Tag: rock

MAGICAL MYSTERY TOUR

16-17-18 Settembre 
Lezione di Rock Itinerante con Castaldo ed Assante.

Si tratta di una Lezione di musica itinerante a Londra, accompagnati da Gino Castaldo ed Ernesto Assante che, per l’occasione, si trasformano in guide davvero speciali: i due giornalisti, critici musicali ed autori delle ormai famose Lezioni di Rock dell’Auditorium di Roma, giunte quest’anno alla sesta edizione, hanno deciso di partire sul serio per raccontarvi più da vicino i segreti nascosti e le curiosità che si celano nelle strade di una romantica Londra. Un modo per rivivere insieme un glorioso passato attraverso i vicoli della storia del rock e del pop, avvolti in un’atmosfera cosmopolita e multiculturale.

Continua a leggere

LA “LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO” AL PREMIO BINDI E A RADIO POPOLARE

CLUB TENCO E MEI PER LA NUOVA CANZONE D’AUTORE CON ALA BIANCA

PARTNER: RADIO2, RAISER, ROCKOL.IT


Nuove date per “La leva cantautorale degli anni Zero”, che vede due realtà importanti ed eterogenee del settore musicale, Club Tenco e Meeting degli Indipendenti, coalizzate per un progetto di valorizzazione della nuova canzone d’autore. Una grande novità che ha preso avvio con un doppio album pubblicato il 9 novembre da Ala Bianca Group e distribuito da Warner e che include 36 artisti scelti fra i più rappresentativi della nuova ondata cantautorale.

Un’iniziativa che va anche al di là dell’aspetto strettamente artistico in quanto testimonianza e racconto del difficile momento sociale e culturale del nostro Paese e che anche per questo sta suscitando un vasto interesse.

 

Di grande importanza la parte live del progetto, avviata nelle recenti edizioni del Premio Tenco e del Mei e proseguita con date alla Salumeria della Musica di Milano (nell’ambito di Rockfiles, la trasmissione di Ezio Guaitamacchi su Radiolifegate), alla Casa 139 di Milano, al The Place di Roma, al FolkClub di Torino e con una serata dal vivo su Radio2.

I prossimi appuntamenti sono previsti il 12 febbraio nell’ambito del Premio Bindi (edizione “Winter”) al Covo di Nordest di Santa Margherita Ligure con Banda Elastica Pellizza, Giovanni Block, Roberta Carrieri, Giorgia Del Mese, Zibba, ed il 18 febbraio in diretta dall’auditorium di Milano di Radio Popolare con Amor Fou, Banda Elastica Pellizza e Alessio Lega.

 

Si proseguirà poi con una serie di presentazioni nei punti Fnac e con altri appuntamenti dal vivo fino alla prossima estate, curati dall’agenzia Raiser, partner della “La leva cantautorale degli anni Zero” insieme a Radio2, che segue gli artisti nei propri programmi, e Rockol.it, a cui è stato affidato il sito ufficiale dell’iniziativa, visitabile all’indirizzo www.rockol.it/la-leva-cantautorale dove è possibile ascoltare in streaming i 36 brani del doppio album.

 

Gli artisti scelti per la “Leva” sono: Amor Fou, Andhira, Beatrice Antolini, Banda Elastica Pellizza, Bastian Contrario, Giovanni Block, Brunori Sas, Roberta Carrieri, Matteo Castellano, Cordepazze, Giorgia Del Mese, Denise, Dente, Roberta Di Lorenzo, Farabrutto, Giancarlo Frigieri, Dino Fumaretto, Giua, Ettore Giuradei, Granturismo, Alessandro Orlando Graziano, Simona Gretchen, Jang Senato, Samuel Katarro, Patrizia Laquidara, Alessio Lega, Maler, Mannarino, Mariposa, Erica Mou, Nobraino, Petrina, Piji, Giuseppe Righini, Paolo Simoni, Zibba. Una selezione ovviamente non esaustiva, ma certamente rappresentativa dei molti modi di fare canzoni d’autore in Italia, da quelli più innovativi a quelli più legati alla tradizione.

Il progetto, a cura di Enrico Deregibus, si avvale della produzione artistica di Enrico de Angelis e Giordano Sangiorgi, la produzione esecutiva di Toni Verona.

Oltre ai promotori e ai partner hanno sino ad ora aderito all’iniziativa FolkClub, MarteLive, Rockfiles, Premio Bindi, The Place, Dallo sciamano allo showman, Associazione Bianca D’Aponte, La Mela di Newton, Mescalina.it . Il progetto è aperto ad ulteriori adesioni.

 

monferrautore@email.it

www.rockol.it/la-leva-cantautorale

 

 

Rock e Danza alla Locanda Atlantide

Le ScuderieMArteLive presentano il ROCK e la DANZA fuse in un’affascinante evento. Sabato 12 febbraio a Roma presso il liveclub LOCANDA ATLANTIDE. Valeria Loprieno, responsabile nazionale di MARTEDANZA per MARTELIVE e i BIORN hanno ideato insieme uno spettacolo di ballo e musica innovativo e unico nel suo genere!

Continua a leggere

Peppe Voltarelli Live@Stazione Birra

Stazione Birra riapre la sua programmazione alla rassegna “i Colori della Musica”, giunta ormai al suo quinto appuntamento: sul palco del noto live club romano prende vita, ancora una volta, la creazione artistica Live, la fusione di arti che si incontrano e comunicano interattivamente.

La sinestesia accade di nuovo, grazie all’incontro tra la musica di grandi artisti della scena folk/ rock italiana e le immagini e i colori di differenti pittori romani. L’opera iniziata i primi di novembre assume pian piano la sua forma, definisce la sua direzione, segnata dalla connessione che durante le serate gli artisti e il pubblico hanno condiviso. Un’esperienza coinvolgente, infatti, anche per chi l’arte la esperisce come spettatore, poiché nell’assistere alla sua creazione ne diventa egli stesso parte integrante.

La tela, che vedrà il suo compimento l’ultima sera della Rassegna, sarà dunque la testimonianza e la sintesi di un percorso di emozioni, suoni, sensazioni, immagini e colori tracciato dalla musica e la pittura di Banda Elastica Pellizza e la Scuola Romana dei Fumetti, The Gang e Alejandra Daniella, Ex Feat. Luca Morino (Mau Mau) , Camomilla Isterica e Romina Aymino, Peppe Voltarelli e Augusto Zoppi.

Coinvolti nella diffusione di questo progetto, anche numerose strutture che fervidamente sostengono il cantautorato italiano e le forme di espressione artistica visiva, come i locale N’importe Quoi e il Keaton Pub, le scuole di musica Nomos e Musica Incontro, la Scuola Romana di Fumetti, l’associazione Cantes – Cantautori equo sostenibili.

 

Giovedì 10 febbraio 2011, ore 21:00

Peppe Voltarelli in concerto

Cantautore, musicista e attore calabrese, fondatore e frontman per quindici anni della band “Il Parto delle nuvole pesanti”, Peppe Voltarelli porterà, il 10 febbraio 2011 sul palco di Stazione Birra il suo nuovo disco “Ultima Notte a Malà Strana”. Una serata in cui la chitarra di Finaz (Bandabardot), le percussioni di Paolo Baglioni e la voce di Voltarelli raccontano l’italianità, l’appartenenza, l’emigrazione, l’identità e la differenza; attraverso l’italiano e il dialetto calabrese, che Voltarelli trasgredisce, cambia, e ri-adatta trasformandolo nella parlata dei contadini urbanizzati e dei montanari scesi alla marina. Un viaggio di musica d’autore che unisce protesta e denuncia politica all’ironia. Un viaggio di incanto e dis-incanto, guidati dalla musica e dalle parole di un sorprendente “cantastorie” calabrese.

www.peppevoltarelli.it

http://www.myspace.com/peppevoltarelli

 

 

Durante il concerto, anche il racconto per colori e immagini di Augusto Zoppi, pittore autodidatta, che con la sua formazione scevra di impronte accademiche e scolastiche, apprende l’arte della “rappresentazione” attraverso le realtà che lo circondano e dalla verità palese delle cose. Un’anima vagante, attenta e osservatrice, immersa nel vortice del reale che il 10 febbraio, sul palco di Stazione Birra, incontrerà e si misurerà con il carisma indiscusso di Peppe Voltarelli.

 

 

Giovedì 10 febbraio, ore 21.00

Ingresso : Intero 10€

Info e prenotazioni:

Stazione Birra

Via Placanica 172, Ciampino (Roma)

Tel: 06.79845959.

Web : http://www.stazionebirra.biz

 

Peppe Voltarelli Biografia

Peppe Voltarelli Cosenza 1969 Vivente Cantante autore di canzoni nel 1988 si trasferisce a bologna dove si laurea in dams con una tesi sul rap italiano fondatore e frontman per quindici anni del gruppo il parto delle nuvole pesanti con cui realizza sette dischi collabora con musicisti come teresa de sio claudio lolli davide van de sfroos roy paci carlo muratori ettore castagna antonello ricci amy denio giancarlo onorato artista poliedrico e versatile con incursioni nel cinema e nel teatro voltarelli fonda a bologna emir ente musicisti italiani rilassati organo indipendente di autori e agitatori culturali realizza un recital sulla vita di domenico modugno dal titolo voleva fare l’artista collabora con giancarlo e fulvio cauteruccio della compagnia taetrale krypton per la quale cura le musiche dell’opera roccu u stortu e con giuseppe gagliardi nel cinema con il quale realizza doichlanda documentario sugli italiani in germania francesco suriano giampaolo spinato per la letteratura teatrale partecipa ad importanti rassegne come il premio tenco il premio ciampi premio salvo randone il primo maggio in piazza san giovanni a roma all’attivo tanti viaggi turn.. all’estero tra cui irak repubblica ceca austria usa spagna svizzera e germania cittadino onorario di castiglione cosentino cs riceve riconoscimenti per l’impegno pacifista nella musica A gennaio del 2006 esce dal gruppo e inizia la sua carriera solista ha collaborato con: Marco Messina Alessandro “Finaz” Finazzo cristian Lisi Raffaele Brancati Gennaro De Rosa Pasquale Morgante Mustafa ..engi.. Les Anarchistes Raul Colosimo Franco Cristaldi.

Fonte: www.peppevoltarelli.it

I Colori della Musica …quando le arti si incontrano

La rassegna I Colori della Musica giunge al suo terzo appuntamento. Stazione Birra, noto live music club romano, ha voluto rendere omaggio alla musica cantautoriale italiana attraverso questa manifestazione, dedicando una serata con cadenza mensile ad importanti formazioni e cantautori nell’ambito del folk/rock.

Continua a leggere

Corso per Produttori e organizzatori di eventi musicali – III’ edizione

Aperte le iscrizioni per i corsi FormazioneLive e dal 18 novembre si parte con la terza edizione del Corso di formazione per produttori di eventi musicali curato da Procult/MArteLive e l’Associazione ARTmosfera

Non solo eventi: MArteLive si occupa dell’arte a 360 gradi, anche di chi ne fa parte da dietro le quinte. Dal fund raising all’ufficio stampa, dalla cura di mostre fino al marketing non convenzionale, i corsi di formazione proposti affrontano tutte le fasi operative, meno visibili ma necessarie per produrre un evento artistico di qualità.
Martedì 18 Novembre partirà la terza edizione del corso per Produttori e organizzatori di eventi musicali. L’ obiettivo è quello di formare, attraverso lezioni teoriche, laboratori e stage, professionisti in grado di interagire con il mercato musicale nei suoi diversi aspetti.
Attraverso cinque moduli, per un totale di 100 ore di lezione frontale, i partecipanti avranno la possibilità di acquisire conoscenza teorica, economica e tecnica dell’industria musicale, affrontando una serie di tematiche relative alla produzione e alla gestione di un evento musicale, in particolare:
• Lo scenario storico economico del mondo musicale
• Fund raising per un evento musicale
• Promozione e comunicazione strategica
• Organizzazione di un concerto
• Gestione degli artisti durante l’evento (contratti, clausole, penali, ospitalità. Siae, enpals, contabilità).
• Produzione di un’artista
Gli insegnanti metteranno a disposizione esperienze e conoscenze acquisite sul campo che, dato il rapido mutamento del mercato, sono fondamentali per la comprensione e per lo sviluppo di strategie necessarie per operare al meglio all’interno dei nuovi scenari dell’industria musicale.
Al termine del corso i partecipanti svolgeranno uno stage di 150 ore presso realtà del settore musicale. Le iscrizioni si chiuderanno il 17 Novembre. Per maggiori informazioni consultare il sito www.martelive.it

Contatti: formazione@martelive.it 349-3105068 / 333-3844395

LFM “Summer Special Edition”

Inizia a Filadelfia l’avventura calabrese di MArteLive con un LFM "Special Summer Edition"

Il 19 e 21 Agosto prende il via da Filadelfia (VV), LocaliFriendsMArteLive (LFM), per l’occasione “Special Summer Edition”, un progetto ideato da Procult, l’associazione culturale che da 7 anni organizza a Roma MArteLive.
LFM “Special Summer Edition” è il primo esperimento calabrese dell’iniziativa romana la cui realizzazione in Calabria è affidata a Nestor5, associazione culturale turistico-ambientale calabrese.

Continua a leggere


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti