Andrea Oppenheimer in giuria al MArteLive

In giuria nella sezione pittura al MArteLive il 10 maggio anche Andrea Oppenheimer

Andrea Oppenheimer, Curatrice sui generis, proviene dal mondo dell’antropologia della comunicazione visuale e della semiotica e non dal mondo accademico della storia e critica dell’arte. Proprio grazie a questo punto di partenza diverso rispetto agli usuali percorsi formativi dei suoi colleghi, riesce a muoversi superando il pantano del mondo dell’arte italiano. Si occupa per passione personale, unico motore che la muove, di Pop Surrealism, Arte Digitale, ed Urban Art. Dopo diverse esperienze in questo campo approda alla Mondo Bizzarro Gallery, di cui è membro stabile dello staff e per cui tra le altre mostre, è curatrice del progetto Italian pop Surrealism, collettiva antologica ospitata anche in Europa e U.S.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti