Il dopo Festival di RadioSapienza: solidarietà in musica, attualità e politica

Programmazione dal 6 al 13 marzo

Fronte del palco raddoppia. Oltre ai tradizionali appuntamenti in diretta su RadioSapienza, il programma inaugura una serie di serate live al Classico Village, storico locale della Capitale. Primo appuntamento, il 6 marzo alle 21.30, con “Live Aid Kenya”, maratona acustica di beneficenza. La serata sarà l’occasione per raccogliere fondi a favore dell’Associazione Atlantide, che da anni lavora attivamente sul campo per fornire beni di prima necessità e sopravvivenza alla popolazione kenyota colpita dalla guerra civile.

Sul palco oltre 20 tra artisti, gruppi musicali e cantautori, tra cui: Ratti della Sabina, Daniele Groff, Riccardo Sinigallia, Wogiagia, Andrea Ra, Leo Pari, Biorn, Rein, Legittimo Brigantaggio. Le performance live saranno accompagnate da interviste e mostre fotografiche.

La cerimonia mediale di Sanremo sarà il focus, invece, del consueto appuntamento di Ri-pubblica. Quel che resta delle news, in onda venerdì 7 marzo alle 18.15. Al centro del dibattito il rapporto tra il Festival nazional-popolare e la politica, visto attraverso gli occhi dei quotidiani. Ospiti Mario Morcellini, Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, e Concita De Gregorio, giornalista di La Repubblica.

Lunedì 10 marzo da non perdere Ri-pubblica. Speciale elezioni in onda dalle 18.15. Ai microfoni di RadioSapienza Gianni Alemanno, candidato a sindaco di Roma per il Popolo delle Libertà  e Claudio Marincola,  giornalista de Il Messaggero.

Al centro di Big Foot, il primo radio-show di dis-informazione giovanile, news satira e politica, le sfide poste dai nuovi media. Per discuterne, giovedì 6 marzo alle 19.30, saranno ospiti del programma Alberto Marinelli, docente di  Teoria e tecniche dei nuovi media della Sapienza, e i Belladonna, la band più ‘cliccata’ e ascoltata su my-space del momento. 

Ascoltaci, in esclusiva sul web www.radiosapienza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti