Torna MArteLiveNapoli. Torna “Lo Spettacolo Totale”

200 ARTISTI, 13 SEZIONI, UNA LOCATION

Martedì 9 giugno e martedì 16 giugno alla “Casa della Musica – Federico I” (alle spalle del Palapartenope) ritorna, per la sua seconda edizione MArteLive a Napoli.

Come per la passata edizione, anche quest’anno in un’unica location oltre 200 artisti, suddivisi in 13 sezioni artistiche (musica, pittura, fotografia, teatro, letteratura, cinema, moda e riciclo, videoclip, dj, writing, danza, grafica, arte circense), si esibiranno su palchi diversi senza interruzioni e pause per creare lo Spettacolo Totale. Tutto rigorosamente live!

Il pubblico verrà coinvolto in un unico grande evento. Artisti provenienti da tutta la Campania si esibiranno contemporaneamente passando da concerti musicali a dj set, da pièce teatrali a proiezioni video, da performance di danza a esposizioni di progetti di moda e design, mentre in sala, in simultanea, expo di opere fotografiche ed estemporanee di pittura.

L’esplicita finalità è quella di diffondere l’arte in tutte le sue forme, dimostrando che non c’è bisogno di grandi nomi per fare grandi numeri, ma solo di grandi talenti. Anche il costo del biglietto aiuta ad alzare l’entusiasmo:
7,00 euro – ridotto 5,00 euro – per i possessori di MArteLiveCard 3,00 euro.

Infoline 3407941424

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti