Mercoledì, 10 Febbraio 2010 14:25

Calendario bollente

Scritto da Diego Ciorra
Vota questo articolo
(0 Voti)
[STREAP-TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

diegociorraPer un italiano dall'agenda talmente fitta di impegni da aver necessità di far promulgare una norma che renda legittimo il suo impedimento a presenziare in tribunale – e saprete di chi stiamo parlando- a tanti italiani, appassionati di fumetti, che dando una rapida scorsa al calendario, non stanno più nella pelle alla vista delle innumerevoli date segnate ad indicare appuntamenti imperdibili.

Per tutti gli estimatori della nona arte, che come si sa non conoscono legittimo impedimento quando c'è da attraversare l'Italia in lungo e largo per gli amati fumetti, sono in arrivo fiere del settore di grande interesse.

Questa settimana la rubrica si concentrerà proprio su questi eventi, per anticipare alcune mantova_comicsinformazioni utili sulle manifestazioni a venire.
Si inizia da Mantova Comics&Games, giunta alla quinta edizione e che quest'anno viene promosso dallo slogan “The american dream”. Niente obamismo di ruffianeria. Per capire a cosa si alluda, basta buttare l'occhio al nutrito elenco di ospiti della kermesse: da Giuseppe Camuncoli a Gabriele Dell'Otto, due degli italiani d'America di maggior successo, per passare ai più recenti emigrati come Vincenzo Acunzo, Marco Castiello e Sara Pichelli, è chiaro che la città ducale si appresta a celebrare con il pubblico questa nuova e ramificata invasione del Nuovo Mondo a strisce da parte dei talenti nostrani. Non poteva comunque mancare una guest star straniera, e per la gioia dei lettori DC presenzierà J.G.Jones, artista di punta della casa editrice di Batman e Superman, illustratore del crossover Final Crisis ma anche della miniserie Wanted, che ha già goduto di una trasposizione cinematografica.
La convention, in programma dal 26 al 28 di febbraio presso il Palabam, è nota per essere un buon punto d'incontro tra aspiranti professionisti del campo e i principali editori, non solo italiani, come dimostra la presenza fissa in questi anni di C.B. Cebulski, editor Marvel e principale artefice della suddetta italian wave.

fumetterniE' solo al secondo anno di vita invece Fumetterni, pronta ad accogliere sabato 12 e domenica 13 marzo tutti coloro che hanno segnato il battesimo dello scorso anno, cinquemila visitatori in due giorni, e si spera molti altri in più! Dopo il paventato pericolo di non vedere la luce, causa gli immancabili problemi di budget e contributi comunali che purtroppo angustiano manifestazioni di questo tipo, la macchina organizzativa si è rimessa in moto con tutto il suo entusiasmo, promettendo più spazi, più eventi, in poche parole ancora più fumetto. Nelle vicinanze della stazione ferroviaria, al Cinecentro (ex-officine Bosco), troverete dunque l'ingresso della fiera dove saranno fianco fianco espositori privati, preziosi per tutti i collezionisti alla ricerca degli albi mancanti, ed editori pronti a chiacchierare con il pubblico e a presentare le novità del proprio catalogo. Tra tutti citiamo la Doubleshot, l'Arcadia, Edizioni BD/Jpop e la Tunuè, mentre tra gli autori invitati sono già confermati Giacomo Bevilacqua, Ausonia, Lorenzo Bartoli, Gipi e Marco Turini che delizierà gli astanti dipingendo non su fogli... ma sulla pelle nuda, in divertenti sessioni di bodypainting.

Concludiamo il tour con la manifestazione principale che si svolgerà in Campania, ad Aprile: il Salone Internazione del Fumetto, più brevemente Comicon. A Napoli dal 30 Aprile al 2 comiconMaggio, come da tradizione la Mostra d'Oltremare e Castel Sant'Elmo saranno i due luoghi principali dedicati alla fiera, ma l'intenzione degli organizzatori è quella di estendere Comicon a tutta la città, permettendo a gallerie d'arte, librerie e musei di ospitare altri eventi che riguardino il fumetto, ad esempio il MADRE, gli Istituti di Cultura, l'Accademia di Belle Arti, la galleria HD, FNAC e Feltrinelli.
Dalle prime indiscrezioni che trapelano sui forum e il sito ufficiale, sappiamo che uno degli ospiti di punta di quest'anno sarà Riccardo Burchielli, conosciuto soprattutto ai lettori di John Doe e a quelli della serie statunitense DMZ, prodotta dalla linea editoriale Vertigo.
E' invece certo che sarà la superstar Jim Lee, uno dei disegnatori di maggior successo nella storia dei comics, a realizzare l'affiche dell'edizione 2010, il cui tema sarà il NERO, a virtuale chiusura del ciclo di stampa CYMK, filo conduttore della rassegna 2007 (il BLU), del 2008 (MAGENTA) e dell'anno scorso (GIALLO).
Appuntamento dunque a Napoli per uno dei più vivaci raduni del panorama editoriale italiano, per respirare e vivere per qualche giorno arte e fumetto, prima della pausa estiva e degli impegni autunnali con il Romics e Lucca Comics!

Diego Ciorra

Letto 6336 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Febbraio 2010 23:47
Altro in questa categoria: Cambio vita »

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti