Nobraino al Contestaccio

nobraino2

nobraino2Sabato 4 aprile a partire dalle 22:00 i Nobraino si esibiranno sul palco del Contestaccio (Via di monte testaccio 65/b)
Dopo la serata di sold out al Circolo degli Artisti lo scorso 20 marzo, torna Il soud accattivante ed energico dei Nobraino, gruppo rivelazione MArteLive 2008,in una serata d’eccezione al Contestaccio, rinomato palco della capitale.  Il gruppo, caratterizzato da un approccio live autoironico e irriverente che lo rende unico nel panorama musicale italiano, accompagna ritmiche vivaci a testi dissacranti e  ricchi di sarcasmo. La band nasce dalle ceneri di due gruppi, i “No”, formazione alternative indie rock e i “BRAINO”, un progetto autorale in lingua italiana di stampo decisamente più classico. I musicisti del gruppo, Lorenzo Kruger (voce), Bartok (basso), Nestor  Fabbri (chitarra), Vix (batteria), fondono gli spunti migliori delle due formazioni originarie in un sound jazzistico dal fascino retrò in cui trovano spazio rock, folk e indie. Nelle esibizioni dal vivo i Nobraino si rivelano estremamente d’impatto cimentandosi in performance teatrali coinvolgenti che stupiscono e divertono: il palco si riempie di oggetti di scena e l’interpretazione diventa tutt’uno con la musica. La band ha all’attivo due album: “The best Of”, in cui sono raccolti i brani migliori delle vecchie formazioni (vincitore del premio Imaie come miglior album di esordio nel 2006) e “Live al Vidia Club” del 2008, album live che raccoglie sette pezzi inediti a cui si aggiungono due personalissime interpretazioni di “Morna” di Vinicio Capossela e di “Ma che freddo fa” di Nada. Il 2008 è sicuramente l’anno più importante per i Nobraino con oltre 100 date in tutta Italia e l’arrivo di premi e riconoscimenti importanti come DemoRai e Sele D’oro e anche il contratto discografico con MArteLabel, la neonata etichetta di MArteLive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti