Visualizza articoli per tag: AltreNews Magazine

Mercoledì, 28 Gennaio 2009 12:07

Nonostante tutto e' sempre Casino Royale

[MUSICA]

I Casino Royale sono tornati in tour da parecchi mesi, in giro per l'Italia intenti nella presentazione di Royale rockers: the reggae session.
Il gruppo ha calcato il palco del Circolo Degli Artisti di Roma il 15 gennaio 2009: ed ha riempito il locale. Non folle oceaniche e gente rimasta fuori, ma ha fatto comunque registrare al botteghino un'ottima risposta di pubblico.

Pubblicato in News
Mercoledì, 28 Gennaio 2009 11:57

Jamie Lidell Live

[MUSICA]

Quando sul palco c'è solo un pianoforte, un banchettino con un laptop e un grosso mixer le aspettative non sono poi molte.
In fondo, Jamie Lidell promuove dell'ottimo soul con tanto di coretti gospel, una bella batteria lineare e qualche hammond ben sistemato, niente di più. C'è da dire però, che gli riesce davvero bene.
Ma lì sul palco non c'è spazio per un coro, non c'è spazio per la batteria e per altro, solo due elementi mentre la folla grida e incita l'artista inglese a presentarsi sul palco.

 

Pubblicato in News
Mercoledì, 28 Gennaio 2009 11:52

Greenwhich: musica e parole

[MUSICA]

Eccomi finalmente in uno dei luoghi “caldi” della musica dal vivo, emergente e non: il Contestaccio di Roma.
Ci si trova a chiacchierare tra risate, volti folli e musica, ad estraniarsi per un attimo dalla realtà. Così il tempo vola ed è già l'una: è il momento dei Greenwhich. I cinque sorridenti, timidamente salgono sul palco, e senza rendersene conto si sentono le prime note e i primi ritmi a riscaldare l'ambiente.
Si inizia con un bel pezzo strumentale che svanirà all'improvviso bloccato dalle parole della cantante, Francesca Xefteris: ”Il check è finito, possiamo iniziare”.

Pubblicato in News
Martedì, 27 Gennaio 2009 23:42

Gli occhi di Piero

[TEATRO]

«Piero Bruno è un ragazzo che ha sempre 17 anni».
Queste parole taglienti come la lama di un coltello in una ferita che non si è ancora rimarginata fanno da filo conduttore a tutta la rappresentazione teatrale Gli occhi di Piero – storia di Piero Bruno, un ragazzo degli anni ’70, di Massimiliano Coccia e Fabrizio Giannini, per la regia di Marco Simeoli. A raccontare la vicenda è un poliedrico Fabrizio Giannini che si sdoppia per interpretare un padre e un figlio, entrambi portieri di un palazzo in via Ludovico Muratori, zona tristemente legata all’omocidio.

Pubblicato in News
Martedì, 27 Gennaio 2009 23:36

Apre il Teatro Tour MArteLive 2009

[TEATRO]

La cena dei cretini

Tutto esaurito per il primo appuntamento del MArteLive TeatroTour 2009, rassegna che presenta le cinque formazioni più interessanti della passata edizione dell’omonimo concorso in altrettanti teatri di Roma e dintorni.

Pubblicato in News
Martedì, 27 Gennaio 2009 23:11

Stravagante stravaganza

[TEATRO]

Per cinque serate, dal 21 al 25 gennaio, il palcoscenico del Rialto Sant’Ambrogio è stato il regno de La Stravaganza, spettacolo con cui la Compagnia Psicopompo ha segnato il debutto nazionale dell’autore argentino Rafael Spregelburd.
L’opera rappresenta il secondo capitolo dell’Heptalogya de Hieronymus Bosch - ispirato alla tavola dei sette vizi capitali del pittore fiammingo – in cui il drammaturgo propone una rivisitazione della cartografia morale cattolica, sostituendo ai peccati della tradizione quelli ritenuti più rappresentativi della società contemporanea: L’Inappetenza, la Stravaganza, la Modestia, la Stupidità, il Panico, la Cocciutaggine e la Paranoia.

Pubblicato in News
Martedì, 27 Gennaio 2009 22:58

Border-Love: tra fetish e surreale

[ARTI VISIVE]

Voglio un amore doloroso, lento, che lento sia come una lenta morte, e senza fine, voglio che più forte sia della morte e senza mutamento”.
I versi di Gabriele D’annunzio si schiudono ad un’arte immaginativa, che travalica i confini temporali scanditi dal limite umano, per mettersi in mostra quando all’arrivo della primavera i sensi cercano con ogni impulso di uscire dalle tenebre, per celebrare il giubileo del colore e di un amore nutrito e protetto nel ventre come una creatura in un grembo materno.

Pubblicato in News
Giovedì, 12 Marzo 2009 15:08

Rock'n'Music Planet

[MUSICA]

Passeggiando distrattamente nella piazza più famosa di Milano (oltre ad essere stupiti per la visione della facciata del Duomo finalmente restaurata), potreste scontrarvi con quattro figure colorare, che stranamente camminano in fila indiana. Vi accorgereste presto della loro immobilità e, guardandovi intorno, capireste che le quattro sagome rappresentano i Beatles del famoso album “Abbey Road” e che il capannone rosso che si intravede subito dietro, contiene il Rock'n'music Planet, una mostra organizzata da Red Ronnie con la collaborazione della Virgin Radio, che ripercorre la storia del Rock, dalle sue origini fino ai nostri giorni, attraversando tutte le tappe fondamentali della corrente culturale più emozionante e sconvolgente del secolo passato.

Pubblicato in News
Giovedì, 12 Marzo 2009 14:51

Bachi da Pietra Live

[MUSICA]

Il sudore e le scarpe battute in terra che alzano polvere.
Gli stivaletti piegati all'altezza degli stinchi, la serietà di chi suona con poco e rende tanto.
Le ginocchia piegate.
Sono alcuni dei frammenti che ben poche persone potranno ricordare del concerto dei Bachi da Pietra, mercoledì 4 marzo al Circolo degli Artisti: la meraviglia delle viscere sbattute dentro ad un microfono e sopra una chitarra o delle pelli.

Pubblicato in News
Giovedì, 12 Marzo 2009 10:37

Sulle tracce di De Chirico

[ARTI VISIVE]

Forte della sua bellezza eterna e del bel tempo che finalmente ha iniziato a scaldare i weekend, Roma apre il suo scrigno fatato per proporre, soprattutto a chi ha già visto tutte le mostre e le iniziative sui cento anni del Futurismo, quasi timidamente, un omaggio al grande esponente della pittura metafisica ovvero Giorgio De Chirico dal titolo La magia della linea. 110 disegni di de Chirico dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico.

Pubblicato in News
Pagina 4 di 17

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti