Biennale MArteLive 2022

Per lungo tempo sembra non accadere nulla e poi all’improvviso tutto cambia. Dal 15 al 23 ottobre torna la Biennale MArteLive, il più grande festival multidisciplinare diffuso d’Europa con oltre 1500 artisti provenienti da tutto il continente.

A caratterizzare questa edizione della manifestazione è il suo rappresentare un vero e proprio salto quantico (quantum leap); se in meccanica quantistica, infatti, questi ultimi sono quei passaggi repentini da uno stato a un altro, senza stadi intermedi, la Biennale MArteLive irrompe, per nove giorni e in oltre 100 location (liveclub, teatri, gallerie, piazze, muri, parchi archeologici, ville) tra Roma e Lazio, con molteplici espressioni artistiche, che vanno dalla musica al teatro, dalla danza alla street art, dall’illustrazione digitale alla scultura, dalla moda ai videoclip.

Quando abbiamo iniziato a lavorare a questa Biennale ci siamo imbattuti in un bell’articolo di Andrea Giuliodori che ci dava qualche consiglio su come conquistare il mondo! (http://ow.ly/yEUz50KOOzW)

Non abbiamo mai avuto tendenze imperialistiche, ma l’idea di crescere e diffondere bellezza, arte e cultura è il nostro chiodo fisso.

Sfortunatamente, l’organizzazione di un grande evento è una di quelle attività dalla lunga gestazione e per mesi sembra sempre di girare intorno a problemi che non si risolvono e la luce in fondo al tunnel è solo un miraggio.

Bisogna essere tenaci e persuasivi verso se stessi per convincersi a non mollare. L’oggetto del proprio lavoro non lo si vede, non lo si sente e non lo si capisce del tutto fino al momento in cui il pubblico inizia a entrare in sala e gli artisti a salire sul palco.

Quel preciso momento è il nostro “salto quantico (quantum leap)”, quello che in meccanica quantistica è il passaggio repentino da uno stato all’altro senza stadi intermedi.

L’energia che abbiamo accumulato per tanto tempo è pronta a esplodere, ed è straripante.

L’attesa è stata lunghissima e abbiamo raccolto tantissima energia artistica in tutta Europa.

Oggi pomeriggio alle 16.00 annunceremo i nomi dei primi ospiti, ma gli artisti quest’anno saranno 1500 e verranno da ogni parte d’Europa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti