Tartùr: da Gagliano all’Estonia in auto per girare il primo film

È iniziata solo da pochi giorni la campagna crowdfunding per Tartùr, quello che potrebbe diventare il primo lungometraggio di Broga Doite. Un viaggio in furgoncino, da Gagliano del Capo a Tartu in Estonia, un viaggio lungo
3723 Km. In auto quattro giovani cineasti, Andrea Settembrini e Gabriele Licchelli, sceneggiatori, Giorgio Sales, attore e Daniele Vitali, compositore per il cinema, che spaccheranno l’Europa, attraversando ben nove Paesi, nel disperato tentativo di cercare di riportare a casa il proprio regista, trasferitosi nel paesino Baltico, per girare il loro primo film che parla di tre uomini, due pecore e un cane che cercano disperatamente di perdersi.

Un viaggio, che si trasformerà in un documentario tra i dubbi e le inquietudini di una generazione, continuamente alla ricerca di una forma e di un’identità, il racconto di quattro ventenni costretti ogni giorno, come tutti i loro coetani, a dividersi tra ambizioni e possibilità, tra aspirazioni e realtà.

La campagna rimarrà aperta su Produzioni dal Basso fino al 24 settembre, esattamente un giorno prima della partenza, prevista per il 25 settembre, dal bar 2000 di Gagliano del Capo, e che avverà solo in caso di
raggiungimento del goal.  Tartùr è un’impresa condivisa, come lo saranno gli alloggi in couchsurfing, come lo sarà il viaggio tra ricordi, amici e gente ancora da conoscere. Tartùr è una strada per perdersi, tra contraddizioni della generazione Y, o per ritrovarsi tra le sue doti nascoste.

Crowdfunding su PDB: http://linkpdb.me/11818

Video teaser: https://vimeo.com/179470130

Chi sono i Quattro giovani cineasti?

Daniele Vitali: Classe ’89, laureato in popular music, primo ed unico della provincia di Lecce, con 110 e lode. Specializzato in composizione pop-rock e musica per il cinema

Giorgio Sales: Classe ’94, neo-laureato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvia D’Amico, inizia la sua attività attoriale all’età di dieci anni presso i primi laboratori teatrali e all’età di tredici entra a far parte de “La Busacca”.

Gabriele Licchelli: Classe ’93, laureato in Lingue e Letterature Straniere con il massimo dei voti. Frequenta il biennio di Regia, Produzione e Sceneggiatura presso la Scuola Holden.

Andrea Settembrini: Classe ’91, laureando in Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione. Ha pubblicato il romanzo “L’alba d’inverno” per BzBooks e “Soliti uomini” per Terra d’Ulivi. Frequenta il biennio di Regia,
Produzione e Sceneggiatura presso la Scuola Holden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti