Gli A.G.M.O. Plax accedono alla fase finale di MArteLive a Roma

Trionfa a Cagliari il progetto elettronico-sperimentale del gruppo di Assemini; secondi classificati i Pille/T.A.Q.B.
Mercoledì 14 Maggio al MikroClub a Cagliari, si è conclusa la prima edizione di Un Palco per Tutti in Sardegna:

Gli A.G.M.O. Plax hanno ottenuto il punteggio più alto, secondi classificali i Pille/T.A.Q.B. Nel corso delle serate delle selezioni a Cagliari e a Sassari, per il concorso “UnPalcoPerTutti” si sono esibite più di 30 band emergenti provenienti da ogni parte dell’Isola.
Una giuria di esperti composta da Andrea Musio, giornalista cultura e spettacolo della Nuova Sardegna, Luca Zoccheddu, presidente etichetta discografica Zahr Records organizzatore del MineFestival, Andrea Mereu, ex responsabile MonoMusic, consulente musicale European Jazz Expò, Martino Zedda, responsabile Sardinia Sound e responsabile regionale Italian Wave e Roberto Cois, fonico e musicista, ha valutato i gruppi finalisti su vari aspetti tra i quali qualità della proposta artistica, tecnica di esecuzione, impatto live, originalità dei testi.

A.G.M.O. PLAX
Gli A.G.M.O. PLAX nascono come duo nel 2003 sotto il nome di PULVINAR. Andrea Concas (tastiere) e Gaetano Garau (voce) nello stesso anno partecipano all’Arezzo Wave riscontrando un ottimo risulatato. Successivamente si unisce al duo Marcello Garau (chitarra) e il gruppo si esibisce in diverse località dell’Isola e facendo spalla tra gli altri a Elio e Le storie tese. Nel 2007 si unisce al trio Oz (basso); La sperimentazione e la ricerca di nuove sonorità sono la caratteristica più particolare degli A.G.M.O. Plax che li fa spaziare dall’elettronica alla psichedelica. Travestiti in insieme all’originalità della loro proposta scenica da vivo.

Pille/T.A.Q.B
I Pille/T.A.Q.B (ti amo quando bevo) sono un gruppo, ma soprattutto un progetto musicale ideato da Daniele Pilleri, voce, musiche e testi. L’attuale formazione è composta da Federico Cabiddu, Igor Balivi e Simone Sedda. Un indie-rock che spazia da rivisitazioni di alcuni brani della canzone italiana anni 50-60, a sperimentazioni elektro-dub, passando per sfumature che riportano ai primi Vasco Rossi e Piero Pelù. L’attività musicale di Pille, voce, testi e musiche, parte nel 91’ come dj in numerosi locali in tutta Italia; nel 99’ partecipa alle selezioni dell’ Accademia della canzone di Sanremo che lo porterà a collaborare con Roberto Guarino, chitarrista di Renato Zero e Samuele Bersani e alla partecipazione nel 2000 a “Musicultura” città di Recanati.
MArteLive Cagliari ringrazia tutti i gruppi, in particolare i finalisti della rassegna The Erotik Monkey, gli H-Lappia Nutrie, gli Slaves e gli Arhythmia.

CagliariNews, Gli A.G.M.O. Plax accedono alla fase finale di MArteLive a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti