Tag: scuderiemartelive

Autopatia di Flavia Mastrella

Inizia la ricerca nel territorio metropolitano di Flavia Mastrella che sarà in scena dal 5 al 15 novembre 2008 alla Galleria L’Acquario in Via Giulia 178 a Roma.

L’innaugurazione di Autopatia, questo il titolo della mostra, è prevista per mercoledi 5 novembre alle ore 18. L’indagine figurativa di Flavia Mastrella con un intervento sonoro Federico Carra. Hanno collaborato Antonio Rezza, Patrizia Puddu, Daniele Verlezza Marco Fioramanti e Maria Pastore per le luci.

Habitat, rumori, sculture e montaggi evocano strade, equipaggi e guard rail degli anni 90.
Sensazioni di disagio condivise dagli automobilisti
Aggressori e vittime al volante si muovono in fila
Individualista è passivo durante le ore di punta e dà sfogo
alla naturale aggressività repressa dalle convenzioni
che lo vogliono profumato e sorridente

Dopo AUTOPATIA, che ricrea l’aggregazione forzata del traffico, vi emozionerete nelle varie situazioni congestionanti che si verificano durante le ore di punta. Dopo questo percorso troverete sempre il semaforo verde.

Orario Galleria: ore 16:30/20:00 (mattina per appuntamento)
Info: www.galleriacquario.it
galleriacquario@galleriacquario.it
Tel. 06/68134613
_radha@alice.it
www.rezzamastrella.it
Diffusione:
Chiara Crupi
chiaracrupi@gmail.com tel. 338.2006735

Lucio Terzo e Carote Sbriciolate al Contestaccio

Mercoledi 29 ottobre continua l’avventura delle ScuderieMArteLive al Contestaccio, via di Monte Testaccio 65b.

Ad aprire il doppio appuntamento del 29 ottobre sarà il cantautore il toscano Lucio Terzo. L’artista ha alle spalle esperienze che dalla più classica psichedelica zeppeliniana arrivano a toccare folk e rock. Nel 2004 Saint Germain, il suo primo singolo, giunge alla corte di Mogol che lo prende nella sua scuola per autori, in cui ha modo di approfondire il lato cantautoriale del suo fare musica. Esibendosi sui palchi romani suscita curiosità ed ottiene apprezzamenti positivi perché considerato " …piacevolmente fuori dalle righe" (giudizio MArteLive 2006).

A seguire una vecchia e ben collaudata conoscenza del panorama musicale emergente: la band delle Carote Sbriciolate. Le loro sono sonorità prevalentemente punk/ska, con un passato importante di cover-band (Propaghandi, Ramones e Ska-P), che nel tempo è evoluto verso pezzi inediti caratterizzati da sonorità sperimentali, dal reggae al rock degli anni ’60, al pop-rock elettronico mediante l’uso della polifonia. Nel 2006 il terzo disco è il tentativo di scrivere un nuovo genere di rock-reggae all’italiana, ispirandosi a gruppi quali Subsonica e Africa Unite. La loro biografia continua con una serie lunghissima di premi e partecipazioni ad importanti concorsi musicali. E tanti live.

Lucio Terzo e Carote Sbriciolate al Contestaccio

Mercoledi 29 ottobre continua l’avventura delle ScuderieMArteLive al Contestaccio, via di Monte Testaccio 65b.

Ad aprire il doppio appuntamento del 29 ottobre sarà il cantautore il toscano Lucio Terzo. L’artista ha alle spalle esperienze che dalla più classica psichedelica zeppeliniana arrivano a toccare folk e rock. Nel 2004 Saint Germain, il suo primo singolo, giunge alla corte di Mogol che lo prende nella sua scuola per autori, in cui ha modo di approfondire il lato cantautoriale del suo fare musica. Esibendosi sui palchi romani suscita curiosità ed ottiene apprezzamenti positivi perché considerato " …piacevolmente fuori dalle righe" (giudizio MArteLive 2006).

A seguire una vecchia e ben collaudata conoscenza del panorama musicale emergente: la band delle Carote Sbriciolate. Le loro sono sonorità prevalentemente punk/ska, con un passato importante di cover-band (Propaghandi, Ramones e Ska-P), che nel tempo è evoluto verso pezzi inediti caratterizzati da sonorità sperimentali, dal reggae al rock degli anni ’60, al pop-rock elettronico mediante l’uso della polifonia. Nel 2006 il terzo disco è il tentativo di scrivere un nuovo genere di rock-reggae all’italiana, ispirandosi a gruppi quali Subsonica e Africa Unite. La loro biografia continua con una serie lunghissima di premi e partecipazioni ad importanti concorsi musicali. E tanti live.

Spopolano i This Harmony al primo Facebook Party

Davanti ad un pubblico di circa 4.000 persone e una folta schiera di giornalisti i This Harmony non hanno sfigurato osando anche con sperimentazioni sonore di grande impatto

I violino ibrido tra musica classica ed house allo Spazio Zero Village di Tor Di Quinto in occasione del primo Facebook Party romano dove i This Harmony dopo il loro concerto hanno saputo sperimentare nuove sonorità in un contesto completamente inedito. Diverse interviste sono apparse domenica anche su Tg1, Tg3 Lazio, Studio Aperto, Tg5 e il concerto è stato segnalato da altre testate a livello nazionale.
Continua intanto la lavorazione di "Notturno" che rappresenterà anche l’esordio discografico di MArteLabel, la nuova etichetta di MArteLive .

Continua a leggere

Sabato 5 aprile a Roma Convegno per la “Legge per la Musica”

STATI GENERALI DELLA MUSICA ITALIANA
 Sabato 5 aprile a Roma Convegno per  la "Legge per la Musica"

 
Si terrà al al Contestaccio, via di Monte Testaccio 65/B a Roma a partire dalle 15 30 con il convegno e poi dalle 21 alle 23 proiezioni di videoclip. Dalle 23 fino a tarda notte MaratonaLive con artisti vari di ScuderieMArteLive e altre realtà indipendendenti.

Si lancia un appello, insieme ad altre associazioni,  per un grande convegno sugli "Stati Generali della Musica" perchè continui al piu’ presto, dopo le elezioni, l’iter di una Legge per la Musica a favore di tutta la filiera musicale, già avviato alla Commissione Cultura della Camera.
Dopo che sono state allestite con successo due maratone di firme, a cura di alcune componeti del Tavolo della Musica  che hanno raccolto oltre 5 mila firme prima  in occasione della Festa della Musica del  21 giugno 2006 e  poi altre 3 mila in occasione dell’Independent Music Day allestito da Baccini e Povia a Sanremo il 27 febbraio scorso , a favore della Legge per la Musica che ha da poco avviato un suo iter presso la Commissione Cultura della Camera, si è deciso di rilanciare con un convengo da tenersi a Roma sabato 5 aprile a partire dalle ore 15 e 30 al Conte Staccio di Roma (Via di Monte Testaccio, 65/B a Roma, club della nuova scena musicale romana)  tutti i protagonisti della filiera musicale così da presentarsi uniti e compatti di fronte a tale importante richiesta. Una Legge che deve avere tra i primi punti: la musica e la sue produzioni sono parte integrante del sistema cultura del paese e del sistema di welfare, la musica va  diffusa nelle scuole rafforzando il suo ruolo nella formazione dei giovani e sostenendo le innovazioni tecnologiche necessarie, bisogna sburocratizzare il sistema musicale e sostenere sgravi fiscali per valorizzare i giovani sia su disco che dal vivo che per la digitalizzazione, valorizzando anche precisi spazi per la musica live e riducendo l’Iva per le esibizioni dal vivo. Infine sosteniamo che la musica deve essere elemento strategico per la promozione del Made in Italy in tutto il mondo, che deve essere sostenuta da una maggiore considerazione nel settore del videoclip e avere sempre piu’ spazi nei grandi network radio televisivi pubblici e privati , pensando anche a quote di  spazi riservati a tutte le nuove produzioni italiane, e ad innovazioni nel settore pubblico-privato come un grande portale per la musica italiana e un canale satellitare di sola musica italiana, capaci di promuovere la produzione musicale del nostro paese nel mondo, così come è ormai necessaria una specifica legge che tuteli il lavoro dei musicisti e che valorizzi le scuole di musica popolare presenti nel nostro paese e l’ingresso in modo significativo della musica nelle scuole stesse. Ma ogni spunto e contributo puo’ essere utile in tale giornata.

A tale proposito si invitano le associazioni, i promoter, gli artisti , tutti gli operatori della filiera e  tutti i musicisti italiani -artisti e band, noti ed emergenti-  ad aderire, firmare e a presenziare e intervenire a tale importante giornata a favore di tutta la musica italiana . Infine, ricordiamo che il settore è in attesa del decreto attuativo per gli attesi sgravi fiscali per le aziende che producono opere prime e seconde di artisti emergenti sulla base di un impegno contenuto nella Finanziaria del 2007. Vi aspettiamo, con le vostre idee e le vostre proposte.
 
 
Per informazioni e adesioni:
 
 
Giordano Sangiorgi
Tavolo della Musica
E-mail: info@tavolodellamusica.it
 

Segreteria Organizzazione Tecnica di Roma:
 

Giuseppe Casa: giuseppe.casa@martelive.it
Ufficio Stampa MArteLive francesco.lobrutto@martelive.it
Danilo grossi Danilo.grossi@martelive.it
Fabrizio Brocchieri: cinico@cinicodisincanto.it
Con la collaborazione di:
Carlo Testini : testini@arci.it
Luca Fornari: info@lucafornari.it
Pino Galeota: galeota.pino@libero.it
Enrico Capuano: enricocapuano@libero.it

“Insieme al vento” sul palco del Mads: Andrea Ra

Torna di scena al Mads (Via dei Sabelli, 2) la teatralità musicale di Andrea Ra. Sabato 23 Febbraio – Via dei Sabelli, 2 – ore 22,30 – 5€
Il cantautore romano sarà protagonista, sabato 23 Febbraio, di una nuova iniziativa promossa da Scuderie MArteLive, che vuole così inaugurare al meglio un nuovo anno “artistico”, all’insegna della qualità e del divertimento. Le strade dell’artista romano e di MArteLive si intrecciano di nuovo, è passato un anno, infatti,

Continua a leggere

Gli appuntamenti di NoDisco

I Cosi venerdi al Classico Village e Ilenia Volpe sabato al Big Bang.
Continuano gli appuntamenti continuano gli appuntamenti con NoDisco, il Party Alternative Rock della capitale. Ogni venerdi al Classico Village e sabato al Big Bang. Per i possessori della MArteLiveCard sconti e agevolazioni all’ingresso.
Al termine dei concerti sempre con i dj resident della serata NODISCO ALEX e DIEGO, già resident di Nonsolottanta, affiancati di volta in volta da altri dj che fanno parte di altre serate della scena rock capitolina.

Continua a leggere


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti