Martedì, 30 Settembre 2008 13:11

ALETHEIA featuring STEFANIA LIORI

Scritto da Valeria Ponte
Vota questo articolo
(0 Voti)
[MUSICA]

Il 18 Settembre la rassegna Jazzando...Musica intorno al Mondo ha proposto un’affascinante formazione sarda: gli Aletheia, accompagnati dalla voce di Stefania Liori, componente del trio folk Balentes e interprete apprezzata nel mondo jazz che vanta numerose collaborazioni tra cui Bebo Ferra, Gabin Dabirè e Rita Marcotulli.
Gli Aletheia sono saliti sul palco con grande naturalezza, il Tendastrisce era tutto per loro e più che un teatro sembrava una sala prove con qualche curioso che ascoltava.

Colpa della scarsa visibilità che è stata attribuita all’evento e alla mancanza di pubblicità sul territorio romano, non sempre il web aiuta i giovani artisti.
Peccato per gli Aletheia che non hanno trovato il pubblico che si meritavano vista la passione con cui si dedicano alla musica, l’intensità dei loro brani e la toccante voce di Stefania Liori.

Il trio Flavio Secchi, Antonio Pinna, Matteo Marongiu si muove sull’improvvisazione (quasi) totale, partendo dalla base di un brano come “Assenza” ed esplorando nuove sonorità attraverso una sinergia totale tra i musicisti, un sorriso, un cenno del capo o un movimento dello strumento bastano per andare avanti in un continuum artistico da apprezzare.
Aletheia come “verità”, chiarezza sonora ed esplicita e ricerca di un linguaggio unico da utilizzare per entrare in sintonia con il pubblico, questa è la percezione che si ha del trio sardo, peraltro molto influenzato dalla tradizione dell’Isola. Da sottolineare l’intensità del contrabbasso di Matteo Marogiu, elemento che connota gli Aletheia come gruppo jazz, nei suoi pezzi è limpido il messaggio musicale contemporaneo e la ricerca di scrupolose sonorità, mentre Flavio Secchi con la sua chitarra e Antonio Pinna alle percussioni conferiscono alla band un tono più etnico.
Riuscita la collaborazione con Stefania Liori, complice anche del’intesa con Secchi, chitarrista delle Balentes e del duo jazz Flavio Secchi & Stefania Liori. Sofisticati e contemporanei gli Aletheia hanno suonato con passione e dedizione, affascinando il pubblico con brani intensi come “To Clear Up” e “Falso Ricamo”, decisamente da ascoltare in un contesto più ristretto e suggestivo.

di Valeria Ponte

Letto 8066 volte Ultima modifica il Mercoledì, 06 Maggio 2009 22:28

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti