I Convegno Nazionale di Teatro Sociale

teatro_sociale_fasano

teatro_sociale_fasanoSi terrà sabato 8 maggio 2010 al Teatro Golden di Roma, via Taranto 36, il Primo convegno nazionale di Teatro Sociale. Per la prima volta in Italia, infatti, verrà presentata la Federazione Nazionale di Teatro Sociale.

Il convegno, che prenderà inizio alle ore 10,00, metterà a confronto esperienze, opinioni e metodologie di operatori di Teatro Sociale (attori, registi, artisti) che si relazioneranno col mondo accademico (docenti universitari), col mondo giornalistico (critici teatrali, esperti in “arte, teatro e disagio”) e le istituzioni (enti locali, insegnanti, dirigenti, politici del settore cultura e sociale). L’iniziativa vuole sia favorire il dialogo tra le varie parti sopra citate, sia definire la figura di operatori di teatro Sociale, realtà da anni presente in Italia ma che solo ultimamente si sta affermando come figura che necessità di competenze specifiche (ultimamente, ad esempio, sono diversi i master di varie Università italiane che si occupano dell’argomento).

Il convegno tratterà dell’evoluzione del Teatro Sociale, delle molteplici possibilità di applicazione, dei contesti e gli sviluppi del Teatro Sociale. Oltre alla presentazione della Federazione sarà l’occasione per definire il registro nazionale degli operatori di Teatro Sociale, affinché possa divenire a breve un riferimento fondamentale per il dialogo con le istituzioni verso il riconoscimento della figura professionale e la definizione di metodologie, protocolli d’intesa, criteri di ammissione e aggiornamento della figura professionale.

Al convegno, patrocinato ad oggi dal Comune di Roma e dalle Biblioteche di Roma (in attesa di risposta dall’ETI, dalla Provincia di Roma, dalla Regione Lazio, dalle Università La Sapienza e Roma Tre) parteciperanno diverse personalità del mondo della Cultura e delle Istituzioni: il prof. Giancarlo Sammartano della facoltà DAMS dell’Università Roma Tre, la prof. Giovanna Pini della facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, il vice presidente dell’Armando Curcio Editore, dott.ssa Cristina Siciliano, il vice-preside del Liceo G.Visconti di Roma, dott. Granese Manfredi, la dott.ssa Luana De Vita, psicoterapeuta e scrittrice, il dott.Gabriele Sofia , autore del libro “Dialoghi tra Teatro e Neuroscienze” , gli attori Massimo Wertmuller, Alessandro Benvenuti e altri in via di conferma, nonché il presidente della commissione Cultura del Comune di Roma, dott. Federico Mollicone,e molte altre personalità del campo dell’arte, della scuola e delle istituzioni.

Di seguito programma convegno

Ore 10-12.30: Esperienze e  interventi dei relatori invitati, esperti nel Teatro Sociale o affini per conoscenze o competenze, anche attraverso delle videoproiezioni.

Consegna dei premi della Federazione.

Ore 15,00-18.00: Forum degli operatori e delle associazioni che dibatteranno sulla figura di “operatore di Teatro Sociale” e sulle strategie intraprese dalla Federazione per il riconoscimento ufficiale della professione. L’operatore di Teatro Sociale è un esperto di teatro e arti analoghe, che applica le proprie metodologie in situazioni di disagio sociale ed è da differenziarsi dagli operatori che partono dal campo della psicologia e affini.

 

Ore 21.00: rappresentazione teatrale di “Sputa la gomma” di P. Palladino (attore, scrittore e regista, già rappresentato con successo in tutta Italia), basato sull’esperienza di alcuni laboratori teatrali con soggetti disagiati: attraverso lo sguardo ironico del racconto, si approfondiranno i temi legati all’operatore di Teatro Sociale

L’ingresso al convegno è gratuito.

Sarà disponibile un attestato di partecipazione a coloro che si prenoteranno al convegno via e-mail e ne faranno richiesta.

Lo spettacolo serale è di 7 euro per gli affiliati alla Federazione, 10 euro per il pubblico esterno.

 

Pe informazioni:

convegno@federazioneteatrosociale.it

347 5769144- Fax 06 233298610

www.federazioneteatrosociale.it

 

Teatro Golden

Via Taranto 36 – Roma

06 70493826

Ufficio stampa

Kartabianca- Associazione per la cultura

Rocchina Ceglia

3464783266

r.ceglia@uffici-stampa.oltrecultura.it

 

Massimiliano Bianconcini

3334497204

mbianconcini@hotmail.com

mediapartner martemagazine, teatro sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti