Tag: contestaccio

Musica d’aprile al Contestaccio

bloomy

Ultimo mese di selezioni al Contestaccio di Roma per la sezione musica di MArteLive. Continua senza sosta da ottobre la rassegna UnPalcoPertutti. Ecco i nuovi appuntamenti

Merc 07/04/2010
Perfect Trick (ospiti)
Fronteretro
AnotheRule

Merc 14/04/2010
BIAGIO CONTE & I MAGGIORDOMI
Pierpaolo Aiello
Lads who lunch
Mania uagliuns

Merc 21/04/2010
Tina
Erem Davi Q
Before Crisis
The Ciaffis

Merc 28/04/2010
Servi disobbedienti
Trioraro
Killer Krab
The Gravity

Ascolta la nuova puntata sulle frequenze di Ecoradio! Ospiti: Runa Raido

logo_ecoradio

logo_ecoradioQuesta settimana martedì 16 febbraio il programma di Alfredo AngeliciLo stato interessante, in diretta su Ecoradio ospiterà in studio, alle 14:00, Runa Raido  (http://www.myspace.com/runaraidoband).

Dopo il successo della passata edizione continua la collaborazione tra il programma radiofonico di EcoRadio e UnPalcoperTutti – Roma.

Ogni settimana un gruppo diverso tra quelli selezionati al Contestaccio sarà scelto dalla giuria come ospite per uno showcase acustico negli studi di EcoRadio.

 

Per il programma aggiornato di UnPalco per Tutti 2009-2010 clicca qui.

 

Gli Zephiro al Contestaccio

zephiroAl di la di ogni logica discografica, oltre ogni regola o standardizzazione di genere. La forza e l’irruenza del rock, si fanno prorompenti per dar vita alla passione per la musica. Tutto questo sono gli Zephiro.

La band romana, nata nel 2002,  da anni si propone nel panorama nazionale, facendo della propria intraprendenza, il loro punto di forza. Francesco Chini alla voce, Claudio Todesco alla chitarra, Giacomo Citro al basso e Alessio Sarcinelli alla batteria. Suonano un indie-rock italiano in maniera completamente trasversale.

Continua a leggere

Nicolas Aldo Parente presenta Para Amar

copertina_para_amarEsce il 28 ottobre Para Amar (MArteLabel 2009), il primo album ufficiale di Nicolas Aldo Parente, il cantautore/falegname, che da anni collabora la sezione Letteratura di MArteLive.

Mercoledi 28 ottobre al Contestaccio si chiude il primo capitolo di una bellissima avventura iniziata quasi 4 anni fa a San Lorenzo durante uno dei primi reading di LetteraturaViva al Verde Milonga… senza microfoni o casse, reading urlati e ad accompagnarci i racconti e le melodie di Nicolas.

Continua a leggere

UnPalcoPer Tutti al Contestaccio. Guest. Giulio Corda (ex Giulio Dorme)

Mercoledì 19 novembre Cruel Nippon e Mr Galafate daranno vita ad un interessante doppio concerto: i primi con un genere fluido e variabile tra metal, pop e new vawe, l’altro con un trio di grande energia e impatto scenico. Special Guest della serata Giulio Corda (ex Giulio Dorme) con un suo nuovo progetto!

Le selezioni musicali di UnPalcoPerTutti al Contestaccio ormai proseguono a pieno regime ma a stupire è già il gran numero di iscritti provenienti da tutta Italia. Sono già oltre 250 le band iscritte al concorso e oltre 150 gli artisti iscritti alle altre sezioni artistiche… il MArteLive 2009 sarà veramente tutto da scoprire!

(foto di Walter Ego – www.dnamusic.it)

I MiniK Bros all’esordio discografico – Premio Speciale Musica MArteLive 2008

Il 13 novembre al Contestaccio alle ore 22.30 e il 15 novembre alle Carrozzerie di San Lorenzo alle ore 23.00 verrà presentato L’Ultimo, album d’esordio dei Mini K Bros, vincitori premio Megasound Records che li ha scelti tra i finalisti del MArteLive 2008 offrendo loro una produzione discografica che in pochi mesi si è concretizzata dando vita a "L’ultimo" che sarà disponibile dal 4 dicembre 2008 nei migliori negozi di dischi e digital music store (distribuzione Megasound/ITunes Store/Nokia).

Mini k Bros è una crew nata nel 1999 dall’incontro di Mini K e Mastro, polistrumentisti romani malati di funk e di amore per le strade di Roma, che iniziano a comporre pezzi alla ricerca del "groove", ovvero di un sound che faccia soprattutto muovere, con testi asciutti e schietti in rima, melodie ammicanti ed amabili effetti elettronici. Primo obiettivo di ogni brano: resistere alla "prova macchina", se gira bene sull’autoradio…allora è fatta.

Tanti live nei locali di Roma che hanno fatto crescere l’onda Mini K al ritmo di un pop-funk-rock trascinante, orecchiabile senza banalità, che trasuda energia tale da sollevare, contro ogni resistenza, anche i corpi più fedeli alla gravità terrestre, tutti uniti dietro al ritmo di brani storici del gruppo come "Ahoo", "Finché ci sei te" o "Il Traffico di Roma".

L’Ultimo è un album desiderato e collaudato da tempo sulla strada, in mezzo al popolo della notte, a quell’onda anomala di gente in continua espansione che segue i Mini K da un locale all’altro. Il ritmo travolgente del funk è la radice di quasi ogni brano, con loop incalzanti di batteria cui si aggancia sempre un bel giro di basso, armonizzato da riff di chitarre graffianti, sinth ed effetti elettronici ben calibrati. I testi parlano chiaro, duro e secco, senza troppi giri di parole, ma sanno farsi ascoltare bene e soprattutto cantare.

Tredici i brani di questo godibile album. Si va da canzoni d’amore sui generis ("Ahoo", "Delicatamente", "Finché ci sei te") a piccole cronache di un ragazzo di Roma, che cresce tra la strada (la cover di "Ragazzo di Strada" dei Corvi), il "Traffico di Roma", la crew della notte ("Dimmi tu"), la voglia di dire "Oggi non lavoro", senza prendersi mai troppo sul serio ("L’Ultimo", "Sottovuoto") ed ironizzando sempre sul perbenismo ed i luoghi comuni della società ("Venditi Bene").

I Mini K Bros sono:

Mini K – voce, chitarre
Mastro – voce, chitarre
Francesco Aliotta – basso
Vieri Baiocchi – batteria
Daniele Mungai – campionatori e cori

Lucio Terzo e Carote Sbriciolate al Contestaccio

Mercoledi 29 ottobre continua l’avventura delle ScuderieMArteLive al Contestaccio, via di Monte Testaccio 65b.

Ad aprire il doppio appuntamento del 29 ottobre sarà il cantautore il toscano Lucio Terzo. L’artista ha alle spalle esperienze che dalla più classica psichedelica zeppeliniana arrivano a toccare folk e rock. Nel 2004 Saint Germain, il suo primo singolo, giunge alla corte di Mogol che lo prende nella sua scuola per autori, in cui ha modo di approfondire il lato cantautoriale del suo fare musica. Esibendosi sui palchi romani suscita curiosità ed ottiene apprezzamenti positivi perché considerato " …piacevolmente fuori dalle righe" (giudizio MArteLive 2006).

A seguire una vecchia e ben collaudata conoscenza del panorama musicale emergente: la band delle Carote Sbriciolate. Le loro sono sonorità prevalentemente punk/ska, con un passato importante di cover-band (Propaghandi, Ramones e Ska-P), che nel tempo è evoluto verso pezzi inediti caratterizzati da sonorità sperimentali, dal reggae al rock degli anni ’60, al pop-rock elettronico mediante l’uso della polifonia. Nel 2006 il terzo disco è il tentativo di scrivere un nuovo genere di rock-reggae all’italiana, ispirandosi a gruppi quali Subsonica e Africa Unite. La loro biografia continua con una serie lunghissima di premi e partecipazioni ad importanti concorsi musicali. E tanti live.

Lucio Terzo e Carote Sbriciolate al Contestaccio

Mercoledi 29 ottobre continua l’avventura delle ScuderieMArteLive al Contestaccio, via di Monte Testaccio 65b.

Ad aprire il doppio appuntamento del 29 ottobre sarà il cantautore il toscano Lucio Terzo. L’artista ha alle spalle esperienze che dalla più classica psichedelica zeppeliniana arrivano a toccare folk e rock. Nel 2004 Saint Germain, il suo primo singolo, giunge alla corte di Mogol che lo prende nella sua scuola per autori, in cui ha modo di approfondire il lato cantautoriale del suo fare musica. Esibendosi sui palchi romani suscita curiosità ed ottiene apprezzamenti positivi perché considerato " …piacevolmente fuori dalle righe" (giudizio MArteLive 2006).

A seguire una vecchia e ben collaudata conoscenza del panorama musicale emergente: la band delle Carote Sbriciolate. Le loro sono sonorità prevalentemente punk/ska, con un passato importante di cover-band (Propaghandi, Ramones e Ska-P), che nel tempo è evoluto verso pezzi inediti caratterizzati da sonorità sperimentali, dal reggae al rock degli anni ’60, al pop-rock elettronico mediante l’uso della polifonia. Nel 2006 il terzo disco è il tentativo di scrivere un nuovo genere di rock-reggae all’italiana, ispirandosi a gruppi quali Subsonica e Africa Unite. La loro biografia continua con una serie lunghissima di premi e partecipazioni ad importanti concorsi musicali. E tanti live.

FF-RW: retrospettiva verso il futuro per i Tecnosospiri

I Tecnosospiri concludono un anno di promozione dell’album “In Confidenza”. In preparazione un nuovo lavoro discografico con ospiti e collaborazioni importanti.

13 Aprile 2008, Contestaccio – ore 22:30, Via di Monte Testaccio, ingresso libero
26 Aprile 2008, Fnac – ore 18:30, Centro Commerciale Porta di Roma – Via Alberto Lionello 201, zona Bufalotta, ingresso libero

I Tecnosospiri riavvolgono il nastro di un anno di lavoro chiudendo il tour promozionale dell’album In Confidenza. Il 13 Aprile al ConteStaccio l’ultimo concerto prima di proiettarsi in avanti sulla registrazione del nuovo disco. Il 26 dello stesso mese un appuntamento semi-acustico alla Fnac di Roma per raccontare quello che è accaduto e quello che verrà, lungo la linea temporale che congiunge passato e futuro, prima e dopo, dove i contrasti sono e saranno gli stimoli per una nuova poesia, per una nuova musica.

www.tecnosospiri.it
www.myspace.com/tecnosospiriband


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti