A Parma tornano le selezioni Un Palco per Tutti

Stefano-Poletti

Sabato 18 al Circolo Onirica terza serata all'insegna della musica emergente

Sabato 18 aprile MArteLive Parma torna al Circolo Onirica in P.le Lunardi, Area ex Salamini. La terza serata dedicata a Un Palco per Tutti sarà presentata da DHAP e L.A.VALE, ospiti della serata Stefano Poletti con i suoi videoclip e i ragazzi di Mr Paloma.

Le cinque band che si esibiranno nell'ottavo e penultimo evento di MArteLive Parma'09 sono:
Sweet Poison
Genere Rock - Parma
Jolene
Genere Rock - Parma
Rocco Rosignoli
Genere cantautorale - Parma
Lazies
Genere punk indie - Parma
Guilty Ratz
Genere rock - Parma

Le band si esibiranno in brani inediti scritti dagli stessi artisti. A valutare le loro performance saranno 7 professionisti del mondo della musica e operatori del settore:

Nicola Denti e Luca Morelli, rispettivamente direttori del Modern Music Institute di Parma e di Reggio Emilia. Stefano Arrighi, referente del Circolo Onirica. Lorenzo Hadj SaadowL , titolare dello Studio di registrazione Moonlight Studios. Antonio Boschi, art director del Rootsway and Blues Festival. Emilio Raffà, maestro di chitarra e Al Rubino, batterista e leader dei Zona band di Reggio Emilia.

Gli artisti selezionati accederanno al MArteLive Bologna che avrà inizio il 28 aprile. I vincitori regionali parteciperanno alle finali nazionali che si terranno nel mese di giugno a Roma. Le prossima serata per MArteLive Parma sarà: Un Palco per tutti al Circolo Onirica il 25 Aprile, data che chiuderà MArteLive Parma '09.

Altro in questa categoria: « Chiude MArteLive Bologna I Freak Out! »

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti