Francesco Lettieri: è suo lo “sguardo” della Campania al MArteLive 

Sabato 7 giugno nell’Area Verde del Lido Kammel di Mondragone (CE) si sono esibiti gli artisti finalisti per la regione Campania del MArteLive: i vincitori delle rispettive categorie accederanno alla finale nazionale prevista per Settembre a Roma.

Oggi tocca a videoclip: il videomaker che rappresenterà la Campania è Francesco Lettieri

Il video è ‘‘Qwerty’‘di Konjog: nelle immagini l’iride diventa scenario, protagonista e schermo, la palpebra il montaggio naturale. Grazie alla straordinaria intuizione del direttore della fotografia Francesco Landi, il regista napoletano Francesco Lettieri realizza un lavoro formidabile e suggestivo, che lascia letteralmente incollati allo schermo. Lettieri riesce a narrare una storia dai toni delicati e noir nei 3minuti e 42 secondi di Qwerty. La stupenda musica di Konjog (nome d’arte di Fabrizio Somma) fa tutt’uno con le immagini innovative che il regista ci regala, ne viene fuori un lavoro di alta qualità che emoziona non poco. Miglior video al PIVI 2012, questo è uno di quei videoclip che lava la faccia ad un campo delle arti visive troppo spesso relegato a mero contorno.

La BiennaleMArteLive 2014 si svolgerà dal 23 al 28 settembre e coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del Lazio per sei giorni e sei notti a giugno in 43 location differenti e vedrà la partecipazione di oltre 900 artisti tra “guest” ed emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione d’Italia. Sono previsti circa 300 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro in perfetto stile MArteLive. Miglior videogiochi al PIVI 2012, questo è uno di quei videoclip che lava la faccia ad un campo delle arti visive troppo spesso relegato a mero contorno.

Non resta che attendere i nomi degli altri finalisti regionali e prepararsi al grande evento di settembre.


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti