FrammentiMArteLive. Un collettivo artistico

 FramentiMArteLive, un MArteLive itinerante in piccolo, uno spin-off, un progetto speciale che coinvolge alcuni dei migliori artisti emergenti e non, che hanno partecipato a MArteLive. FrammentiMArteLive si presenta come un collettivo artistico tra i più vari d'italia, un collettivo nomade che nei prossimi mesi inizierà i primi viaggi italiani, una prova generale del FrammentiMArteLiveTour 2008. In ogni luogo, in ogni spazio circa 50 artisti che contemporaneamente realizzano e creano un atmosfera MArteLive dove le arti, gli artisti e lo spazio dialogano tra loro creando uno spettacolo multiplo e versatile simile al MArteLive.
Tra le differenze tra FrammentiMArteLive e MArteLive il carattere quasi del tutto estemporaneo di Frammenti dove il calcolo, lo studio dello spazio è minimo, il pubblico non è quasi mai preparato ad un evento di questo tipo, gli artisti sono tutti compresi in unico spazio e non distribuiti in più sale. Nei prossimi giorni vi comunicheremo il programma completo degli appuntamenti e gli artisti coinvolti per il 2007. Intanto le prime date confermate Tolfa (RM) il 4 agosto e Cervaro (FR) il 23 e 24 agosto, Giardino degli Aranci (Rm) all'interno del 14° Festival Internazione del Teatro Urbano 30 e 31 agosto, 1 e 2 settembre. In contemporanea ad Orvieto l'1 settembre... e ad Alatri 1 e 2 settembre.

(fonte foto: www.romaone.it )


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti