Martedì, 22 Luglio 2008 13:00

Mughen_ Dal centro della terra

Scritto da Federica Cardia
Vota questo articolo
(0 Voti)

CD MUSICA- Direttamente dalle inesplorate profondità del globo terrestre, le note dei Mughen si spalmano sulla materia circostante prendendo le mosse da un certo sound di matrice inglese e da una più scontata e qualunquista influenza della canzone d’autore italiana.
IMughen, generalmente noti ai più come “gruppo spalla” dei Tiromancino, sono composti dalle brillanti menti di Andrea Moscianese, cantautore pescarese ma soprattutto ex Giuliodorme, e di Daniele “Mr. Coffee” Rossi, musicista e produttore romano.


Dal centro della terra, disco d’esordio del duo, per chi possiede un orecchio attento si divide in due parti distinte: la prima, che arriva più meno fino a “Il bersaglio” (traccia all’interno della quale spicca la presenza della voce di Daniele Silvestri), è un semplice miscuglio di spunti provenienti dalla triade Max Gazzè, Tiromancino e Bluevertigo, con pochi e mal riusciti input originali e ancor meno trasgressioni o “divagazioni”. Unica eccezione la seconda traccia, che è anche quella che dà il titolo all’album, già definita in tempi non sospetti come una delle più belle ballads uscite nel 2007. A partire da “Stella gialla” inizia a emergere la reale personalità del gruppo che, pur rimanendo testardamente legata alla tradizione musicale del Bel Paese, si avvicina a nuove frontiere e a territori più internazionali. Un denso electro-pop-rock in stile Coldplay che raggiunge le vette più alte nell’ultima traccia dell’album “Ridi forte”, che merita una decisa nota di segnalazione anche per il testo, tenue e impalpabile: “e allora senza ipocrisia il suono che ora sentirai lo dedico a chi è ancora qui e a chi è andato via”.

 Tracklist
1. Resistenza
2. Dal centro della terra
3. Eri una cosa mia
4. Le mani sporche di te
5. Timbro a secco
6. Il bersaglio (featuring Daniele Silvestri)
7. Stella gialla
8. Brucio
9. Kora
10. Ridi forte

I Mughen sono:
Andrea Moscianese
Daniele "Mr. Koffee" Rossi

Letto 8796 volte Ultima modifica il Martedì, 14 Aprile 2009 15:11

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti