Checco Zalone su Zimbalam

Checco Zalone sceglie di distribuire “La Cacada” in maniera indipendente! Dal 28 maggio è in vendita sul network Zimbalam.  Il nuovo singolo di Checco Zalone è in prima posizione nella classifica dei singoli su iTunes,  una notizia che potrebbe significare un cambiamento di rotta nel mondo della musica digitale e nella filiera produttiva. 
Raramente un artista di livello nazionale sceglie un atteggiamento indipendente per la pubblicazione e promozione della propria musica, preferendo una via più veloce e con una gestione diretta.
E’ un nuovo modo di vedere e concepire l’industria discografica che grazie agli strumenti messi a disposizione dal web, può essere non solo rinnovata, ma ha l’occasione di ritornare a mettere al centro l’artista e la sua musica.
Grazie a ZimbalamLuca Medici, in arte Checco Zalone, ha potuto distribuire “La Cacada” appena 24 ore dopo aver concluso la registrazione, in maniera completamente autonoma, senza vincoli contrattuali o artistici, indipendente e con un ritorno del 90% delle royalties che gli ha permesso di fissare il prezzo di vendita a 0.69 Euro, l’unico singolo nella top10 ad avere questo prezzo (al momento in cui pubblichiamo questo post, 5 giugno).
Dopo aver rivoluzionato il concetto di spettacolo, cabaret e cinema, l’attore pugliese prova a modificare anche l’approccio artista-industria segnando un sentiero che altri suoi colleghi dovranno iniziare a seguire.
Di seguito il link al video “ufficiale”.

http://youtu.be/PJ3gOojn1OY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti