Baby chiude In Cantiere

Al teatro Il cantiere in scena Sandro Torella, tra i curatori della sezione Teatro di MArteLive
Venerdi e Sabato 9-10 febbraio 2007 –ore 21.30, Via Gustavo Modena, 92 – Roma

Ultime battute per Sandro Torella al Teatro Il Cantiere dove è andato in scena con lo spettacolo “Nessuno può tenere Baby in un angolo” per tre settimane. Venerdì 9 e sabato 10 febbraio in via Gustavo Modena 92 (Zona Ostiense), sarà l’ultima occasione, per ora, di ascoltare questo monologo sostenuto produttivamente dalla Regione Lazio, è il frutto della collaborazione dei due curatori della Sezione Teatro del MArteLive: l’autore e filmaker Simone Amendola e Sandro Torella, attore e autore comico.
“Nessuno può tenere Baby in un angolo” è un monologo ispirato da un fatto di cronaca accaduto a Roma nel 2006 – quando il corpo senza testa di una donna fu rinvenuto nella piazzola di una pompa di benzina – lo spettacolo ipotizza che ad essere accusato del delitto efferato sia il giovane gestore del distributore. Un monologo intenso in cui l’indagine è raccontata attraverso il dramma dell’indagato che, al centro di una persecuzione giudiziaria, in un folle percorso personale comincia a vedere la sua rete di certezze razionali e a fare luce sulla storia.
Ricordiamo che le iscrizioni per partecipare alla prossima edizione di MArteLive rimarranno aperte fino ad aprile 2007. Per informazioni www.martelive.it – http://myspace.com/martelive

Nessuno può tenere Baby in un angolo!

Al teatro Il cantiere in scena Sandro Torella, tra i curatori della sezione Teatro di MArteLive
Venerdi e Sabato 26-27 gennaio 2007 –ore 21.30, Via Gustavo Modena, 92 – Roma –
“Nessuno può tenere Baby in un angolo” è un monologo ispirato da un fatto di cronaca accaduto a Roma nel 2006 – quando il corpo senza testa di una donna fu rinvenuto nella piazzola di una pompa di benzina – lo spettacolo ipotizza che ad essere accusato del delitto efferato sia il giovane gestore del distributore.
Lo spettacolo in scena per tre settimane al teatro Il Cantiere, via Gustavo Modena 92 (Zona Ostiense), sarà in prima assoluta venerdì e sabato, 26 e 27 gennaio 2007 alle ore 21.30 per poi tornare il 2 e 3 febbraio, il 9 e il 10 febbraio sempre al Il Cantiere.
“Nessuno può tenere Baby in un angolo” è un monologo intenso in cui l’indagine è raccontata attraverso il dramma dell’indagato che, al centro di una persecuzione giudiziaria, in un folle percorso personale comincia a vedere la sua rete di certezze razionali e a fare luce sulla storia. Il progetto, sostenuto produttivamente dalla Regione Lazio, è il frutto della collaborazione dei due curatori della Sezione Teatro del MArteLive: l’autore e filmaker Simone Amendola e Sandro Torella, attore e autore comico. Gioca miglior kizi sito di giochi.
Scritto da Simone Amendola e Sandro Torella, scenografia di Serena Bigi, Cristina Lazzazzera, Jennifer Venuti, interprete Sandro Torella, regia Simone Amendola.
Ricordiamo che le iscrizioni per partecipare alla prossima edizione di MArteLive rimarranno aperte fino ad aprile 2007. Per informazioni www.martelive.it – http://myspace.com/martelive

Valerio Malorni chiude il TeatroTour

Ultimo appuntamento con  il TeatroTourMArteLive: in scena Con Chi di Valerio Malorni

Si chiude il sipario dei teatri romani per il primo TeatroTour MArteLive che ha premiato i migliori artisti delle ultime tre edizioni dello Spettacolo Totale, con una rassegna lunga un mese iniziata lo scorso 27 settembre al Piccolo Jovinelli con lo spettacolo Iagonia della compagnia Il Branco, vincitrice MArteLive 2006 e proseguita prima al Rialtosantambrogio e poi al teatro Il Cantiere.
L’ultimo appuntamento verà in scena il 3° Classificato 2006, Valerio Malorni, con lo spettacolo “Conchi”, che resterà in scena dal 20 al 22 ottobre al teatro Il Cantiere, Via Gustavo Modena 92, Trastevere.
A Valerio Malorni va il Premio Staff MArteLive 2006, per la realtà più originale della Sezione Teatro, è stato assegnato all’opera prima di un giovanissimo attore/autore che riesce a fondere la ricerca con l’immediatezza più popolare, senza cedere a compiacimenti o intellettualismi.
Lo spettacolo, è un monologo dove si procede per urgenze e azioni del protagonista, tra interventi video e canzoni stonate. E’, usando le parole di Valerio Malorni, “…un assolo con tendenze all’amicizia. Storia di un credente che vorrebbe poter comunicare, favola di un eroe che si scorda di essere uomo, e rimane solo, perduto nel mondo, tra necessità e possibilità”.

Valerio Salvi in ”Cantiere”

Terzo appuntamento con  il TeatroTour MArteLive: in scena A di Valerio Savi
Venerdì 13 – Domenica 15 ottobre 2006, Il Cantiere, Via Gustavo Modena 92, Trastevere

Dopo il successo al Piccolo Jovinelli e al Rialtosantambrogio continua il TeatroTourMArteLive, che premia i migliori artisti delle ultime tre edizioni dello Spettacolo Totale. A partire da venerdì 13 fino a domenica 15 ottobre, presso il teatro Il Cantiere, Via Gustavo Modena 92, Trastevere, andrà in scena lo spettacolo A di Valerio Salvi, Menzione Speciale Ambra Jovinelli 2006, con Antonio Cesari, Antonio De Matteo, Paola Toscano, Stefania Pincione, regia di Valerio Salvi e Daniele Amendola
La realtà nel sogno e il confine del sogno nella realtà. Due parti a delimitare il mezzo del cammino. La vita di coppia nel suo scempio di autodistruzione e la possibilità di salvezza, per un uomo, per una donna. A, era il principio, convertitore dell’assetto sociale e rinuncia dell’annullamento attraverso la famelicità dell’individuo come carnefice.
Dal 20 al 22 ottobre sempre al teatro Il Cantiere andrà in scena l’ultimo spettacolo del TeatroTourMArteLive, che avrà come protagonista Valerio Malori, 3° Classificato dell’edizione 2006 di MArteLive, con la piece “Con chi”.
In concomitanza con la chiusura del TeatroTour, inoltre, avranno inizio, nel circuito LocaliFriendsMArteLive, le selezioni per partecipare alla sezione teatro della settima edizione di MArteLive. Le iscrizioni rimarranno aperte fino al mese di aprile 2007.
Ingresso 7 euro, 5 con MArteLiveCard.

Il TeatroTour al Rialtosantambrogio

Continua il TeatroTour MArteLive: in scena Residui Teatro, Circomare e Valerio Savi
Mercoledì 3 – Domenica 8 ottobre 2006, RialtoSantambrogio, Via di S. Ambrogio, 4 – Roma

Continua nei teatri romani il TeatroTour MArteLive che premia i migliori artisti delle ultime tre edizioni dello Spettacolo Totale. Dopo il Piccolo Jovinelli sarà la volta del Rialtosantambrogio, da anni partner di MArteLive. A partire dal prossimo 3 ottobre con la compagnia Residui Teatro, vincitrice dell’edizione 2004, la compagnia Circomare, vincitrice 2005 e Valerio Salvi, Menzione Speciale Ambra Jovinelli 2006.
Dal 1° ottobre sono aperte le iscrizioni per partecipare all’edizione 2007 di MArteLive.
La compagnia Residui Teatro, si esibirà dal 3 all’8 ottobre – ore 21 nella Sala Teatro, del RialtoSantambrogio, con lo spettacolo LAURA C, liberamente tratto da Aspettando Godot di Samuel Beckett. La storia è quella di due paesani, di un piccolo centro dell’Italia meridionale, Saline Joniche. Wladimiro ed Estragone (Salvatore e Diego) si appoggiano sulla struttura di Aspettando Godot, usandola come rampa di lancio per descrivere l’immobilità della gente e del tempo nel Sud calabrese. Dinanzi al continuo ripercuotersi di avvenimenti, sanguinari ed illegali, che attraversano la quotidianità invasa dalla ‘ndrangheta, Salvatore e Diego riempiono il tempo dell’attesa infinita e sempre uguale a se stessa. Chi aspettano i due? Non più Godot, non più un’allegoria, aspettano di vedere Laura C: una concreta Laura C che qualcosa, il mare e qualcuno cela, e nasconde.
Dal 3 al 5 ottobre – ore 22, sarà la volta della compagnia Circomare, nella Sala Auditorium con lo spettacolo Quadri di Cristallo di e con Mario Umberto Carosi e Domenico Mannelli, una sperimentazione tra diverse possibilità espressive dell’interazione tra teatro gestuale e composizione musicale, confezionata in scene brevi, bozzetti impressionisti dove si descrivono rari momenti poetici, metafore dell’esistenza.
A partire dal 6 fino all’ 8 ottobre – ore 22 sempre nella Sala Auditorium, concluderà la seconda parte del TeatroTourMArteLive lo spettacolo A di Valerio Salvi, Menzione Speciale Ambra Jovinelli 2006. La realtà nel sogno e il confine del sogno nella realtà. Due parti a delimitare il mezzo del cammino. La vita di coppia nel suo scempio autodistruzionistico e la possibilità di salvezza, per un uomo, per una donna. A, libera il principio, convertitore dell’assetto sociale e rinuncia dell’annullamento attraverso la famelicità dell’individuo come carnefice.
Ingresso 7 euro, 5 con MArteLiveCard.

”Iagonia” al Piccolo Jovinelli

Al via il primo TeatroTour MArteLive: in scena la compagnia IL BRANCO, vincitrice dell’edizione 2006 di MArteLive

Il teatro vince con MArteLive. Si apre il sipario dei teatri romani per il primo TeatroTour MArteLive che premia i migliori artisti delle ultime tre edizioni dello Spettacolo Totale, con una rassegna lunga un mese.
Ad aprire il TeatroTour, con uno spettacolo al Piccolo Jovinelli, sarà la compagnia Il Branco con “Iagonia. Rivisitazione grottesca dell’Otello di W. Shakespeare”. La rappresentazione sarà in scena dal 27 settembre al 1° ottobre al Piccolo Jovinelli, e rappresenta il primo premio della sezione Teatro di MArteLive, assegnato quest’anno da una giuria dell’Ambra Jovinelli alla compagnia Il Branco.
In un’ambientazione grottesca, buffoni allegorici muovono i loro passi raccontando il dramma shakespeariano della gelosia. Sulle fragilità e ipocrisie umane si concentra l’invettiva del Buffone che, leggendo la storia di Otello attraverso ritmi e controritmi, parodie e primo grado, mostrerà dove possono condurre i lati oscuri dell’animo umano.
Attraverso l’alternanza di prosa e coreografie allegoriche i Buffoni, rivivendo il dramma più bello del “Periodo Nero” di W. Shakespeare, ridisegnano sulla scena il piano astuto di Iago, vittima o carnefice, scrivendo, così, la trama di una vicenda che sfocerà in tragedia. Desdemona, Otello, Cassio diventeranno burattini i cui fili vengono manovrati dalla follia lucida di un uomo in preda alla gelosia.
Lo spettacolo, con la regia di Cristina Serra e testi e coreografia Giovanni Carpanzano, ha debuttato il 19-20-21 dicembre 2005 nell’Auditorium “PioX” di Catanzaro e successivamente ha iniziato una tournee nella provincia di Roma fino ad approdare lo scorso 20 giugno all’Alpheus in finale nella Sezione Teatro di MArteLive.
In concomitanza con la chiusura dello spettacolo al Piccolo Jovinelli, il 1° ottobre verranno anche riaperte le iscrizioni per partecipare all’edizione 2007 di MArteLive. La rassegna TeatroTour, quindi, proseguirà a partire dal prossimo 3 ottobre al Rialtosantambrogio, la compagnia Residui Teatro, vincitrice dell’edizione 2004, la compagnia Circomare, vincitrice 2005 e Valerio Salvi, 2° classificato 2006.

TeatroTour MArteLive: in scena il teatro indipendente

La rassegna teatrale che premia le migliori compagnie e attori del MArteLive
Mercoledì 27 settembre – Domenica 22 ottobre 2006
Teatri: Piccolo Jovinelli, RialtoSantAmbrogio, Il Cantiere – Roma

Il teatro vince con MArteLive. Si apre il sipario dei teatri romani per il primo TeatroTour MArteLive che premia i migliori artisti delle ultime tre edizioni dello Spettacolo Totale, con una rassegna lunga un mese.
Il TeatroTour avrà inizio il prossimo 27 settembre al Piccolo Jovinelli, diretto da Serena Dandini, da quest’anno uno dei partner principali di MArteLive. Una giuria dell’Ambra Jovinelli, infatti, ha decretato la compagnia Il Branco vincitrice della sezione Teatro MArteLive 2006, che dal 27 settembre al 1° ottobre sarà in scena al Piccolo Jovinelli con lo spettacolo “Iagonia. Rivisitazione grottesca dell’Otello di W. Shakespeare”.
In un’ambientazione grottesca, buffoni allegorici muovono i loro passi raccontando il dramma shakespeariano della gelosia. Sulle fragilità e ipocrisie umane si concentra l’invettiva del Buffone che, leggendo la storia di Otello attraverso ritmi e controritmi, parodie e primo grado, mostrerà dove possono condurre i lati oscuri dell’animo umano. In concomitanza con la chiusura dello spettacolo al Piccolo Jovinelli, il 1° ottobre verranno anche riaperte le iscrizioni per partecipare all’edizione 2007 di MArteLive.
La rassegna TeatroTour proseguirà con gli spettacoli delle altre compagnie premiate in questi anni. Dal 3 all’8 ottobre al Rialtosantambrogio, nella Sala Teatro, andrà in scena la compagnia Residui Teatro, vincitrice dell’edizione 2004, con lo spettacolo “Laura C”. Sempre al Rialtosantambrogio dal 3 al 5 ottobre, nella Sala Auditorium, andrà in scena la compagnia Circomare, vincitrice 2005, con lo spettacolo “Quadri di cristallo” e dal 6 all’8 ottobre, sempre nella Sala Auditorium, Valerio Salvi, 2° classificato 2006, con uno spettacolo dal titolo minimalista: “A”.
Il primo TeatroTour MArteLive chiuderà i battenti a Il Cantiere, Via Gustavo Modena 92, Trastevere. Dal 13 al 15 ottobre sarà nuovamente la volta di Valerio Salvi con “A”, mentre per l’ultimo weekend si esibirà il 3° Classificato 2006, Valerio Malorni, con lo spettacolo “Conchi”, che resterà in scena dal 20 al 22 ottobre.

Le compagnie del MArteLive 2006

All’ultima serata di MArteLive le cinque compagnie teatrali in finale

Si chiude la sesta edizione di MArteLive, la kermesse capitolina dedicata all’arte emergente, patrocinata dalla Regione Lazio e finanziata dalla Provincia di Roma. Martedì 20 giugno sarà l’ultimo appuntamento con i migliori artisti selezionati durante i due mesi del festival. Circa 150 artisti diversi distribuiti nelle 15 sezioni artistiche regaleranno al pubblico performance e arte a 360 gradi. Tanti gli ospiti importanti di questa sesta edizione Serena Dandini, Neri Marcorè, i Tre Allegri Ragazzi Morti, 24 Grana, Antonello Salis, Pino Marino, Acustimantico, solo per citarne alcuni.
L’ultima serata vedrà tra gli altri l’esibizione delle cinque compagnie finaliste della sezione Teatro di MArteLive. In ordine “CONCHI’” di e con Valerio Malorni; “IAGONIA” Rivisitazione grottesca dell’Otello di W. Shakespeare scritto da Paola Raciti e regia di Crisina Serra, (compagnia: Il Branco e coreografie: Giovanni Carpanzano); “LA A SUL PIANETA FAGIUOLO” con un testo di Stefano Romani e regia di Erika Manni , (compagnia: Pantygan’s, coreografie: Francesca Baragli); “ROSSO FISSO” scritto e interpretato da Federica Festa e regia di Nicola Pistoia (Compagnia Teatro IT); “L’ARMA” scritto da Valerio Salvi con Pietro Pace, Ivana Pantaleo e regia di Dalì e Valerio Salvi.Al termine delle proiezioni sono previsti dibattiti con gli autori presenti in sala.
Ricordiamo che da quest’anno MArteLive ha trovato nell’Ambra Jovinelli uno dei partner più prestigiosi e più importanti, non solo per la sua storia, all’Ambra si sono esibiti artisti come Toto’, Nicola Maldacea, Ettore Petrolini, I fratelli De Rege, Raffaele Viviani, I Maggio, Pietro De Vico, ma sopratutto per il premio che viene messo a disposizione della compagnia teatrale vincitrice. Una giuria dell’Ambra Jovinelli scegliera’, infatti, la compagnia da far esibire in apertura di stagione 2006/2007 al PICCOLO JOVINELLI.
MArteLive è un progetto nato dall’esperienza di Procult, associazione culturale no-profit creata nel 2000 da un gruppo di studenti universitari, con l’obiettivo di promuovere e diffondere l’arte e la cultura attraverso il divertimento, dando voce ad artisti di ogni genere, coinvolgendo e creando un grande movimento di giovani interessati all’arte e alla cultura.
3 euro con MArteLive Card.

MArteLive approda al Piccolo Jovinelli

MArteLive 2006 approda al Piccolo Jovinelli con il progetto Teatro Nei Locali

Teatro nei Locali 2006, il concorso MArteLive che nasce con lo scopo di selezionare le nuove ed emergenti compagnie teatrali dello scenario romano che parteciperanno alla sesta edizione di MArteLive, approda al Piccolo Jovinelli.
Ai finalisti del concorso, infatti, verranno assegnati i seguenti premi:
-Premio Jovinelli, dove la compagnia vincitrice si esibirà in apertura di stagione 2006/2007.
-Premio Santambrogio, dove la compagnia vincitrice avrà una settimana di repliche nella stagione 2006/2007.
-Premio Duse, dove la compagnia vincitrice verrà ospitata nella stagione 2006/2007.
Infine, oltre alla visibilità che la partecipazione alla manifestazione porta con sé, ai vincitori verrà offerta la possibilità di entrare a far parte delle scuderieMArteLive un’altra iniziativa MArteLive che si pone come obiettivo la promozione dell’artista e dell’evento attraverso l’organizzazione di spettacoli all’interno del network di LocaliFriendsMArteLive.
Il teatro fuori dai teatri è uno slogan e un progetto che si basa sul network di locali sparsi tra Roma e provincia, all’interno del quale si svolgono le selezioni degli artisti che parteciperanno all’evento MArteLive: lo Spettacolo Totale. Teatro nei Locali si pone come obiettivo principale la creazione di un circuito artistico che dia risalto alle "espressioni" del teatro e non ai classici "luoghi" in cui questo si esprime.
Per partecipare alle selezioni è sufficiente iscriversi, entro il 30 marzo 2006, seguendo le istruzioni contenute nel bando rintracciabile sul sito www.martelive.it.

Teatro Nei Locali 2006

Sono aperte le selezioni per il concorso Teatro Nei Locali 2006

Al via Teatro nei Locali 2006, il concorso MArteLive nato con lo scopo di selezionare le compagnie teatrali che parteciperanno alla sesta edizione dello "Spettacolo Totale!". Il teatro fuori dai teatri è uno slogan e un progetto, un’iniziativa LocaliFriendsMArteLive, il network di locali sparsi tra Roma e provincia, all’interno del quale si svolgono le selezioni degli artisti che parteciperanno all’evento MArteLive: lo Spettacolo Totale.
Teatro nei Locali si pone come obiettivo principale la creazione di un circuito artistico che dia risalto alle "espressioni" del teatro e non ai classici "luoghi" in cui questo si esprime. L’atmosfera, i suoni, le emozioni di questa arte millenaria troveranno posto nei locali notturni della capitale. In perfetto stile MArteLive, infatti, la disciplina teatrale non deve più essere considerata un’arte d’elite riservata esclusivamente ai frequentatori di teatro ma un’arte per tutti. Le compagnie che avranno la possibilità di esibirsi durante le serate organizzate all’interno del network, avranno dunque la possibilità di farsi conoscere dal giovane pubblico romano facendosi apprezzare attraverso l’interazione con nuovi spazi.
Oltre alla visibilità che la partecipazione alla manifestazione porta con sé, ai vincitori verrà offerta la possibilità di entrare a far parte delle scuderieMArteLive e la produzione di uno spettacolo teatrale.
Ai finalisti del concorso, infine, verranno assegnati i seguenti premi:
-Premio Jovinelli, dove la compagnia vincitrice si esibirà in apertura di stagione 2006/2007.
-Premio Santambrogio, dove la compagnia vincitrice avrà una settimana di repliche nella stagione 2006/2007.
-Premio Duse, dove la compagnia vincitrice verrà ospitata nella stagione 2006/2007.
Tutto il materiale verrà visionato e valutato da una giuria di esperti composta da tecnici e dallo staff MArteLive. Per partecipare alle selezioni è sufficiente iscriversi seguendo le istruzioni contenute nel bando rintracciabile sul sito www.martelive.it.


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti