Martedì, 04 Novembre 2008 15:09

Kiss Me Emily_ All in one

Scritto da Federica Cardia
Vota questo articolo
(0 Voti)
CD MUSICA- Dicono di trarre ispirazione da gruppi come Depeche Mode, Modest Mouse, Bloc Party. In effetti, perdonatemi l’accostamento “rischioso” che farebbe rabbrividire il critico di turno, qualcosa della scena synth pop inglese dei primi anni Ottanta c’è, e si sente. Contaminazioni indie rock seminate lungo tutta la durata del disco danno poi all’insieme melodico un sapore più attuale, proiettando il lavoro su una dimensione a tutti gli effetti internazionale.

All in one, uscito qualche giorno fa per l’etichetta Forears con distribuzione nazionale Family Affair, è il primo album del gruppo forlivese Kiss Me Emily, che arriva dopo il successo estivo del singolo “I ain’t looking”. Una realtà importante per il rock italiano, un esordio già maturo, che si proietta verso il resto dell’Europa, avvalendosi oltretutto della lingua inglese per tutti i testi dei brani.  

Di facile ascolto, il disco conquista per il ritmo ballabile e le melodie mai banali: la struttura è leggera, non ci sono impedimenti né complessità, il tempo in quattro quarti si adagia su ibridazioni classicamente pop che sfociano in pezzi dance con naturalezza e spontaneità. Colpisce la carica di brani come “Be there, I ain’t looking” o “The biggest lie of my life”, arricchiti da ostentazioni dance rock ma soprattutto dalla voce di Nicola Rosetti, sintetica quanto basta, acuta e versatile. Ed è solo verso la fine del disco che vien fuori la vocazione melodica e pop del gruppo: “My lady”, ad esempio, abbandona l’elemento elettronico per riscoprire un classicissimo giro maggiore di chitarra, semplice ma di forte impatto che, non so per quale repentina associazione mentale, mi fa pensare subito ai Counting Crows.
Un disco poco italiano (e ci voleva!), che supera i confini territoriali per conquistare generi musicali a noi poco conosciuti. Nota di merito anche per l’artwork, le fotografie e il look dei componenti.
www.myspace.com/kissmeemilymusi
www.myspace.com/forears
www.forears.net

TRACKLIST:
1. Intro
2. Be there
3. I ain’t looking
4. Dance
5. The world we believe in
6. Lead soldier
7. The biggest lie of my life
8. No more regrets
9. My lady
10. Outro

I Kiss me Emily sono
Voce: Nicola Rosetti
Chitarra: Nicola Orrù
Basso: Nicola Massari
Batteria: Carlo Vallicelli

Letto 7933 volte Ultima modifica il Martedì, 14 Aprile 2009 15:37

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti