Rubriche

Rubriche

Sabato, 07 Novembre 2009 11:59

Heidi mon amour

Scritto da
[STREAP- TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

diegociorra"Amore di zio". Nel momento cruciale è stato questo sentimento a guidarmi. In coda allo stand Tunué durante l'ultima edizione del Romics, più che osservare mi sentivo io stesso scrutato dai tanti volumi esposti dall'editore, dalle decine di copertine che sembravano strizzarmi l'occhio con titoli misteriosi o cromatismi accattivanti. Cosa scegliere? Cosa leggere?

[DIMODA & DEMODE’]

ileniapolsinelliTra mille peripezie per cercare un parcheggio, dopo una giornata di lavoro riesco ad arrivare in tempo all’Auditorium della Conciliazione. “Ce l’ho fatta!” mi dico, perché per niente al mondo potrei perdermi i Kings of Convenience, mie care Fashion Victim! Anche questa è moda, delle migliori direi…

Sabato, 07 Novembre 2009 11:52

Il roadhouse ed i road-runners, la nebbia e il succo

Scritto da
[IL_7 SU…]

il7Nizni & the Roadhouse (www.myspace.com/nizni) ci tengono a mettere subito le mani avanti: d’accordo che la geometria può essere questione d’opinioni, ma loro provengono idealmente dal delta del Mississippi, non dal triangolo delle Bermude.

Sabato, 07 Novembre 2009 11:49

Sfilare nell’arte

Scritto da
[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaAll’Akab, locale “in” della Capitale, il 16 ottobre scorso, si è dato il via al concorso Sfilare nell’arte. L’ennesimo?  Forse… E in fondo che c’è di male? Se ci sono tanti concorsi artistici, più o meno importanti, vuol dire che ci sono tanti artisti che vogliono presentarsi e se c’è tanta arte che meriterebbe di rimanere nella testa di chi la pensa, altra ha bisogno di urlare la sua presenza.

[CINEMACITTA’]

Alessia_GrassoiIn un periodo in cui il Festival Internazionale del Cinema di Roma, mobilita la capitale per ricevere le stelle Hollywoodiane e non, all'interno del Parco di Aguzzano si svolge un altro tipo di rassegna, più incentrata sulle tematiche dell'uomo e del suo rapporto con la terra: il Festival Internazionale Audiovisivo della Biodiversità, giunto alla sua sesta edizione, è sbarcata a Roma dal 15 fino al 18 Ottobre.

[TEATRALMENTE]

teatralmenteElementi scenografici realistici, recitazione naturalistica, ritmi sostenuti e battute serrate sono gli ingredienti principali di Fai come se fossi a casa mia commedia brillante nata dalla penna di Gianluca Crisafi e Davide Lepore in scena al Teatro dè Servi di Roma.

[DIMODA & DEMODE’]
ileniapolsinelliIl mondo della cellulosa ha da sempre creato icone dello stile che, anticipando le tendenze, hanno lasciato un'impronta nella Storia della Moda, care Fashion Victims. Marlene Dietrich fu la prima ad indossare il tailleur che ispirò le prime giacche di Armani; Christian Dior ha proposto molte versioni dell'abito bianco che fasciava Marilyn nella pellicola  Quando la moglie è in vacanza.
[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaEra anche ora che qualcuno si ricordasse dei colori della classicità e non solo di lodare e onorare la Virtus romana! Alle Scuderie del Quirinale la mostra, Roma, La pittura di un Impero, ci dà modo di fantasticare sull’iconografia latina.

Martedì, 27 Ottobre 2009 14:35

Superstupore

Scritto da
[L'ILLETTERATA]

evakentQuando ho aperto il libro di Leon De Winter la prima volta ricordo di aver pensato che, probabilmente era una cosetta così, “robetta da niente” mi son detta. Dopodiché ho cominciato a leggere e…non mi sono fermata finché non ho visto il fondo!!!

Pagina 16 di 44

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti