Il Senso della Frase 2.0 al Tuma’s Book Bar

Nuovo appuntamento e nuova location per LetteraturaViva. Mercoledì 23 Aprile 2008, ore 22.00 al Tuma’s Book Bar in via dei Sabelli 17 (S.Lorenzo) uno spazio multifunzionale: libreria, sala lettura, palcoscenico per reading, cocktail e wine bar che ospiterà gli "amici live" Luca Panzarella e Francesco Picciotti, autori e front-men già collaudati ai reading di MArteLive. I due autori presenteranno il loro nuovo lavoro e progetto “ Il senso della frase due punto zero” , versione riveduta e ampliata dello spettacolo demenziale-filosofico da loro scritto e interpretato. Lo spettacolo è un mix tra reading e spettacolo teatrale: “parla di come si parla, di come si dicono i proverbi,e di come si ascolta senza ascoltare”. Guarda il video!
Come prevede il rituale delle serate di LetteraturaViva, ad accompagnare le parole saranno le musiche dell’ amico cantautore Nicolas Aldo Parente con le sue ballate argentine.

Tuma’s entra a far parte attivamente di MarteLive 2008 offrendo come Editrice Ponte Sisto un premio speciale nella sezione LetteraturaViva, la pubblicazione di un testo che abbia come tema la Romanità, Roma, i romani o la lingua romana.

HomePage, Il Senso della Frase 2.0 al Tuma’s Book Bar, Il Senso della Frase 2.0 al Tuma’s Book BarHomePage, SecondoPiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti