Visualizza articoli per tag: AltreNews Magazine

Martedì, 18 Novembre 2008 11:24

Autopatia

[ARTI VISIVE]

Non in fila al casello sulla Salerno-Reggio Calabria, ma alla Galleria L’Acquario, in via Giulia 178 è in corso l’”indagine figurativa” di Flavia Mastrella denominata Autopatia, una serie di accorpamenti oggettuali tesi verso un impossibile/futuribile antropomorfismo, che manifestano la loro neuropatìa da pilota e forse quindi la loro antipatia calcolata aderendo al ricordo di chissà quanti car-crash, di cui sono il derivato iconico ed ironico neo-dadaista.

Pubblicato in News
Martedì, 18 Novembre 2008 11:44

Nelle "stanze segrete" dei Giochi di Famiglia

[TEATRO]

La compagnia del Teen Theatre ha presentato fino al 16 novembre 2008 al Teatro romano Stanze Segrete : Giochi di Famiglia, opera teatrale di Biljana Srbljanović.
Portare in scena questa pièce teatrale è l’indicazione di una scelta particolare e ben indirizzata da parte di una giovane compagnia teatrale, guidata nella regia da Massimiliano Rossi. Uno scritto teatrale di un’autrice di Belgrado, capitale della Repubblica Serba, conosciuta al pubblico italiano per la sua collaborazione con il quotidiano La Repubblica e il suo Diario di guerra di Biljana.

Pubblicato in News
Martedì, 18 Novembre 2008 11:30

Casa di bambole ovvero bambole di casa

[TEATRO]

Casa di bambole ovvero bambole di casa del Gruppo Dire ha evidentemente saputo attivare un massiccio passaparola capace di rendere merito delle sue innegabili qualità visto che la sala del Teatro Lo Spazio - che l’ha ospitato dall’11 al 16 novembre - è stato al completo fino all’ultima replica. Tra il pubblico ci sono anche molti bambini, emozionati ed impazienti all’idea di veder prendere vita sul palcoscenico alle bambole con cui sono cresciuti e lo spettacolo – vincitore del Premio Schegge d’Autore per la miglior regia di Andrea Baracco – riesce a non deludere le loro aspettative grazie ad un’azione dinamica, accattivante e molto divertente.

Pubblicato in News
[ARTI VISIVE]

La città è uno dei temi più ricorrenti nell’arte e spesso il rapporto che viene ad istaurarsi tra arte e città è talmente forte da suscitare intense emozioni sia per colui che trasforma tale rapporto in creazione artistica, sia per colui il quale si trova ad usufruire di codesto connubio.
Nella storia dell’arte la città non è solo il luogo in cui si celebrano i versi di un poeta, le vicende di un personaggio, tema tipico della letteratura europea, basti pensare alla Praga di Franz Kafka, alla Dublino di James Joyce o alla Sanremo di Italo Calvino, essa acquista un valore significativo soprattutto quando segna il passaggio da un’epoca all’altra, quando si lascia alle spalle un tempo passato per abbracciarne uno nuovo. Una rinascita o la fine di un’esistenza.

Pubblicato in News
Mercoledì, 12 Novembre 2008 00:02

Pa-ra-da: un film che andava girato

CINEMA- Pa-ra-da il film di Marco Pontecorvo della durata di circa 100min ci fa chiedere: ma possono il surreale e il sogno guarire la cruda realtà? Il sorriso di un eccentrico artista di strada può scatenare l’inimmaginabile? Possono i clown essere ambasciatori del sorriso, dove miseria e tristezza sono quotidianità, che sia un ospedale, una zona di guerra o nelle fogne di Bucarest? Pa-ra-da racconta la storia del clown Miloud (interpretato dal bravo Jalil Lespert), che colpito dalla dura realtà della vita dei boskettari, bambini che popolano le fogne e le stazioni della capitale rumena, decide di dar loro una chance, costruendo un circo.
Pubblicato in Recensioni
Mercoledì, 15 Ottobre 2008 22:55

Ludos Game Mr Pinky, regia di A. Panichi

CINEMA- Quante volte ci siamo trovati di fronte al tema del precariato? Un problema che, al giorno d’oggi, si è spinto talmente tanto da esigere una vera e propria rappresentazione, in tutte le sue forme.
Siamo partiti dall’amara commedia di Virzì “Tutta la Vita Davanti” e perfino Muccino, con la sua pellicola di stampo Americano “Alla ricerca della felicità”, è riuscito a farci commuovere davanti alla vicenda di un uomo “perduto”.
Ludo's Game Mr Pinky” è un cortometraggio diretto da Alessandro Panichi e scritto da Cristian Spaccapaniccia, prodotto dalla SimLab Digital, che ci narra la storia di un uomo al culmine del suo crollo interiore.

Pubblicato in Recensioni
[MUSICA]

Qualche giorno fa, quando ho saputo della morte di Miriam Makeba, mi sono subito tornate alla mente le immagini della sua tournee di Graceland, del 1987: lei e la sua orchestra, a duettare con Paul Simon. Proprio "quel" Paul Simon, quello di Simon & Garlfunkel, che quando canta con lei non riesce a trattenersi dal guardarla con ammirazione. Per tutto il brano lui, una leggenda, continua a cantare e a non staccarle gli occhi di dosso, mentre lei è persa nella sua musica. Sono queste le sensazioni che riesce a suscitare in un cantante che sicuramente non aveva talento da invidiare a nessuno, e sono le stesse che è riuscita a suscitare in folle di fans e di “comuni mortali”.

Pubblicato in News
Mercoledì, 12 Novembre 2008 01:14

Lontano lontano nel tempo...

[MUSICA]

Si è appena conclusa la 33esima edizione del Premio Tenco. Organizzata come ogni anno dallo storico Club Tenco di Sanremo, è considerata sullo scenario musicale italiano la maggior rassegna di canzone d’autore in Europa.
La prima edizione risale al lontano 1974 su iniziativa di Amilcare Rambaldi, storico deus ex machina della manifestazione. Scomparso nel 1995, si deve allo stesso anche l’idea iniziale del Festival di Sanremo.

Pubblicato in News
Mercoledì, 12 Novembre 2008 00:52

Moltheni Live @ Circolo degli Artisti

[MUSICA]

Moltheni torna nella Capitale con stile ed energia. Solca il palco del Circolo degli Artisti davanti a un pubblico in attesa e sfodera il carisma zen che lo contraddistingue.
Al mio arrivo in sala si esibivano i Colore Perfetto, band esordiente in uscita con il primo album Il Debutto per l’etichetta Tempesta Dischi, la stessa di Moltheni.

Pubblicato in News
Mercoledì, 12 Novembre 2008 00:47

IN-I: Juliette Binoche e Akram Khan in prima nazionale

[TEATRO]

Al Teatro Olimpico, Roma, nel contesto della rassegna RomaEuropa Festival, Juliette Binoche e Akram Khan hanno presentato, dal 5 all’8 novembre 2008, l’attesissima prima nazionale dello spettacolo IN-I.
Sul palcoscenico la storia di un incontro forzato e forzoso; due paralleli che piuttosto che camminare assieme decidono di arroccarsi sulle loro posizioni e non riescono più a guardarsi.

Pubblicato in News
Pagina 11 di 17

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti