Francesco Lo Brutto

Francesco Lo Brutto

Martedì, 07 Aprile 2009 13:31

Reading tra poesia e musica

nicolas LetteraturaViva per il mese di Aprile sposta l’appuntamento letterario del Tuma’s Book Bar a giovedì. Il primo nuovo incontro sarà dunque giovedì 9 Aprile con letture tra narrativa e poesia, sempre intrecciate con musica d’autore.
Edyth Cristofaro e Nicolás Aldo Parente saranno gli ospiti della serata. L’autrice presenterà il suo nuovo lavoro poetico musicato, realizzato asseme al cantautore italo-argentino che collabora da anni con il progetto LetteraturaViva.
In concorso per le selezioni MArteLive: Rosella Cecchetti (narrativa), Massimiliano Coccia (poesia) e Lorenzo Iervolino (racconti).

colori-primaveraRosella Cecchetti

L'autore delle seguenti oscenità è Rosella Cecchetti, che non ha ancora deciso, in vita, a che genere appartenere, né con che stile scrivere. Se richiesta con insistenza potrebbe mentire dichiarando di scrivere racconti sentimental-tecno-moderno-erotici. Di autori amati, Dio, quanti ne ha, ma in questo momento non gliene viene manco mezzo, tranne Cecco Angiolieri, se può valere. Non ha segni particolari, non ha sito, non ha blog, e non ha vergogna.

Lorenzo Iervolino

Laureato in Scienze Politiche. Attualmente socio della CRT Cooperativa Ricerca sul Territorio - attiva nello studio e nel recupero della memoria storica delle genti e del territorio del Litorale Romano attraverso la ricerca e l’utilizzo del cinema. Co-autore in una troupe indipendente che si occupa di progetti video e documentari. Recensisco film di finzione e documentari per le riviste SC e il documentario.it.
Collaboro con la rivista di letteratura a sorgente libera Terranullius.it, per la quale sto anche curando le rubriche di attualità e racconti di cornaca Les Corps Hurlants e Le Cronache di Roma Subacquea.

Massimiliano Coccia

Massimiliano Coccia vive e scrive a Roma, città nella quale è nato nel 1985.
Si avvicina al mondo del giornalismo e della politica mentre frequenta il Liceo e nel 2004 diviene presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Roma, qui realizza molti progetti per l’arte, la creatività studentesca, l’edilizia scolastica e i contesti periferici.
Comincia nel 2005 la collaborazione con molte testate giornalistiche, come “Zai.net”, “Democrazia e Legalità”, “Quinto Stato”, “Corus Cafè” e “Il Manifesto”.
Nel giugno del 2006 è uscito il suo primo libro per “Edizioni Alegre” , “Gli occhi di Piero - Storia di Piero Bruno, un ragazzo degli anni ‘70”. Il libro viene distribuito nel novembre dello stesso anno dal quotidiano “Liberazione” ed ottiene un ottimo successo di vendite e di critica.
Nel giugno del 2007 è uscito per la casa editrice “Terre Sommerse”, “Esterno estivo”, una raccolta di racconti, in cui sperimenta l’unione di racconti, lettere e poesia.
A marzo del 2008 è uscita l'antologia "Poeti al Caffè Greco", edito da Lepisma edizioni.

Martedì, 07 Aprile 2009 13:19

CortiCircuito festeggia Superga Cinema!

absinthe_logoSuperga Cinema diventa associazione culturale, CortiCircuito celebra l’evento con una rassegna speciale di Corti e VideoClip - 8 aprile, ore 20.30 – Absinthé ( via Francesco Negri 39/41)

Questa settimana “CortiCircuito” attende appassionati di cinema, talent scout e giovani autori mercoledì 08 aprile alle ore 20:30, presso l’Absinthé Pub. La consueta serata di selezione dei corti in previsione del concorso, cederà infatti il posto a una notte di festa dedicata alla nascita di Superga Cinema associazione culturale.

Per l’occasione la sezione cinema di MArteLive proietterà tutti i migliori corti presentati nelle edizioni passate insieme ai VideoClip dei Biorn, Nobraino, Freak Out!, Underdog, Nathalie.

Programma:
•    MONDI SIMULTANEI di Mauro Pace, 6' , surreale
Irreale, impossibile e infinito. Sono queste le sensazioni che l'autore vuole trasmettere.
Con queste stesse parole si potrebbero descrivere i quadri di Escher, fonte di principale ispirazione di questo corto. Da una goccia d'acqua, simbolo di ciclicità, un risveglio inaspettato porterà la protagonista tra mondi che stanno nel suo subconscio.

•    IN AMORE di Andrea Menghini, 12' , commedia
Alberto e Mara sono due trentenni che vivono insieme e che, a differenza dei loro coetanei, coltivano i propri hobby e si amano molto, ma accade l'imprevisto che forse segnerà per sempre i nostri due protagonisti...

•    ELME di Andrea Clapier, 6'23'', drammatico
Una bimba che riceve da un personaggio misterioso un manoscritto intitolato “Elme”.
Anni dopo, la bimba ormai donna mette in scena un    film tratto proprio da quel manoscritto.

•    DRESS di Alessandro Palazzi, 11' , commedia
Piccoli frammenti di storie senza volti tirano le fila di un oggetto     inanimato, un vestito…

•    33 SECONDI di Massimiliano Davoli, 17'36'' , drammatico
4 personaggi: Un attore, una spacciatrice, un nerd, un ispettore d’ igiene.
Nessuno di loro conosce l’ altro. Ognuno vive la propria giornata in modo diverso, con stili e obbiettivi     opposti, ma ciascuno di loro influenzerà i fatali 33 secondi in cui tutti si ritroveranno in un tragico     finale. Un cortometraggio sul destino, sugli stili di vita e sulla relatività del tempo.

•    APPUNTI PER UNA RICOSTRUZIONE di Alessandro Turchi, 10', docufiction
Video- Appunti in un percorso dell'immagine che sta a metà tra un     cortometraggio di finzione e il documentario. Un primo studio sul tema "Terremoto e Ricostruzione", che vede la luce il giorno del 99° anniversario del terremoto che il 28 Dicembre del 1908 devastava Messina. Dal panorama desolante di una città che, con indifferenza, si lascia scuotere da grande e piccoli terremoti senza esserne troppo scossa, l'obiettivo di una telecamera restituisce, con uno sguardo quasi incredulo, un groviglio di sensazioni e domande che hanno voci antiche ma dissonanze del tutto moderne.

•    IL MALE ASSOLUTO di Francesco Colangelo, 10'30'', drammatico
Un unico piano sequenza per raccontare  dieci minuti, ma anche quarant'anni di vita di Francesco, attraverso l'elaborazione di una violenza familiare subita e poi dominata.

•    UNA GOCCIA DI SABBIA di Roberto Grifoni e Andrea Vaccarella, 8'20'', drammatico
Dopo aver visto alla tv un documentario sui cambiamenti climatici, Alex,     comincia un viaggio onirico alla ricerca di acqua. Il protagonista, simbolo di una generazione in cui convergono interrogativi e paure, è vittima e carnefice. Nello stesso tempo. Incarna da una     parte il nostro pianeta, continuamente sottoposto alle torture dell’umanità, e dall’altra l’umanità  stessa, che disperdendo gas mortali distrugge e fagocita il pianeta. Fino a prosciugarlo. E a non trovare nient’altro di meglio da bere che una goccia di sabbia.

•    LA CLAUSOLA DEL CAFFE di David Petrucci, 7'34'', thriller
Corto realizzato interamente in 48 ore per il 48HFP Festival. Vincitore "BEST USE       OF LINE" 2008

•    PURCHE’ LO SENTA SEPOLTO di Gianclaudio Cappai, 18', drammatico
Un brandello di famiglia sullo sfondo di una natura latente e stagnante come le giornate di Samuele, un bambino schizofrenico disorientato dal lutto paterno e desideroso di sperimentare puntigliosamente un     riavvicinamento al padre. Lo asseconda Fabrizio, un uomo che tutti i giorni procura al piccolo gli animali morti necessari allo scopo. Con l’innocenza pura e sconsolata, tipica dei bambini, Samuele si illude di rimanere meno solo.


L'ingresso alla serata è gratuito.

Per maggiori informazioni o per le iscrizioni visitare il sito web www.martelive.it

Martedì, 07 Aprile 2009 09:47

Nobraino al Loop Cafè di Perugia

nobraino2Venerdì 17 aprile a partire dalle 22:00 i Nobraino saranno ospiti del palco del Music Club Loop Cafè (Via della Viola n°19)
Dopo le serate di sold out nella capitale, al Circolo degli Artisti e al Contestaccio, il soud accattivante ed energico dei Nobraino sarà protagonista di una serata d’eccezione al Loop Cafè di Perugia. La band, rivelazione MArteLive 2008, nasce dalle ceneri di due gruppi, i “No”, formazione alternative indie rock e i “BRAINO”, un progetto autorale in lingua italiana di stampo decisamente più classico. Gli spunti migliori delle due formazioni originarie si fondono, grazie ad un paziente lavoro dei musicisti della band, in un sound jazzistico dal fascino retrò in cui trovano spazio rock, folk e indie. Le ritmiche vivaci di basso (Bartok), chitarra (Nestor Fabbri), batteria (Vix) si accompagnano a testi ironici e dissacranti narrati dalla voce piena ed intensa di Lorenzo Kruger, frontman del gruppo. Nelle esibizioni dal vivo i Nobraino si rivelano estremamente d’impatto cimentandosi, con un approccio live autoironico e irriverente che li rende unici nel panorama musicale italiano, in performance teatrali coinvolgenti che stupiscono e divertono. La band ha all’attivo due album: “The best Of”, in cui sono raccolti i brani migliori delle vecchie formazioni (vincitore del premio Imaie come miglior album di esordio nel 2006) e “Live al Vidia Club” del 2008, album live che raccoglie sette pezzi inediti a cui si aggiungono due personalissime interpretazioni di "Morna" di Vinicio Capossela e di "Ma che freddo fa" di Nada. Il 2008 è sicuramente l'anno più importante per i Nobraino con oltre 100 date in tutta Italia e l’arrivo di premi e riconoscimenti importanti come DemoRai e Sele D'oro e anche il contratto discografico con MArteLabel, la neonata etichetta di MArteLive. 


Next Live: Nobraino Tour 2009

Venerdì 15 maggio, 22.00 - Daltonico Studios - Umbertide Pg  Umbertide
Sabato 30 maggio, 22.30 - MateriaOff - Parma
Domenica 31 maggio, 22.00 - Caffè dei Marchesi - Parma
Venerdì 2 luglio, 22.00 – Contestaccio – Roma
Martedì, 07 Aprile 2009 09:37

ARCH LAB party

archlabL’Associazione Culturale ARCH LAB apre il proprio spazio al pubblico Giovedì 9 Aprile con il secondo apertivo artistico della stagione.
Durante la serata videoproiezioni d'arte a cura di Claudio Coticoni e selezione musicale lounge - chill out con Stefano Mancini.
Sabato, 04 Aprile 2009 17:04

Etnoconfusion: Limboskata al Contestaccio

imboskataMercoledì 8 aprile in apertura al Contestaccio il concerto de "Limboskata".

Il gruppo fonde brani cantautorali con il jazz, con il son cubano, con la polka, lo ska, il reggae, la fusion, il pop, il rock: succede insomma che si creino le basi per la "Etnoconfusion", un genere inventato perchè se ne sentiva un gran bisogno.  
A seguire, UnPalcoperTutti ospita le performance di 4 nuovi emergenti da selezionare per MArteLive 09: Giorgio Panzera (quartetto acoustic-folk), Rumore Bianco (pop-elettronica), Atome Primitif (trip hop) e Astrid Hotel (psichedelico-rock)

8 Aprile- Contestaccio
Via di Monte Testaccio 65
Zona Testaccio
Ore 22.30

afganistanGiovedì 9 aprile il Blitz Cafè ospiterà la prima serata di selezioni “Un Palco per Tutti”. Per il secondo anno consecutivo la città di Viterbo sarà la vetrina di giovani artisti emergenti che si scontreranno in una gara finalizzata all'arte e al divertimento.
MArteLive  è arte dal vivo e offre agli artisti visibilità e reali possibilità di emergere attraverso premi e opportunità concrete di lavoro.

Il festival, a partire dal 28 aprile, si svolgerà contemporaneamente in diverse città italiane: Napoli, Bari, Bologna, Cosenza, Torino, Parma, Firenze, Palermo e molti altri piccoli centri dove si terranno le selezioni.
MArteLive è un modo nuovo di promuovere l’arte, attraverso il confronto continuo con il territorio, fornendo agli artisti locali la possibilità di mettersi in relazione con il grande pubblico.

Al di là di ogni aspettativa, la richiesta di partecipazione degli artisti a MArteLive 2009 continua a crescere, fino al punto che l’organizzazione nazionale ha deciso di estendere i termini della scadenza per l’iscrizione fino al 30 aprile 2009. Le numerosissime iscrizioni sono la testimonianza tangibile della voglia di emergere dei numerosi talenti che abitano l'Italia, oltre alla crescita continua del festival.
Il primo appuntamento viterbese con le selezioni “Un Palco per Tutti” avrà luogo al Blitz Cafè, via della sapienza 1, nuovo LocaleFriend MArteLive Viterbo e vedrà coinvolte tre tra le numerose band iscritte al concorso:
Circle www.myspace.com/circleroom
Globuli Verdi www.myspace.com/globuliverdi
Double Cross www.myspace.com/doubcross
Il locale darà spazio anche alle tele della pittrice Franca Maria Pace www.francamariapace.it, in concorso per la sezione Arti Visive (pittura)

Anche quest’anno il MArtelive Viterbo godrà della collaborazione con la Staff-Music-School, SubTerra-zine, e Radio della Riserva Indiana.

La Staff-Music-School durante tutte le serate di selezione musicali , con la partecipazione di un insegnante in veste di giudice, garantirà al festival una giuria seria e di qualità.
SubTerra-zine e Radio della Riserva Indiana, agli artisti che parteciperanno, daranno visibilità con recensioni, passaggi in radio e interviste/showcase.

A MArteLive Viterbo è associata l’iniziativa MArteCard, una carta di fidelizzazione (costo 6 euro) che offre sconti e agevolazioni per tutti i suoi possessori. Oltre a consentire l'ingresso diretto agli eventi MArteLive la card può essere usata, tramite convenzioni, in tutto il territorio nazionale.
Sarà possibile ritirare le card  al PointFriend MArteLive allestito all'interno dei LocaliFriend  nelle serate di selezioni MArteLive e alla sede della Staff-Music-School.
Anche quest'anno saranno numerose le convenzioni attive sul territorio viterbese:

- Blitz Caffè: 10% di sconto su tutte le consumazioni, pranzi, colazioni, aperitivi

- Millepiedi: 20% di sconto su tutta la merce (ad eccezione di quella già coperta da offerte, promozioni, o altri sconti)

- Teatro San Leonardo: 10% di sconto sugli ingressi (biglietto ridotto)

-More Fire Skate Shop: 10-20% di sconto sui vari articoli

-Music Shop: 10% di sconto su Libri/Metodi /Edizioni Musicali - 15% di sconto su tutti gli Accessori (cioè tutto tranne gli strumenti veri e propri)

-Eden Cafè: 50% di sconto sulla seconda consumazione (per i long drinks) - 30% di sconto sulla seconda consumazione (per le birre e gli analcolici).

-Staff Music School: 20% di sconto sul prezzo dello studio di registrazione

-Porter Pub: 10% di sconto su tutte le consumazioni

-Officicna Belushi: 20% di sconto sull'ingresso di ogni serata

- Bar Cinema Lux: 10% di sconto su tutte le consumazioni

Tutte le informazioni sulla MarteCard, sulle iscrizioni e sul festival in generale possono essere reperite sul sito www.martelive.it.

Musica: Razmataz ParmaSabato 4 aprile 2009 seconda serata dedicata  alle selezioni “Un Palco per Tutti” al Circolo Onirica di Parma mentre si è chiusa, mercoledì 1 Aprile, la terza e ultima serata dedicata alle selezioni di pittura “MostreDiNotte”.

 

jolaurloContinueranno per tutto il mese di aprile a Bologna le selezioni di MArteLive - Un Palco per Tutti.
Fotografia, Musica, Cinema, Letteratura, queste le sezioni artistiche in concorso sul nostro territorio con ulteriori premi per i finalisti che approderanno alla fase conclusiva dove tutti gli artisti selezionati si esibiranno in contemporanea in un'unica location.

I vincitori di ogni sezione artistica in concorso avranno accesso alla finale romana MArteLive Italia.

Già fissate le prossime date. Venerdì 10, giovedì 23 e martedì 28 aprile sul palco di Arterìa si alterneranno le ultime formazioni in gara.

Giovedì 14 e venerdì 15 maggio sullo stesso palco avranno luogo le semifinali.

Nella seconda metà di maggio saremo dunque pronti ad accogliere le quattro band finaliste per una doppia finale rigorosamente dal vivo con special guest. Tra questi ultimi già confermata la presenza di JOLAURLO.

Proseguono inoltre le selezioni di MarteLive - Letteratura Viva in due caffè letterari cittadini.

Martedì 7 e 14 aprile, l’appuntamento è al Punto.

Domenica 19 aprile vi aspettiamo alla Caffetteria Zammù.

Martedì 5 maggio di nuovo al Punto.

Martedì 12 maggio sullo stesso palco ad accompagnare i giovani scrittori selezionati l’esperienza di EMIDIO CLEMENTI.

Gran finale domenica 17 maggio ancora alla Caffetteria Zammù: la guida sarà MASSIMO ZAMBONI.

Vi aspettiamo!


I luoghi:

ARTERIA, Vicolo Broglio 1/e
IL PUNTO, Via San Rocco 1/g
CAFFETTERIA ZAMMU’, Via Saragozza 32/a

Info:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.myspace.com/martelivebologna


Giovedì, 16 Aprile 2009 01:00

I Purautopia al Tuma's Book Bar

purautopiaVenerdì 17 aprile a partire dalle 22:00 i Purautopia saranno ospiti del Tuma’s Book Bar (Via dei Sabelli n° 17). Il Tuma’s Book Bar ospiterà una serata musicale con protagonisti la band romana
Giovedì, 02 Aprile 2009 18:55

Un Palco Per Tutti al Rising Love

risng_loveMartedì 7 aprile a partire dalle 22:00 il Rising Love (Via delle Conce n°14 Testaccio) ospita le selezioni di Un Palco Per Tutti.
Pagina 40 di 48

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti