Note di Giugno. Scuderie di nuovo al Conte Staccio

Protagonisti di molti concorsi, hanno deciso nel 2007 di incidere il loro primo lavoro discografico: l’album autoprodotto “Sognigrafie”, che narra di sogni trasfigurati dalla realtà, fragilità umana, angeli stuprati e dalle ali tarpate, di sentimenti esposti e rabbia repressa, il tutto sorretto da un tappeto sonoro che si fa diluito e compatto a un tempo, chitarre abrasive e tensioni elettriche anche nelle ballad.

Protagonisti della serata sarà anche Pierluigi Colantoni, giovane cantautore romano, che proporrà sul palco il mix di teatralità e musica che d sempre lo contraddistingue, proponendo il suo ultimo lavoro: “soluzioni co-abitative”. Piccolo show in formato canzone dove si narrerà di Vita di coppia, I-Pod, Ikea, Smart e Tisane aromatiche. La fauna cittadina raccontata in tutte le sue forme, manie, tic e contraddizioni per uno spettacolo che ci vede tutti, un po', protagonisti.

A chiudere la prima serata l’esibizione di Piji, astro nascente del panorama jazzistico della Capitale. I suoi live sono delle performance di alto livello, dove la canzone diventa protagonista e le atmosfere jazz la fanno da padrone. Cantautore, autore di testi, chitarrista, giornalista di musica e spettacolo per stampa e radio, è anche uno scrittore: grande successo ha avuto infatti il suo libro La Canzone Jazzata (Editrice Zona).

I protagonisti del 12 Giugno, sempre sul palco del Conte Staccio, saranno i White Ink, uno tra i gruppi più interessanti della nuova scena indie romana. Portatori di un sound a metà strada tra il rock e il blues, faranno da apri pista all’esibizione del duo blues Low Tune, negli ultimi due anni spesso protagonisti di esibizioni a Londra, oltre che protagonisti del tour italiano dell'artista americano Bob Log III, one man band di Tucson, Arizona.

A chiudere la serata uno delle facce più note delle serate targate ScuderieMArteLive. Infatti, ospite della serata sarà Chiazzetta. Il Punkautore pontino porterà sul palco la sua carica musicale che gli ha permesso di essere il protagonista dell’Overture del concertone del Primo Maggio. Giunto dopo aver vinto il concorso Primomaggiotuttolanno.

Le serate del 18 e del 25 Giugno invece, vedranno alternarsi sul palco la nuova generazione Indie della Capitale. OINK!, band lucana, ma da anni impegnata sulla scena romana; Thrangh, tra i protagonisti dell’ultima edizione del MEI; Nathalie, vincitrice di MArteLive’06; Areamag, reduci da un breve tour con Cristicchi e Lorenzo Lambiase, cantautore tra i più attivi degli ultimi anni.

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti