UnPalcoPerTutti. Finale a bari

shows_killing_wormsSabato 31 maggio, dalle ore 23.00 al Teatro Kismet di Bari ultima serata di selezioni nazionali.
La finale regionale del 2008 è inserita tra gli eventi di chiusura della Biennale dei giovani artisti del Mediterraneo. Sarà infatti un Biennale-out party che durerà sino a mattina tra cultura e divertimento.

Il tutto si svolgerà nella splendida ed alternativa location del teatro “Kismet” opera, luogo ormai istituzionale tra giovani ed amanti dell’arte della città di Bari. In perfetto stile MArteLive, si mescoleranno più di 60 artisti, suddivisi in 6 sezioni artistiche che fino all’alba si esibiranno in perfetta armonia tra loro, creando uno spettacolo multiplo unico nel suo genere. Nel “Bunker area” il concerto di 6 band emergenti selezionate da una giuria di qualità in più di 15 serate tra oltre 40 band provenienti da tutta la Puglia
U Papun (Bari), Gardenya (B.A.T), Plaster Caster (Bari), Venaya (Bari), Shoe's killin'Worm (Foggia), MonsterPussy (Taranto).
Special guest dell’evento i “Carion” gruppo indie-rock molto importante nello scenario underground barese, ed i Fabrika intrigante band elettro-pop, un Istituzione per gli amanti del genere, presenteranno il loro nuovo album “Istantanea”

In contemporanea, nel Foyér area, Mariantonietta Bagliato, Sergio Sassanello Mariored De Gabriele, Giuseppe Sassanelli, Pierpaolo Favia, Claudio Carlucci, Francesco Cattamo, e eseguiranno una performance di live-painting, ispirati dal live-set dj di Mr Magoo, Wirighiz, Daniele Diomede, Marco Paternoster e Flavio P, che suoneranno per l’arte il tutto accompagnato da videoproiezioni del vj Piero Cocozza e dal fumettista Paolo Romanazzi che si esibirà nella divertente creazione di ritratti al pubblico presente. Inoltre sarà presente la mostra fotografica di Anna Di Maggio, Pongaccia e Massimo Lastrucci, con perfomance di fotografia dal vivo visibile sul grande schermo.
Un evento culturale promosso dall’Associazione Kaleidos, che aggrega e non distingue, al solo scopo di creare un interscambio ed una fusione delle varie forme artistiche. E’ da questo da queste basi che si fondano i principi che animano lo spirito del MArteLive.

Info contatti:
340/0804692 348/7658987

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti