[h]elle 33cl al Roma Fringe Festival

Nell’ambito di “ROMA FRINGE FESTIVAL 2013” Mente Collettiva presenta [h]elle 33cl di e con Elisa Menchicchi il 2, 3 e 5 Luglio 2013 – Villa Mercede, Via Tiburtina 113, Roma

Amore, odio, attrazione e repulsione. Sono questi i nuclei motori dello spettacolo “[h]elle 33 cl”, originale rilettura della figura di Elettra, diretto e interpretato da Elisa Menchicchi. 

Nella piece Elettra è rappresentata da una studentessa, finalmente donna, decisa a spiccare il volo da una madre che ha trasformato la casa nel teatro di un omicidio. Lei matura la sua crescita, affrontando il dolore causato dalla mancanza del padre e dal distacco dal fratello che per lei è anche figlio. Ma diventare grande significa anche liberarsi dal segreto che la opprime: dichiarare l’amore verso l’uomo che ha distrutto il quartetto di famiglia. 

Partendo dalle suggestioni di “Elettra o la caduta delle maschere” di Marguerite Yourcenar, Elisa Menchicchi amplifica le tensioni del rapporto che lega la figura di Elettra, ai personaggi di Agamennone, Clitennestra, Egisto e Oreste. 

[h]elle 33 cl è un breve e intenso viaggio nell’animo di Elettra, condito da musiche dal sapore di giradischi e da riferimenti che passano attraverso la Lolita di Kubrick, al De Niro di Taxi Driver, fino alla vocina di Shirley Temple. 

Info e orari

Presso il Palco C di Villa Mercede, Via Tiburtina 113, Roma

2 luglio 2013 h 20,30
3 luglio 2013 h 23,00
5 luglio 2013 h 22,00

Costo biglietto 5,00 euro

Info e prenotazioni
Elisa Menchicchi elisa.menchi@gmai.com – Marzia Pellegrino +39 3403185662
Ufficio stampa Valeria Zecchini, valeriazecchini@gmail.com +393203398975

info@fringeitalia.it

Roma Fringe Festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti