Skip to main content

MArteLive 2023. 8, 12 e 13 dicembre a Roma

Torna MArteLive al Qube di Roma il 12 e 13 dicembre

con Daniela Pes, Meg, Clap! Clap!, Casino Royale, Svegliaginevra, Cmqmartina, Mòn, Assurditè, Ivan Talarico, ENSI, Godblesscomputer, Hugo Sanchez gli street artists Solo, Diamond, Moby Dick
e oltre 300 artisti 

Preview 8 dicembre all’Angelo Mai
con Gold Panda, Edda, Bono / Burattini

Line up in costante aggiornamento
 

Il 12 e 13 dicembre torna a Roma MArteLive – lo spettacolo totale: nelle sale del Qube (via di Portonaccio 212) la grande kermesse con una line up in costante aggiornamento con più di 30 ospiti nazionali e internazionali, oltre 300 artisti emergenti (selezionati nelle 5 regioni del centro Italia) che si sfideranno nelle 16 sezioni artistiche simultaneamente attive  tra musica, teatro, danza, circo contemporaneo, pittura, fotografia, artigianato artistico, graficart, live painting e street-art, proiezioni, installazioni, reading e video-arte. 

Il Qube di Roma si trasformerà nelle due serate in un viaggio esperenziale nel mondo dell’arte a 360 gradi con oltre 100 spettacoli di performing art distribuiti nei suoi tre piani, oltre 50 proiezioni fra video arte, cortometraggi, videoclip, più di 100 esposizioni di arte, reading estemporanei il tutto rigorosamente live per un’esperienza unica e veramente irripetibile.

      
Tra gli ospiti confermati, il 12 dicembre sul main stage del Qube Daniela Pes musicista e cantautrice sarda vincitrice nel 2023 della Targa Tenco come Miglior Opera prima dopo aver già ricevuto il premio Andrea Parodi nel 2017 (premio della critica, giuria internazionale, miglior musica e miglior arrangiamento) e il premio miglior musica e il premio Nuovoimaie a Musicultura nel 2018.

A seguire sul palco arriverà Meg autrice, cantante e produttrice che negli anni è diventata il simbolo del cantautorato alternativo e sperimentale e vanta una carriera eclettica ricca di contaminazioni tra diversi stili e mondi, uniti sempre tra di loro dalla musica elettronica. Dopo il suo live, sarà la volta del produttore e performer di fama internazionale Clap Clap e infine Hugo Sanchez dj romano fra i nomi più importanti della scena alternativa. Nel corso della sua carriera Sanchez ha ottenuto residenze come DJ nei più importanti club italiani ed europei ed è uno dei massimi esponenti del  Tropicantesimo uno dei rituali più affascinanti del clubbing italiano.

Sul palco B si alterneranno Andrea Poggio con sul progetto solista dopo essere stato la voce dei Green Like July, Ceneri cantautrice friulana classe 2000, Montoya  nato in Colombia, ma dal 2001 stabile in Italia, un musicista di formazione classica, produttore, compositore, ricercatore e creativo, per 5 anni nel dipartimento di musicale di Fabrica/gruppo Benetton.

Il 13 dicembre attesi ospiti saranno i Casino Royale feat Marta del Grande, una delle formazioni più longeve ancora in attività in Italia con al loro attivo una quindicina di lavori tra album in studio e dal vivo e attualmente in forza con il nuovo ’EP “Polaris”.
Il dj set sarà nelle mani di Godblesscomputers (alias Lorenzo Nada).  Nel 2011 prende vita Godblesscomputers, moniker di un progetto musicale che, ispirato da ritmiche e stilemi della musica black, avanza in territori elettronici, mantenendo però fedele il groove e il calore originario del suo suono.

A seguire No Limits Party i migliori produttori, DJ e rapper d’Italia tra cui DJ Gengis, Whtrsh, Frenetik e Sine, portano  la loro arte unica sul palco, creando un’atmosfera indimenticabile offrendo una commistione di generi musicali, tra cui trap, rap, house, techno, UK garage, drum ‘n’ bass e ritmi latini come reggaeton e dembow.  Completa il live set ENSI uno dei più importanti rapper Italiani, bandiera del rap di Torino, attivo sin dai primi anni 2000.  Ensi, rappresenta un’icona per il rap italiano con  un palmares senza rivali, una discografia di peso e un percorso che sfocia nell’entertainment.

Sul Palco B si esibiranno invece Mòn, Alice Robber, Rip, Svegliaginevra e Cmqmartina dopo il successo del lungo COOL TOUR estivo prosegue il tour nel club presentando il terzo disco “Vergogna”.

Sveglia Ginevra ha scelto lo Spettacolo Totale di MArteLive a Roma per presentare in anteprima il nuovo album “Nessun Dramma live” in uscita per Columbia Records/Sony Music Italy.

Non solo musica al MArteLive anche street art con alcuni tra i migliori artisti della scena contemporanea nazionale: Solo, Diamond e  Moby Dick che si esibiranno live insieme agli artisti emergenti selezionati tramite il contest.

Nato nel 2001 da un’idea del direttore artistico Peppe Casa, MArteLive è realizzato con il contributo del Ministero della Cultura, Regione Lazio e Città Metropolitana di Roma nell’ambito del progetto Insieme Siamo Arte realizzato da Città metropolitana di Roma Capitale e ATCL.  Sin dalla prima edizione, è concepito e pensato come uno spettacolo totale in cui tutte le arti e gli artisti che le rappresentano entrano in una sinergia empatica: MArteLive è il girotondo delle muse, lo scambio tra un linguaggio estetico e l’altro. Tutte le sezioni artistiche sono sapientemente amalgamate tra di loro in un gioco di forze artistiche ed equilibri sinestetici che, serata dopo serata, sala dopo sala, creano emozioni irripetibili nella loro essenza.

Nell’idea originaria di Peppe Casa, l’intento era quello di tessere un filo immaginario per unire armonicamente le singole performance: “A distanza di 23 anni il filo continua a rimanere teso. La differenza di questo format, che è anche la sua forza, è la capacità ad ogni evento di riproporre qualcosa di diverso che incuriosisca il pubblico, offrendo un’esperienza sensoriale unica. La multidisciplinarietà dello spettacolo che presentiamo è estremamente difficile da mettere in pratica, forse il vero successo sta nell’equilibrio tra le arti che si viene a creare; e l’esclusività è riuscire a farlo ogni volta in modo nuovo e sorprendente grazie ai talenti artistici che di volta in volta vengono coinvolti”.

Per gli artisti under 35 che vogliono avere l’opportunità  ci sono ancora pochi giorni per iscriversi alla Call for Artists MArteLive (https://concorso.martelive.it), grazie alla quale sarà  possibile esibirsi negli stessi palchi degli artisti sopracitati e partecipare così alle semifinali del contest MArteLive, da cui verranno selezionati i primi finalisti della BiennaleMArteLive 2024.

I BIGLIETTI

€ 15 in prevendita

€ 18 alla porta 

€ 25 abbonamento 2 giornatePrevendite MArteTicket.it / dice.fm / oooh.events