:00), al teatro comunale di San Vito Romano (8 maggio, h. 21:00) e alle Scuderie di Frascati (12 maggio, h. 21:00).

• L'ACCAMPAMENTO
a cura di Anna Bartoli, Daniele Cappelli, Maria Sandrelli.
Nelle strade, nei locali e nelle case intorno al teatro Palladium, ma anche a San Vito Romano, Bracciano, Castelnuovo di Porto, Sacrofano, Guidonia, Frascati, Ladispoli, Anzio, Velletri, Civitavecchia.
Dal 21 aprile al 12 maggio.
Eventi disseminati nel quartiere romano e successivamente in alcuni centri della provincia da Bracciano ad Anzio per riportare l'arte teatrale nella vita di tutti i giorni, combinando il teatro con i temi del nostro tempo .
Si comincia con Teatro e Filosofia, l'incontro con Jean Paul Manganaro presso la libreria Rinascita in via Prospero Alpino 48 (tel 06 57289729);
si continua con Teatro e Pane, l'iniziativa grazie alla quale, aquistando 1kg di pane presso i GAP, si avrà un biglietto per lo spettacolo a 1euro;
si prosegue con Teatro e Città, assemblea pubblica con il Gruppo Non Tacere di Don Sardelli;  per finire, Teatro e Medicina, lezioni su Shakespeare all’ospedale CTO.


Sono previsti anche una mostra fotografica itinerante, lezioni di teatro nelle case, performance, conferenze, incontri.

Aggiornamenti e notizie su canepezzato.wordpress.com

Letto 21977 volte

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti