Tag: mei

La “Leva Cantautorale degli anni Zero” al Salone del Libro di Torino

Fa tappa al Salone internazionale del libro di Torino “La leva cantautorale degli anni Zero”, il grande e apprezzatissimo progetto di valorizzazione della nuova canzone d’autore che vede unite due realtà importanti ed eterogenee del settore musicale come Club Tenco e Meeting degli Indipendenti.
“La leva” sarà presentata al Salone il 16 maggio alle 16.00 all’Auditorium “Padiglione Dimensione Musica”. Si esibiranno Matteo Castellano, Giorgia Del Mese, Zibba e altri ospiti a sorpresa. Intervengono il curatore Enrico Deregibus e Chiara Caporicci. Conduce Jacopo Tomatis.

Continua a leggere

Il MEI si rinnova

Il MEI si rinnova: Faenza è per tre giorni città della musica con Supersound, il più grande festival di musica italiane per giovani emergenti. Tutti gli altri appuntamenti e le altre iniziative speciali: da Dimensione Musica a Torino al Medimex-Mei a Bari

Continua a leggere

Corso Nazionale sulla Voce

Al via le iscrizioni per il corso nazionale sulla voce tenuto da Iskra Menarini, già vocalist di Lucio Dalla e collaboratrice di tanti artisti come Zucchero, Antonacci, Carboni, Mingardi, Ron, Patty Pravo

Continua a leggere

Musica e Soldiarieta’: Sabato 16 aprile i Nomadi in concerto

In occasione del Record Store Day
SABATO 16 APRILE AL PALAMOKADOR DI FAENZA ARRIVANO I NOMADI IN UN CONCERTO
ESCLUSIVO Grande concerto di solidarietà a favore di Cosmohelp – Grande
giornata di musica emergente regionale alla Casa della Musica

L’Ass. Cosmohelp, in collaborazione con il MEI e Casa della Musica ha
organizzato un grande evento di solidarietà:  SABATO 16 aprile 2011 presso
il PALAMOKADOR di Faenza i NOMADI saranno in concerto esclusivo a favore
dell’associazione umanitaria faentina.
Il concerto inizierà alle ore 21.00 (i cancelli del Palazzetto verranno
aperti alle ore 19.30). Apriranno il concerto: la giovanissima cantante
ARIANE (nata a Palermo, di origini della Costa d’Avorio, attualmente
residente a Forlì) con un brano di Aretha Franklin; la cantante LAURA FREDDI
(in arte KLEO’) residente a Imola e per concludere il gruppo rock di Faenza
I GEISHA, che proporrà 3 singoli del loro album TACCO 12 (disponibile su
iTunes) e una cover.
I fondi raccolti dalla serata saranno devoluti a Cosmohelp a favore di  tre
casi di cui si sta occupando in questo periodo.
Si tratta di:
–  MERITA, una ragazzina del Kosovo, seguita dall’ospedale Rizzoli
–  MARIZELA, una bimba della Bosnia, affetta da spina bifida che verrà
seguita dall’ospedale S. Anna di Ferrara
– EDEN, una ragazzina dell’Eritrea. affetta da acalasia esofagea seguita

attualmente dall’ospedale Bellaria di Bologna.
Il costo del biglietto  è di euro 24 + 1 di prevendita. Ecco alcuni punti
dove è possibile acquistare i biglietti a Faenza: Mephisto, C.so Baccarini
22/A, , all’interno del Centro Commerciale Le Cicogne, tutti i pomeriggi
dalle ore 16.00 alle ore 19.00. La prevendita viene effettuata anche a
Imola, Cesena, Brisighella, Ravenna, Lugo, Forlì e Bologna. Per ulteriori
informazioni: tel. 0546.622661, cell. 348.6117703.
Dalle ore 14 alle ore 19 alla Casa della Musica si terranno le selezioni
regionali di Rock Targato Italia. Apriranno i Gheisa, che poi faranno la
sera da apripista al concerto dei Nomadi, ai quali seguiranno le band
romagnole 4T Dice, Lunatika, Yaseedee, Arthemia, Nomeproprio, Egos 4
Breakfast, Keef, Lyra, Zio Jack Band e Synful Ira e altre.  Le band si
presenteranno di fronte a una qualificata giuria che premiera’ i vincitori
che accederanno alle selezioni finali. L’ingresso e’ libero e aperto al
pubblico e il pomeriggio di audizioni aperte al pubblico si protrarra’ fino
alle 19 per poi spostarsi dopo al concerto in favore di Cosmohelp.
Durante la giornata saranno allestiti banchetti di cd per celebrareil Record
Store Day, la giornata mondiale dei negozi di dischi e dei cd, alla quale il
Mei aderisce.
La serata al PalaMokador sara’ preceduta da una serie di premiazioni di
artisti ed emergenti.

CNAM SU COMMISSARIAMENTO SIAE: LA SCELTA DOVRÀ ESSERE CONDIVISA

Apriamo un Tavolo tecnico ad associazioni e sindacati di settore”

 

“Il Coordinamento Nazionale degli Amici della Musica lancia la proposta di un tavolo di discussione aperta ad associazioni, comitati e sindacati del settore musicale, per venire a capo della crisi della SIAE. Non possiamo ancora una volta subire decisioni del governo e dei grandi editori sulla politica che dovrà portare avanti la SIAE nei prossimi mesi.” Lo afferma il Coordinamento Nazionale degli Amici della Musica, che raccoglie numerose sigle del circuito musicale indipendente tra cui AudioCoop, Arci, Mei, Rete dei Festival, Sos Musicisti, Fiofa, Diritto alla Musica, e altri.

 

“Siamo stati tra i primi a segnalare, il mese scorso, la necessità di una presa di posizione forte in merito alla SIAE – dichiara il coordinamento degli Amici della Musica. Con responsabilità e decisione, nel corso dell’ultimo Tavolo Nazionale abbiamo lanciato il nome dell’ex assessore comunale di Roma, Umberto Croppi, come Commissario della Siae.

 

Da quel momento, sono state molte le associazioni e tante le realtà che ci hanno contattato per condividere con noi la forte preoccupazione per un momento di precarietà della SIAE. Tali associazioni di settore sollecitano, infatti, una scelta del Commissario unitaria e condivisa, con due sub-Commissari che operino per l’affermazione della Federazione dei diritti quale soggetto unico a tutela dei piccoli e medi autori e editori. Proprio per rispondere a queste sollecitazioni lanciamo questo momento di discussione.

 

La Siae è uno dei soggetti centrali del “Sistema Cultura” del nostro Paese e si auspica che la discussione sul suo futuro debba essere il più possibile partecipata e trasparente. Pertanto, le scelte che saranno prese sulle tariffe, sulla gestione dei proventi, sulla loro ripartizione, sulla governance della società, non riguardano solo i cosiddetti “aventi diritto” ma incidono sul livello di accesso alla cultura, sulla possibilità di promuovere il pluralismo culturale, di sostenere i giovani autori, oltre che sul sostegno alle piccole e medie imprese del settore.”

 

Il governo ha l’obbligo di scegliere, quale Commissario Siae, una figura con delle competenze specifiche nel campo del diritto d’autore con elevata sensibilità culturale per tutte le espressioni della creatività umana e che abbia le opportune competenze ed esperienza per intervenire nella gestione unitaria dell’Istituto, avvalendosi delle migliori professionalità interne all’Istituto.

 

Roma, 2 Marzo 2011

 

Associazioni presenti nel Coordinamento Nazionale Amici della Musica

 

ACISA

AIAT

ARCI

ARIACS

AUDIOCOOP

AIRL

AIPM

COA

COS

DOC SERVIZI

DIRITTO ALLA MUSICA

FIOFA

FISTEL-CISL

FEDERCULTURA-Coonfcooperative

FEDERART-Confimprese

I-JAZZ

IASPM

ASSOCIAZIONE I-TALENTO

MECENATE ‘90

MEI

MUSICA IN PIEMONTE

UILCOM-Uil

LA RETE DEI FESTIVAL

SIAM-CGIL

SOS MUSICISTI

UNASP-ACLI

UNIONEARTISTI

VIDEOCOOP

ARTE E SPETTACOLO

MArteMagazine n. 94

Il MArteMagazine 94 cavalca l’onda musicale del MEI 2010 (anche nell’Editoriale della settimana), cui è dedicato lo Speciale, e fa davvero man bassa. Ospiti musicali delle nostre pagine elettroniche nientemeno che Francesco Spaggiari con il suo Riedicola Tour e Piji (Pierluigi Siciliani) presente con la sua canzone “Un vestito di canapa” nella compilation La leva cantautorale degli anni zero.

Ma le sorprese non finiscono di certo qui. Tra le interviste siamo riusciti a fermare a Bologna, Mirco Campioni, l’artista finito nientemeno che sulla copertina Vanity Fair, in mostra con le sue opere alla C.30 Contemporary Art Gallery fino al 22 dicembre.

All’Auditorium della Conciliazione di Roma abbiamo seguito per voi Paolo Conte e la sua “orchestrina”, ma non ci siamo lasciati sfuggire l’irriverente spettacolo di Burlesque al Teatro Olimpico, La Dolce Diva con Dirty Martini e Greg.

Ovviamente non lesiniamo sulle cose viste (è quasi Natale!), dopo tre anni di vita il MArteMagazine è sempre più attivo che mai ed è così che vi presentiamo la musica in ricordo del compianto Jimi Hendrix, il primo spettacolo dal vivo in 3 D, L’Arca di Giada, al Teatro Palladium e una mostra davvero interessante al Whitecubealpigneto, Devadasi di Giordana Napolitano.

Vi consigliamo vivamente anche qualche bel regalino da fare per Natale. Primo fra tutti il nuovo disco di Zibba & Almalibre, Una cura per il freddo (che vista la stagione è davvero azzeccatissimo!) o X (suite for Malcolm) del trombettista jazz Francesco Bearzatti. Oppure il libro di William Saroyan, Una commedia umana, riedito dalla Marcos y Marcos e il divertentissimo 2012. E’ in gioco la fine del mondo, di M. Tomatis, dove divertenti giochi matematici sfatano il mito della fine del mondo dei Maya.

Tra le Rubriche non possiamo che consigliarvi di dare un’occhiata a Roma Videoclip 2010 con i nomi di tutti i vincitori, o di segnalarvi lo spettacolo in scena al Teatro Eliseo, Le allegre comari di Windsor, che vede un Leo Gullotta in stato di grazia interpretare mirabilmente il Falstaff innamorato di Shakespeare.

E’ tutto? Ovviamente no. Ogni martedì ci sono sempre nuove News da leggere e nuovi live da seguire, tutto in attesa del nuovo numero, il 95 in uscita tra meno di due settimane. Non vi resta che cominciare a leggere…
A presto!

ScuderieMArteLive al MEI: non solo Musica

Foto di Giacomo Citro
Foto di Giacomo Citro

I migliori artisti dell’edizione 2010 di MArteLive, entrati di diritto a far parte di ScuderieMArteLive, porteranno al MEI di Faenza – dal 26 al 28 novembre – la loro musica, e non solo.
Inoltre durante i 3 giorni del MEI sarà possibile prenotare gratuitamente la MArteCard 2011 direttamente allo stand di MArteLive.

Continua a leggere

Generazione Musicale a Progetto al Contestaccio

Il Contestaccio si veste di “rock” con i finalisti delle selezioni MEI. Mercoledì 17 novembre alle ore 22:30 vi aspettiamo in via di Monte Testaccio 65/b-Roma.

Il concorso GMP del MEI (Festival della Produzione Musicale e Culturale Indipendente Italiana) dedicato alle band emergenti che non hanno ancora un cd pubblicato approda al Contestaccio. Mercoledì 17 novembre le selezioni dei finalisti avranno come location lo storico palco del locale romano. Saranno cinque i gruppi che proporranno live la loro musica e si sottoporranno al giudizio del pubblico. Per le nuove realtà del panorama musicale italiano una possibilità in più di farsi ascoltare e conoscere.

Ad occupare la scena saranno:

I Demoni (rock alternative) Demone Flai(Voce, Chitarra, Basso, Synth) Demone Vic( Batteria, Basso e Tamburelli), Demonessa Babs: (Voce, Synth, Chitarra) Cosmic Demone Eddie (Basso).

http://www.myspace.com/i-demoni

Super dog party (rock and roll, blues, punk) Alessandro Peana (voce e chitarra), Massimiliano Di Santo (batteria) Dario Jacque (basso).

http://www.myspace.com/superdogparty

Malego(indie-rock cantautoriale) Paolo Mulè (chitarra e voce) Andrea Palmieri (batteria) Pietro casadei (basso).

http://www.myspace.com/malego

Deja vu (rock psichedelico) Gabriele (Sergio)- Chitarra e Voce Tommaso (Tommy)- Basso..Synth Filippo (Salvo)-Batteria Lorenzo(Gno)-Chitarra Solista

http://www.myspace.com/dejavumind

The Litchous (total female band – rock alterantive) Aby(voce), Misha(chitarra), Nina (basso).

http://www.myspace.com/thelitchous


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti