Venerdì, 18 Maggio 2007 04:54

Why Company: ''Pelle d'acqua''

Scritto da Luigia Pisani
Vota questo articolo
(2 Voti)

 "Dalla terra nasce l'acqua, dall'acqua nasce l'anima…". Eraclito.

Si nutre di tensioni muscolari, percorre nervi scossi, tracima e si espande convulsa nello spazio attraverso salti, spirali, capitolazioni. Acqua. Che diventa pelle… Pelle in acqua. Da qui, comincia la ricerca della compagnia di danza contemporanea “Why Company”, diretta ed ideata da Valentina Versino.

Mutata in epidermide, l’acqua, unica vera protagonista dello spettacolo, esplora lo spazio in maniera totalmente nuova: un sovvertimento della materia, che si sperimenta in corpi sconosciuti, per rinnovarsi vigorosamente attraverso il movimento organico, l’abbandono del corpo, del respiro, della voce. Parole prima sussurrate, poi urlate e immerse nel silenzio circostante.

Parole e movimento in continua espansione, in incessante propagazione. Singhiozzi di silenzio che progressivamente si tramutano in musica, alla ricerca di percorsi intensamente spirituali, guidati dalla straordinaria voce della cantante Lisa Gerrald. Da questi presupposti, partendo dal legame profondo che lega alla terra ogni cosa, s’infiamma, in scena, il deragliamento delle spirali “acqua-umane” in costante ascesa verso l’alto. Fulcro promotore del movimento: il bacino. Baricentro dell’Essere e del suo essere in equilibrio nel mondo. D’avanguardia la ricerca artistica della compagnia che sperimenta in danza, in recitazione e in musica, il tentativo di oltrepassare i limiti della fisicità degli elementi naturali per trasportarli sul corpo, ma anche dentro e fuori l’anima.

fonte immagine: http://www.differenza.org/

Letto 19616 volte Ultima modifica il Sabato, 11 Aprile 2009 19:14

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti