ScuderieMArteLive al Lian Club

 Le ScuderieMArteLive sbarcano al Lian Club in via degli Enotri 6 a San Lorenzo. Negli ultimi mesi il Lian è diventato uno dei locali più importanti della scena Romana. Le ScuderieMArteLive non potevano mancare tra gli ospiti del locale e giovedi 7 giugno alle 22.00 in concerto Areamag, Bud Spencer Blues Explosion e AcidoBalsamico.

Bud Spencer Blues Explosion
Un nuovo progetto firmato Adriano Viterbini già finalista MArteLive l’anno scorso con i Maiself turnista con Raf. Bud Spencer Blues Explosion è una miscela di rock duro e blues ma ciò che colpisce è che si tratta di un duo Adriano, chitarra e voce e Cesare Petullicchio alla batteria.

http://www.myspace.com/budspencerbluesexplosion

Areamag
 progetto cantautoriale e d’improvvisazione di fenomeni elettro-acustici, inizia il suo corso nel 2001 a Roma. L’attività peculiare del progetto si è sempre identificata nel momento estemporaneo del concerto, ogni volta diverso e arricchito d’improvvisazioni miste a: minimalismo, teatralità e virtuosismo. Finalisti Recanati ’03, Finalisti Risonanze ’04, Premio della critica Spazio Giovani ’03, Vincitori+Premio della critica PofiRock ’05, Finalisti Arezzowave ’04 e ’06, semifinalisti Primomaggiotuttolanno ’06, Esibizione al MEI ’03 e ’05, Finalisti 1CasaXRino, Finalisti MArteLive ’04 e ’05, Finalisti Alatri Dal vivo ’04, Finalisti Giovani Suoni, Finali RockTargatoItalia, Finali PREMIO DE ANDRE’ 2006, etc… Del 2004 è la prima autoproduzione: “areamag”.
L’areamag è: Gabriele Ortenzi (testi, musiche e arrangiamenti, voce e pianoforte, theremin, percussioni, classica, parti del corpo, programmazioni, registrazioni e post-produzioni). Gianluca Alessi (arrangiamenti, chitarre elettriche, chitarre elaborate, mandolino, capelli, arrangiamenti, co-ideatore di sinossi, filosofia). In due, l’areamag, propone un concerto-performance, basato sulla tecnica del loop, appunto il titolo loopus in fabula, in cui l’interpretazione dei brani è completamente rivisitata e riadattata allo strumentario, voci e chitarre. La voce e altre parti del corpo, vengono utilizzate, percosse, come supporto ritmico e, ovviamente, per le parti melodiche; alla chitarra gli strati armonici. In quattro, con l’ausilio di Daniele Dencs e Daniele Viotto, basso e batteria, il repertorio è indubbiamente più fedele alle interpretazioni de “L’Omino ed altre Storie”: ultimo lavoro firmato areamag. I testi, attraverso personaggi kitsch, narrano il grottesco, il buffo delirio dell’ordinario: “Cara”, la ragazza vittima della sua “superficie”; “L’Omino”, né uomo, né bambino, anche lui vittima dell’impotenza dell’uomo piccolo, che aspira al potere…e Cara ne subisce il fascino; “Tombino”, storia tragica di un bambino dodicenne. Brano ispirato alla reale condizione dei ragazzi di Bucarest; “Cattivo”, un bambino preoccupato, ma buono; ‘a semplicità de’e cose, il fare semplicità e parodia della versione in italiano…e altre storie.

http://www.myspace.com/areamag

AcidoBalsamico

 L’acidobalsamico .. attivo dal 2002. Presenta un repertorio inedito, districandosi tra sonorit.. per l’appunto acide e balsamiche: un’impronta decisamente rock e un’ interpretazione delle strutture dei brani piuttosto personale e innovativa. Gomitoli di parole sincopate o “frasette ermetiche” rigorosamente cantate/gridate/bisbigliate nell’amata lingua italiana, insieme a melodie e intrecci strumentali corposi e caldi. Noise e ritornelli graffianti. Dal settembre 2003 si presenta al pubblico con una Demo interamente autoprodotta intitolata “HBl”(accabielle) contenente cinque brani inediti che racchiudono l’esperienza acquisita nei concerti dal vivo che sfocia in creativit.. e fantasia, vivaci gi.. nelle prove, e infine tecnica, sound giovane e nuovo. Nel 2004 promuove l’autoproduzione con pi.. di cinquanta date. Ha condiviso il palco con Ulan Bator, Otto ohm, Elettrodust, Pulp_ito, Delta V, Perturbazione e Afterhours… Il gruppo si muove nell’ underground italiano suonando in diversi centri sociali (Villaggio Globale, Astra Occupato_ roma…), locali (Il Locale e Circolo degli artisti_ roma, XXXXLand_ pavia, Galadrhim_ teramo, Freedom (AN)….) e manifestazioni (M.E.I. Fest_ Arezzo Wave2006). Nel 2005 l’acidobalsamico entra nel Vallemania Recording Studio di Genga (AN) seguito artisticamente da Graziano Ragni e successivamente collaborando con Gaetano Ambrosiani per quanto riguarda l’incisione di chitarre e basso. Nel mese di gennaio 2006 esce il singolo “Aura persa” e l’omonimo videoclip, ottenendo da subito passaggi radio (Radio Rock Italia, Citt.. Aperta_ Rm, Radio Omega_ Anzio e Radio Popolare_ Mi…) e ottimi riscontri nell’ambiente romano. Attualmente il gruppo collabora con diverse realt.. musicali cercando di divulgare la sua (e non solo) musica emergente.

http://www.myspace.com/acidobalsamico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti