Tag: tetes de bois

I Têtes de Bois presentano “Goodbike”.

L’1, 2 e 3 aprile al teatro Ambra alla Garbatella i Tetes de Bois con Goodbike, brani inediti del nuovo album dedicato alla passione per la bicicletta. 

Un concerto fatto di immagini narrazioni e musica, a cui si aggiungono gli interventi di Gianni Mura e Curzio Maltese.
Una storia delle bicicletta tradotta in note e che arriva al Giro d’Italia che a maggio celebrerà i centocinquant’anni dell’Unità. Goodbike, è arrivato  secondo al Premio Tenco nella categoria dei migliori dischi dell’anno, ed ora diventato uno spettacolo teatrale.  

 

Il cantastorie Andrea Rivera

MArteLive giunge al giro si boa ed è sempre più breve la corsa degli emergenti verso la finale del 12 giugno. Quella di martedi 15 sarà una serata ricca di ospiti importanti come Tètes de Bois, Andrea Rivera, Filippo Gatti, Compagnia Aleph ,  Compagnia MateriaViva, Tecnosospiri , Cinema Underground

 

A partire dalle 22.30 all’Alpheus, via del commercio 36, oltre agli ospiti ancora 150 artisti distribuiti nelle 15 sezioni che compongno l’Evento: pittura, teatro, musica, danza, fotografia, letteratura, fumetto, scultura e arte circense, visual art e dj ed oltre.
Il prossimo appuntamento vedrà come protagonisti i Violent Femmes, artisti internazionali. La serata sarà organizzata in collaborazione con RadioRock e il Circolo degli Artisti. In chiusura Nathalie, vincitrice sezione musica MArteLive 2007.

Andrea Rivera
Andrea Rivera è un personaggio conosciuto dal popolo delle notti trasteverine; insieme alla sua chitarra ha incantato diverse centinaia di persone ogni sera con le sue esibizioni di teatro-canzone. E dopo tre anni passati a fare l’artista di strada, denunciando tutto quello che non leggiamo sui giornali perchè “scritto in trafiletti laterali troppo piccoli”, e analizzando le mode dei passanti annoiati dal solito sabato sera, cercando cosÏ un nuovo modo di comunicare, Andrea Rivera ha ricevuto quest’anno, il prestigioso riconoscimento del Festival dedicato a Giorgio Gaber e ha scritto e interpretato la sigla finale di “Parla con me” di Serena Dandini.


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti