WØM FEST A LUCCA.

L’ultimo weekend di maggio a Lucca avrà luogo la prima edizione di WØM FEST, un evento che vuole essere punto di aggregazione per i giovani amanti della musica indie-italiana e dell’arte in generale.

Musica, esposizioni di pittura, fotografia, artigianato artistico, graficart, live painting, fumetti, fanzine, vendita di vinili, saranno le principali attrazioni che potrete trovare dall’26 all’28 maggio all’interno della storica Villa Bottini, ex dimora Napoleonica costruita nel VXI sec. e gioiello indiscusso della città (in Via Elisa, 9).

Il festival è realizzato con il contributo della Città di Lucca, che l’ha inserito nel calendario “Vivi Lucca 2017”

Il Comune di Lucca ha selezionato il progetto della giovane associazione culturale WOM inserendolo nel calendario unico degli eventi “Vivi Lucca 2017”, dando così fiducia ad un’idea originale che mira a soddisfare i bisogni d

Continua a leggere

Musica e pittura a Firenze

@Yari Sacco

La Toscana ha dato il via alle serate all’insegna dell’arte. La prima serata è stata dedicata ad “Un Palco per tutti”, il concorso destinato alla musica emergente in vista della Biennale MArteLive. Nelle altre serate sono previste le esibizioni degli artisti di altre sezione artistiche per un evento davvero unico.

Continua a leggere

Gli Scaramouche a Firenze per ArtisanArt Mon Amour

Domenica 30 settembre BAR DEANNA, Piazza della Stazione 52/55R – FIRENZE (Santa Maria Novella ore 14:00/23:00
Arte, musica e artigianato al Bar Deanna per ArtisanArtMonAmour 

ArtisanArt Mon Amour è un evento dedicato alle più disparate sfaccettature dell’arte che unisce musica, artigianato artistico, arti visive ed enogastronomia. Dalle ore 14:00, nel dehor esterno del locale, sarà possibile accedere alla mostra mercato dove saranno esposti creazioni esclusive di artigiani selezionati  tra monili, oggettistica e moda, rigorosamente ideati e realizzati a mano secondo l’arte della tradizione artigiana. L’evento sarà dedicato, inoltre, al finissage della mostra “Metallo Nobile” di Guja Piazzesi, eclettica artista che modella e crea le sue opere con materiali naturali e di recupero.

In serata, a chiudere l’evento, gli Scaramouche si esibiranno in concerto con la loro carica folk, rock e con rimandi al cantautorato italiano. Oltre a presentare brani inediti, scritti e interpretati da Michele Lombardi, il gruppo si cimenterà nella riproposizione del meglio della tradizione popolare salentina, dove tarantella e pizzica si fondono con toni che vanno dal noise al dark, dal rock al western. Gli Scaramouche inoltre, proporranno delle rielaborazioni, in chiave folk, delle canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana: “La ballata dell’amore cieco” di De Andrè, “E cantava le canzoni” di Rino Gaetano, “Il ballo di San Vito” di Vinicio Capossela, “Vengo anch’io” di Enzo Jannacci  e molte altre.

Scaramouche

Gli Scaramouche sono nati nel 2005, con un nome che è un omaggio alle grandi maschere della commedia dell’arte italiana. Nel 2006 hanno pubblicato il nostro primo cd omonimo con Emi Records, accompagnato da ottime recensioni da “Rockstar” e “Il mucchio selvaggio”. Il gruppo ha sospeso l’attività nel periodo 2008-2010, decidendo nel 2011 di ricominciare a suonare insieme e di incidere un cd autoprodotto, “Camminando…”

Oltre ad esibirsi in vari locali, serate folk, feste dell’unità, hanno suonato a festival importanti, come il Neapolis Festival nel 2006, il Solopaca Folk Festival del 2006 (aprendo per Enrico Capuano), la Festa della musica di Senigallia del 2007. Nel 2006 hanno aperto il concerto dei Toto all’aeroporto del Cinquale (Ms).

MarteLive si ferma anche a Pistoia

Dopo aver coinvolto il Keller Platz di Prato lo scorso 19 maggio, il festival dell’arte emergente approda al River di Quarrata il primo giugno.

martelive_pistoia

MarteLive Toscana si propone, alla sua prima edizione, attraversando cinque province, con appuntamenti che si susseguiranno lungo tutto il mese di giugno (mercoledì 16 al Corsaro Rosso di Viareggio, venerdì 18 al Blue Train Club di Poggibonsi), per concludersi il 26 giugno all’Ippodromo di Firenze, con la finale regionale, che porterà gli artisti vincitori  alle finali nazionali di Roma, tra l’8 e il 10 luglio.

Per la seconda tappa concerto della band pistoiese Fitnia e dei fiorentini Mcf-musicanti fuori corso, spettacolo teatrale di Ultimo Teatro, compagnia aglianese, che proporrà ‘Camurria e facci ‘i minchia’ ed esposizione dei lavori di Ferruccio Scorcelletti.

I Gatti Mezzi vincono in Toscana

Tommaso Novi e Francesco Bottai ovvero i Gatti Mezzi, la band pisana che giovedi 15 a Prato si è aggiudicata la prima edizione toscana di Un Palco per Tutti che ha visto la partecipazione di oltre 30 gruppi provenienti da tutta la regione.

Continua a leggere


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti